Discussione:
Ci sono gay, e ci sono froci culattoni di merda
(troppo vecchio per rispondere)
Roberto Rosoni
2016-02-29 22:08:38 UTC
Permalink
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
--
Roberto Rosoni
Alessandro Cara
2016-02-29 22:36:28 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
Giorna storta ehhhh!?
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor Hardin-)

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Aneck-Su-Namun
2016-02-29 23:39:09 UTC
Permalink
Ed ecco un frocio di merda. Bello stronzo.
"C'e' chi puo' e chi non puo'. Io puo'." (cit.)
--
Aneck-Su-Namun
FabMind
2016-03-01 07:18:06 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda.
Se l'Italia fosse un paese civile, cioè se non esistesse il Vaticano con i suoi esponenti boss della CEI infiltrati nel tessuto sociale, avremmo avuto ormai da anni una legge adeguata per il matrimonio tra due persone indifferentemente dal sesso e con la possibilità di adottare figli.
In questo modo non ci sarebbe stata alcuna polemica per la stepchild adoption perché la maternità surrogata all'estero sarebbe stata una roba perfettamente inutile.
--
FabMind
doppio..massimo
2016-03-01 07:38:12 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
pensavo parlassi di formigoni
*GB*
2016-03-01 08:00:33 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
pensavo parlassi di formigoni
Credo invece che Rosoni si riferisca a queste sensate perplessità,
offuscate dal politically cor-rectum radical-shit:

http://www.corriere.it/politica/16_febbraio_29/vendola-maternita-boldrini-fronte-donne-contro-8ba80f32-df23-11e5-8660-2dd950039afc.shtml

Vendola, il fronte delle donne contro
Boldrini: «Riserve sulla surrogata»

La presidente della Camera: pratica che si presta allo sfruttamento
delle donne
Da Serracchiani (Pd) a Ronzulli (Forza Italia) il no all’utero
in affitto

... I toni non sono lontani da quelli usati nel recente appello di
«Se Non Ora Quando Libere», firmato - tra i tanti - anche da Dacia
Maraini, Sonia Bergamasco, Francesca Neri: «Noi rifiutiamo di
considerare la “maternità surrogata” un atto di libertà o di amore.
Non possiamo accettare, solo perché la tecnica lo rende possibile,
e in nome di presunti diritti individuali, che le donne tornino
a essere oggetti a disposizione».

... Poi, a voce, spiega il senso della sua scelta: «C’è di mezzo
lo sfruttamento del corpo femminile. Non c’è differenza tra lo
sfruttamento di una giovane donna nigeriana o di una madre americana
che lo fa per pagare l’università ai figli perché comunque, in
qualche modo, rimettiamo in discussione alcuni capisaldi della nostra
condizione di esseri umani». E ancora: «Mi piacerebbe discutere con
serenità su un punto. Noi non sappiamo ancora con certezza quali
saranno le conseguenze su questi figli. Quando chiederanno notizie
sulle loro origini, scopriranno di essere nati da una transazione
economica. Come reagiranno? C’è chi dice che le conseguenze saranno
tutte positive, altri giurano che saranno tutte negative. Ma sono
posizioni per ora solo ideologiche».

Bye,

*GB*
GiuseppeDini
2016-03-01 08:58:47 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by doppio..massimo
pensavo parlassi di formigoni
Credo invece che Rosoni si riferisca a queste sensate perplessità,
http://www.corriere.it/politica/16_febbraio_29/vendola-maternita-boldrini-fronte-donne-contro-8ba80f32-df23-11e5-8660-2dd950039afc.shtml
Vendola, il fronte delle donne contro
Boldrini: «Riserve sulla surrogata»
'sta stronza solo quando si accorge che le donne potrebbero essere
state offese si sveglia.
--
Giuseppe
Roberto Rosoni
2016-03-01 09:36:26 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Tue, 01 Mar 2016 09:58:47 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by GiuseppeDini
Post by *GB*
Vendola, il fronte delle donne contro
Boldrini: «Riserve sulla surrogata»
'sta stronza solo quando si accorge che le donne potrebbero essere
state offese si sveglia.
Beh, ma ha ragione o no sul caso?
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2016-03-01 11:50:03 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Post by *GB*
Vendola, il fronte delle donne contro
Boldrini: «Riserve sulla surrogata»
'sta stronza solo quando si accorge che le donne potrebbero essere
state offese si sveglia.
Beh, ma ha ragione o no sul caso?
Se a lei interessa solo il caso del rispetto delle donne, vuol dire che
non vede altri orizzonti.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-01 09:51:21 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by doppio..massimo
pensavo parlassi di formigoni
Credo invece che Rosoni si riferisca a queste sensate perplessità,
http://www.corriere.it/politica/16_febbraio_29/vendola-maternita-
boldrini-fronte-donne-contro-8ba80f32-df23-11e5-8660-2dd950039afc.shtml
Post by *GB*
Vendola, il fronte delle donne contro Boldrini: «Riserve sulla
surrogata»
La presidente della Camera: pratica che si presta allo sfruttamento
delle donne Da Serracchiani (Pd) a Ronzulli (Forza Italia) il no
all’utero in affitto
e dov'e' finito "l'utero e' mio e me lo gestisco io" ?
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by *GB*
Post by doppio..massimo
pensavo parlassi di formigoni
Credo invece che Rosoni si riferisca a queste sensate perplessità,
http://www.corriere.it/politica/16_febbraio_29/vendola-maternita-
boldrini-fronte-donne-contro-8ba80f32-df23-11e5-8660-2dd950039afc.shtml
Post by *GB*
Vendola, il fronte delle donne contro Boldrini: «Riserve sulla
surrogata»
La presidente della Camera: pratica che si presta allo sfruttamento
delle donne Da Serracchiani (Pd) a Ronzulli (Forza Italia) il no
all?utero in affitto
e dov'e' finito "l'utero e' mio e me lo gestisco io" ?
Adesso è "l'utero è mio e lo gestisco io fin dove dici tu".
Femminismo 2.0


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Roberto Rosoni
2016-03-01 16:27:52 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
peek&poke, il Tue, 1 Mar 2016 15:29:27 +0100 (GMT+01:00), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by peek&poke
Post by doppio..massimo
e dov'e' finito "l'utero e' mio e me lo gestisco io" ?
Adesso è "l'utero è mio e lo gestisco io fin dove dici tu".
Femminismo 2.0
Ah, ok, La guida etica ce la facciamo dare dagli slogan da corteo
sessantottino...
--
Roberto Rosoni
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
peek&poke, il Tue, 1 Mar 2016 15:29:27 +0100 (GMT+01:00), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by peek&poke
Post by doppio..massimo
e dov'e' finito "l'utero e' mio e me lo gestisco io" ?
Adesso è "l'utero è mio e lo gestisco io fin dove dici tu".
Femminismo 2.0
Ah, ok, La guida etica ce la facciamo dare dagli slogan da corteo
sessantottino...
Guida etica? Ne esiste una?


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Roberto Rosoni
2016-03-02 05:57:14 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
peek&poke, il Tue, 1 Mar 2016 21:45:24 +0100 (GMT+01:00), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by peek&poke
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
peek&poke, il Tue, 1 Mar 2016 15:29:27 +0100 (GMT+01:00), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by peek&poke
Post by doppio..massimo
e dov'e' finito "l'utero e' mio e me lo gestisco io" ?
Adesso è "l'utero è mio e lo gestisco io fin dove dici tu".
Femminismo 2.0
Ah, ok, La guida etica ce la facciamo dare dagli slogan da corteo
sessantottino...
Guida etica? Ne esiste una?
Appunto.
--
Roberto Rosoni
Roberto Rosoni
2016-03-01 09:29:51 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
doppio..massimo, il Tue, 1 Mar 2016 07:38:12 +0000 (UTC), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by doppio..massimo
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
pensavo parlassi di formigoni
Ok, e obiezioni intelligenti?
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2016-03-01 07:48:41 UTC
Permalink
Parlo del pezzo di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per
il corpo femminile
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
--
Giuseppe
Dino Colato
2016-03-01 08:14:19 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Parlo del pezzo di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per
il corpo femminile
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
I desideri sono il motore del capitalismo. Un bel business anche
sui bambini ci stava. Tanto con un pochino di battage
pubblicitario la sensibilità pubblica si adegua rapidamente.
Vedrai che fra due/tre anni nessuno si porrà più il problema. Ci
mostreranno quanto sono bravi due papà, ci faranno sentire in
colpa per la nostra chiusura mentale e via che ti infilano la
legge. É solo questione di tempo. Lascia lavorare i
pubblicitari.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
GiuseppeDini
2016-03-01 08:57:15 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
I desideri sono il motore del capitalismo. Un bel business anche
sui bambini ci stava. Tanto con un pochino di battage
pubblicitario la sensibilità pubblica si adegua rapidamente.
Vedrai che fra due/tre anni nessuno si porrà più il problema. Ci
mostreranno quanto sono bravi due papà, ci faranno sentire in
colpa per la nostra chiusura mentale e via che ti infilano la
legge. É solo questione di tempo. Lascia lavorare i
pubblicitari.
CI vedo bene un collegamento con la casa con i due papà durante una
trasmissione di Barbara D'Urso (giusto il tempo che i bacchettoni che
la guardano si convertano alla nuova fede).
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-01 08:26:50 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Uh, quanti ne conosco.
E senza utero in affitto...
GiuseppeDini
2016-03-01 08:57:50 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Uh, quanti ne conosco.
E senza utero in affitto...
Spiega...
--
Giuseppe
Bruno Van Dyck
2016-03-01 09:53:47 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà
Uh, quanti ne conosco.
E senza utero in affitto...
Spiega...
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
che per propria voglia di procreare? Parla con le mamme, e ne saprai...
(Ora meno frequente, per fortuna: nel ventennio quante si ritrovavano
sfinite da 8 o più gravidanze perché così voleva l'uomo, che doveva fare
bella figura coi fasci...).
--
#201815
doppio..massimo
2016-03-01 10:24:32 UTC
Permalink
Post by Bruno Van Dyck
Post by GiuseppeDini
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà
Uh, quanti ne conosco.
E senza utero in affitto...
Spiega...
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
o addirittura proprio per accalappiarlo.
Joe Zarlingo
2016-03-01 12:24:00 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by Bruno Van Dyck
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
o addirittura proprio per accalappiarlo.
E i figli concepiti per salvare un matrimonio (che in genere finisce lo
stesso, con conseguenze immaginabili)?
GiuseppeDini
2016-03-01 20:13:22 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by doppio..massimo
Post by Bruno Van Dyck
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
o addirittura proprio per accalappiarlo.
E i figli concepiti per salvare un matrimonio (che in genere finisce lo
stesso, con conseguenze immaginabili)?
Avete dimenticato i figli di quelli con l'AIDS.
--
Giuseppe
GiuseppeDini
2016-03-01 11:48:50 UTC
Permalink
Post by Bruno Van Dyck
Post by GiuseppeDini
Spiega...
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
che per propria voglia di procreare? Parla con le mamme, e ne saprai...
(Ora meno frequente, per fortuna: nel ventennio quante si ritrovavano sfinite
da 8 o più gravidanze perché così voleva l'uomo, che doveva fare bella figura
coi fasci...).
Non pensi che il problema più grosso sia che non si sa ancora con
certezza quali danni possa subire un bambino in un contesto familiare
del genere?
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-01 11:54:29 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Non pensi che il problema più grosso sia che non si sa ancora con
certezza quali danni possa subire un bambino in un contesto familiare
del genere?
Quale contesto? Essere allevato da una famiglia di froci?
O doversi subire i pipponi di papà Nicky? :D
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-01 20:09:38 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Non pensi che il problema più grosso sia che non si sa ancora con
certezza quali danni possa subire un bambino in un contesto familiare
del genere?
Quale contesto? Essere allevato da una famiglia di froci?
O doversi subire i pipponi di papà Nicky? :D
https://youtu.be/70i0eyUOCVM#t=1m37s
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-02 15:55:55 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by SydneyBlue120d
Quale contesto? Essere allevato da una famiglia di froci?
O doversi subire i pipponi di papà Nicky? :D
https://youtu.be/70i0eyUOCVM#t=1m37s
ROTFLONE, proprio a quello mi riferivo :D
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Bruno Van Dyck
2016-03-01 12:04:49 UTC
Permalink
Post by Bruno Van Dyck
Non conosci nessuna che ha fatto un figlio più per accontentare il marito,
che per propria voglia di procreare? Parla con le mamme, e ne saprai...
(Ora meno frequente, per fortuna: nel ventennio quante si ritrovavano
sfinite da 8 o più gravidanze perché così voleva l'uomo, che doveva fare
bella figura coi fasci...).
Non pensi che il problema più grosso sia che non si sa ancora con certezza
quali danni possa subire un bambino in un contesto familiare del genere?
In una famiglia numerosa col padre fascista? Si sa, si sa.
O intendevi quell'altro caso tipico, quello con moglie, marito, e l'altro
e il bimbo che arriva a sorpresa (o annunciato)? Si sa anche quello... c'è
pure scritto sul primo libro stampato.
--
#201815
GiuseppeDini
2016-03-01 20:12:49 UTC
Permalink
Post by Bruno Van Dyck
Non pensi che il problema più grosso sia che non si sa ancora con certezza
quali danni possa subire un bambino in un contesto familiare del genere?
In una famiglia numerosa col padre fascista? Si sa, si sa.
O intendevi quell'altro caso tipico, quello con moglie, marito, e l'altro e
il bimbo che arriva a sorpresa (o annunciato)? Si sa anche quello... c'è pure
scritto sul primo libro stampato.
Mi sembra benaltrismo di matrice carlettiana.
C'è un problema, si distoglie l'attenzione da esso richiamandola su
mille altri problemi.
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-02 15:58:06 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Mi sembra benaltrismo di matrice carlettiana.
C'è un problema, si distoglie l'attenzione da esso richiamandola su
mille altri problemi.
No, semplicemente si fa notare che il problema viene alla luce solo per
il fatto che è Vendola ed è frocio.

O Tu anche prima della sua vicenda Ti eri posto il problema dell'utero
in affitto?
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Roberto Rosoni
2016-03-02 16:58:29 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
SydneyBlue120d, il Wed, 2 Mar 2016 16:58:06 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Mi sembra benaltrismo di matrice carlettiana.
C'è un problema, si distoglie l'attenzione da esso richiamandola su
mille altri problemi.
No, semplicemente si fa notare che il problema viene alla luce solo per
il fatto che è Vendola ed è frocio.
O Tu anche prima della sua vicenda Ti eri posto il problema dell'utero
in affitto?
Francamente l'ho sempre trovato abominevole.

Diciamo che quello che mi ha fatto saltare sulla sedia nel caso
particolare è il perfetto tempismo per, e mi si perdoni il calembour,
metterlo in culo alle tante coppie con problemi di Stepc. Ad. perché
adesso la faccenda è ancora più in salita, il che fa di lui un gran
bastardo.

E quindi un massimo esponente di sinistra che affitta un corpo di una
donna molto probabilmente "proletaria" (e a me il paragone col
distributore di cocacola viene sempre alla mente) e se ne strafotte dei
problemi di una categoria di cui dovrebbe essere un paladino, mi fa
incazzare abbestia, e mi autorizza a chiamarlo "frocio di merda", o in
alternativa "grandissimo figlio di puttana".
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-02 17:29:48 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
e mi autorizza a chiamarlo "frocio di merda",
Questa e' omofobia latente, ne' piu' ne' meno.
Ovvero aspettare l'occasione per cantargliele.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-02 18:03:03 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Wed, 2 Mar 2016 18:29:48 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
e mi autorizza a chiamarlo "frocio di merda",
Questa e' omofobia latente, ne' piu' ne' meno.
Ovvero aspettare l'occasione per cantargliele.
Eccolo qua l'analfabeta totale.

Il mio incipit fu:
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare"

Evidente quindi che intendevo dire che di norma sono gli altri i termini
con cui si devono caratterizzare gli omosessuali, ma che per Vendola
occorre fare una pesante eccezione.

Vedi, anche quando ti dico che sei una testa di cazzo, non intendo dire
che sei la punta dell'apparato riproduttivo maschile. In questo caso il
frocio di merda è un insulto personale e mirato su una persona che ha
fatto battaglia per i diritti della comunità gay a cui appartiene.
Certo, potevo dire testa di cazzo, figlio di puttana, ma credo che
"frocio di merda" sia più forte ed emerito.

Se poi prendi tutto quello che ho scritto sulla Cirinnà e sulla
stepchild adoption dirmi "omofobo" fa di te un vero, completo, totale,
inossidabile, irreparabile analfabeta.
--
Roberto Rosoni
SydneyBlue120d
2016-03-03 10:11:59 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Francamente l'ho sempre trovato abominevole.
Ok
Post by Roberto Rosoni
Diciamo che quello che mi ha fatto saltare sulla sedia nel caso
particolare è il perfetto tempismo per, e mi si perdoni il calembour,
metterlo in culo alle tante coppie con problemi di Stepc. Ad. perché
adesso la faccenda è ancora più in salita, il che fa di lui un gran
bastardo.
Capisco il Tuo punto di vista, ma come avrebbe potuto calcolare in
anticipo la tempistica di tutto l'evento in modo da farla coincidere con
la discussione della legge?
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-02 20:53:38 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Mi sembra benaltrismo di matrice carlettiana.
C'è un problema, si distoglie l'attenzione da esso richiamandola su
mille altri problemi.
No, semplicemente si fa notare che il problema viene alla luce solo per il
fatto che è Vendola ed è frocio.
O Tu anche prima della sua vicenda Ti eri posto il problema dell'utero in
affitto?
Ovviamente era una cosa che non mi è mai piaciuta.
Ma visto che sei il paladino dell'antipregiudizio, cerca di non averne
nei confronti degli altri perché ho detto chiaramente che in questa
vicenda per me il problema non è l'utero in affitto (almeno è il
minimo).
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-03 10:12:59 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ovviamente era una cosa che non mi è mai piaciuta.
Ok.
Post by GiuseppeDini
Ma visto che sei il paladino dell'antipregiudizio, cerca di non averne
nei confronti degli altri perché ho detto chiaramente che in questa
vicenda per me il problema non è l'utero in affitto (almeno è il minimo).
Tutti abbiamo dei pregiudizi, l'importante è esserne consapevoli e
cercare di regolarsi di conseguenza.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-03 11:24:22 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ma visto che sei il paladino dell'antipregiudizio, cerca di non averne
nei confronti degli altri perché ho detto chiaramente che in questa
vicenda per me il problema non è l'utero in affitto (almeno è il minimo).
Tutti abbiamo dei pregiudizi, l'importante è esserne consapevoli e cercare di
regolarsi di conseguenza.
Fai sempre in tempo.
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-03 11:42:18 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Fai sempre in tempo.
Io infatti messo sempre in pratica quanto ho scritto: Tu?

Vuoi che Ti faccia l'elenco dei miei pregiudizi? :)
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Roberto Rosoni
2016-03-01 09:35:06 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Tue, 01 Mar 2016 08:48:41 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by GiuseppeDini
Parlo del pezzo di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per
il corpo femminile
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Io mi chiedo cosa dirà un bambino così quando gli spiegheranno com'era
il pancino della mamma in cui è stato.
--
Roberto Rosoni
Bruno Van Dyck
2016-03-01 09:53:10 UTC
Permalink
martedì 01/03/2016 10:35:06 Roberto Rosoni in
Post by Roberto Rosoni
Io mi chiedo cosa dirà un bambino così quando gli spiegheranno com'era
il pancino della mamma in cui è stato.
E soprattutto da dove è uscito ;)
--
#201815
doppio..massimo
2016-03-01 10:17:09 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini. Un
bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Io mi chiedo cosa dirà un bambino così quando gli spiegheranno com'era
il pancino della mamma in cui è stato.
non lo so, a me non l'hanno mai spiegato com'era il pancino della mia
mamma.
doppio..massimo
2016-03-01 10:06:42 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Parlo del pezzo di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo
totale per il corpo femminile
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini. Un
bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
se invece fosse creato per far contenti papà e mamma sarebbe diverso ?
*GB*
2016-03-01 10:15:44 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
se invece fosse creato per far contenti papà e mamma sarebbe diverso ?
Io sarei abbastanza drastico: *tutte* le coppie, omo ed etero, devono
poter figliare solo per via naturale, e se non ci riescono, ricorrano
all'adozione. Basta con la procreazione artificiale! Altrimenti per
quella via si crea un business che trasforma le donne in venditrici
di bambini. Una donna deve figliare se un vuole un figlio da chi ama,
non se le fanno comodo i soldi di un riccone, gay o etero che sia.

Bye,

*GB*
Bruno Van Dyck
2016-03-01 10:46:52 UTC
Permalink
Post by *GB*
Una donna deve figliare se un vuole un figlio da chi ama,
non se le fanno comodo i soldi
e deve darla solo se vuole copulare per piacere, non per dovere o
necessità.


Sospetto che se fosse così, qualcuno qui dentro dovrebbe accontentarsi di
Federica :)
--
#201815

Consiglio per gli acquisti: investire su PornHub.
doppio..massimo
2016-03-01 20:18:34 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini. Un
bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
se invece fosse creato per far contenti papà e mamma sarebbe diverso ?
Io sarei abbastanza drastico: *tutte* le coppie, omo ed etero, devono
poter figliare solo per via naturale
ma soprattutto controvoglia. Sia mai che papà e mamma ne siano felici
*GB*
2016-03-01 22:34:56 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by *GB*
Io sarei abbastanza drastico: *tutte* le coppie, omo ed etero, devono
poter figliare solo per via naturale
ma soprattutto controvoglia. Sia mai che papà e mamma ne siano felici
Eppure io ho anticipato il pensiero del compagno Giorgio Cremaschi:

http://popoffquotidiano.it/2016/02/29/no-vendola-lutero-in-affitto-e-una-violenza-di-classe/

No Vendola, l’utero in affitto è una violenza di classe

Meglio una famiglia con tre genitori che una con un figlio comprato.
L’utero in affitto è una mostruosita del mercato che sfrutta il corpo
delle donne povere

di Giorgio Cremaschi

Sento il dovere di esprimere cio che penso sulla vicenda che riguarda
Niki Vendola, non per esprimere giudizi sulle persone le loro scelte
di vita, che vanno sempre rispettate. Ma perché c’è una dimensione
pubblica che non può essere ignorata e sulla quale ci siamo impegnati
e scontrati.
Sono assolutamete favorevole alle adozioni di figli da parte di
coppie omosessuali e anche da parte di singoli e singole. Trovo una
inaccettabile discriminazione che questo ancora non sia possibile.
Allo stesso modo sono contrario al mercato degli uteri e delle
gravidanze, per tutte le coppie, etero e gay. L’utero in affitto
è una mostruosita del mercato che sfrutta le donne ed il loro corpo.
Ed è una violenza di classe, perché sono le donne povere che per
necessità vendono e le coppie ricche che comprano. Io credo che
la legge debba proibire e punire simile mercato. E soprattutto
credo che la legge debba comunque riconoscere come autentica madre
la madre cosiddetta surrogata, con tutti i diritti del caso.
Meglio una famiglia con tre genitori che una con un figlio comprato.
Si garantisca poi per legge la piena possibilità di adozione per i
bambini GIÀ nati, senza discriminazioni. Ci sono milioni di orfani,
adottate quelli per la miseria.

Bye,

*GB*
SydneyBlue120d
2016-03-01 10:14:30 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Come accade nella maggioranza dei casi in effetti.
Negli altri casi il bambino nasce come conseguenza non voluta.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
*GB*
2016-03-01 10:21:17 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Come accade nella maggioranza dei casi in effetti.
Negli altri casi il bambino nasce come conseguenza non voluta.
Non voluta è diverso dal vendere vite umane. Se puoi vendere un bambino,
perché non anche un adulto? La prima conseguenza logica dovrebbe essere
quella di depenalizzare immediatamente la prostituzione... mentre oggi
la polizia fa chiudere le chat dove donne o trans si prostituiscono:
non vedi l'assurda incoerenza tra le due cose?

Bye,

*GB*
SydneyBlue120d
2016-03-01 10:23:45 UTC
Permalink
Post by *GB*
Non voluta è diverso dal vendere vite umane.
Non voluta intendevo come frutto di dimenticanza di anticoncezionali,
ubriachezza e situazioni similari.
Ho tagliato tutto il resto perché non c'entra nulla.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
*GB*
2016-03-01 10:32:53 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by *GB*
Non voluta è diverso dal vendere vite umane.
Non voluta intendevo come frutto di dimenticanza di anticoncezionali,
ubriachezza e situazioni similari.
Per quelle, oggi ci sono la pillola del giorno dopo e la pillola dei
cinque giorni. Se è difficile accedervi, è per colpa dei soliti preti.
Post by SydneyBlue120d
Ho tagliato tutto il resto perché non c'entra nulla.
Invece c'entra. Un'indonesiana vende il suo utero e il suo bimbo
per 135.000 euro. Allora perché una troia italica non può vendere
semplicemente l'uso temporaneo della sua passera per soli 80 euro
facendosi pubblicità su una chat?

Bye,

*GB*
SydneyBlue120d
2016-03-01 10:37:09 UTC
Permalink
Post by *GB*
Per quelle, oggi ci sono la pillola del giorno dopo e la pillola dei
cinque giorni. Se è difficile accedervi, è per colpa dei soliti preti.
Ok, ma cosa c'entra?
Post by *GB*
Invece c'entra. Un'indonesiana vende il suo utero e il suo bimbo
per 135.000 euro. Allora perché una troia italica non può vendere
semplicemente l'uso temporaneo della sua passera per soli 80 euro
facendosi pubblicità su una chat?
Se una donna volesse offrire la possibilità di aver figli a chi non può
anche dietro compenso non lo troverei così disdicevole, ammetto però di
non avere una opinione consolidata e sicura sulla questione.

Ovviamente anche il nuovo paragone che hai fatto ancora una volta non
capisco cosa c'entri.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Roberto Rosoni
2016-03-01 16:59:39 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
SydneyBlue120d, il Tue, 1 Mar 2016 11:37:09 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by SydneyBlue120d
Se una donna volesse offrire la possibilità di aver figli a chi non può
anche dietro compenso non lo troverei così disdicevole, ammetto però di
non avere una opinione consolidata e sicura sulla questione.
Cazzo, ma c'è un parto, seguito da un distacco forzato... Non credo che
siamo "progettati" per cose come questa.

Io capisco il desiderio di pa/maternità, ma non è un diritto
inalienabile da esercitarsi ad ogni costo.
--
Roberto Rosoni
SydneyBlue120d
2016-03-01 17:08:25 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Cazzo, ma c'è un parto, seguito da un distacco forzato... Non credo che
siamo "progettati" per cose come questa.
Beh, è esattamente come avere una gravidanza ma non poter tenere il
figlio per motivi economici o similari immagino.

Però noi siamo uomini e credo sarebbe più opportuno il parere di una
donna sull'argomento, che può parlare con maggiore cognizione di causa :)
Post by Roberto Rosoni
Io capisco il desiderio di pa/maternità, ma non è un diritto
inalienabile da esercitarsi ad ogni costo.
Credo che se anche le coppie di invertiti potessero adottare potrebbe
esserci minore bisogno di questi sistemi, che comunque sono usati
sopratutto da coppie etero.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
doppio..massimo
2016-03-01 20:43:13 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by SydneyBlue120d
Se una donna volesse offrire la possibilità di aver figli a chi non può
anche dietro compenso non lo troverei così disdicevole, ammetto però di
non avere una opinione consolidata e sicura sulla questione.
Cazzo, ma c'è un parto, seguito da un distacco forzato... Non credo che
siamo "progettati" per cose come questa.
non siamo progettati per molte cose. Per andare nello spazio, per andare
sott'acqua, per viaggiare a 300Km/h, eppure...

Nota: nemmeno io sono favorevole all'utero in affitto, ma non mi sento
talebano al riguardo e soprattutto non ne faccio una questione di etero/
omo.
GiuseppeDini
2016-03-01 20:50:28 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by Roberto Rosoni
Cazzo, ma c'è un parto, seguito da un distacco forzato... Non credo che
siamo "progettati" per cose come questa.
non siamo progettati per molte cose. Per andare nello spazio, per andare
sott'acqua, per viaggiare a 300Km/h, eppure...
Nota: nemmeno io sono favorevole all'utero in affitto, ma non mi sento
talebano al riguardo e soprattutto non ne faccio una questione di etero/
omo.
Io ne fare una questione omo, anche se fosse nato in una scatoletta di
tonno.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-01 21:17:45 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Nota: nemmeno io sono favorevole all'utero in affitto, ma non mi sento
talebano al riguardo e soprattutto non ne faccio una questione di etero/
omo.
Io ne fare una questione omo, anche se fosse nato in una scatoletta di
tonno.
omofobia == omosessualita' latente
Dino Colato
2016-03-01 21:39:54 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
omofobia == omosessualita' latente
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone
in strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad
etichettare una persona che osa porsi qualche domanda senza
partire dal principio tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi
loro.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
GiuseppeDini
2016-03-01 21:33:09 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Post by doppio..massimo
omofobia == omosessualita' latente
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone
in strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad
etichettare una persona che osa porsi qualche domanda senza
partire dal principio tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi
loro.
L'omofobia esiste.
Ma non deve impedirci di esprimere qualche critica verso un omosessuale
se riteniamo che qualcosa che lo riguarda sia sbagliata.
Mi ricorda molto i discorsi del cavolo di quelli secondo cui gli ebrei
non si possono criticare mai sennò sei antisemita.
--
Giuseppe
Dino Colato
2016-03-01 22:15:40 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Dino Colato
Post by doppio..massimo
omofobia == omosessualita' latente
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone
in strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad
etichettare una persona che osa porsi qualche domanda senza
partire dal principio tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi
loro.
L'omofobia esiste.
Esiste nel linguaggio della pubblicità non certo in medicina. Le
fobie per esser tali devo avere una loro specificità. Non esiste
alcuna classificazione di un disturbo simile, basta prendere un
qualunque manuale medico in campo psichiatrico. Questo non
significa che non subiscono delle discriminazioni ma di certo non
per problemi psichiatrici. È una stronzata moderna per
etichettare le persone trattandole da malati. In modo da chiudere
subito la discussione.
Post by GiuseppeDini
Ma non deve impedirci di esprimere qualche critica verso un omosessuale
se riteniamo che qualcosa che lo riguarda sia sbagliata.
Mi ricorda molto i discorsi del cavolo di quelli secondo cui gli ebrei
non si possono criticare mai sennò sei antisemita.
Ti sei dato la risposta da solo. Hai posto l'accento su alcuni
dubbi sul rapporto padre figlio padre e ti hanno additato come
omofobo. Questo si chiama hype non certo diagnosi.
Guarda caso ebrei e omosessuali sono intoccabili. Per esempio gli
zingari invece sì. Chiedi amici il motivo.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
doppio..massimo
2016-03-02 12:47:21 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Post by doppio..massimo
omofobia == omosessualita' latente
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone in
strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad etichettare
una persona che osa porsi qualche domanda senza partire dal principio
tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi loro.
tolto il pezzo su Dini (a cui ho gia' risposto) il resto e' una delle piu'
grandi fesserie che siano mai state postate su IMTV.

E si che di solito sono abbastanza d'accordo con quello che scrivi
SydneyBlue120d
2016-03-03 10:19:43 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone
in strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad
etichettare una persona che osa porsi qualche domanda senza
partire dal principio tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi
loro.
Il significato è avere paura della omosessualità e quindi comportarsi di
conseguenza, spesso reagendo in modo violento contro gli omosessuali.
Vale anche nei confronti degli stranieri e di molte altre cose.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-03 11:23:20 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by Dino Colato
Ma basta con questi termini del cazzo inventati ad hoc.
Omofobia come lo si usa comunemente non ha alcun senso. Secondo te
Dini ha paura di qualche gay? Se la fa sotto se vede Cecchi Paone
in strada? L'omofobia è marketing. Non esiste. Serve solo ad
etichettare una persona che osa porsi qualche domanda senza
partire dal principio tanto in voga del ma chi se ne frega, cazzi
loro.
Il significato è avere paura della omosessualità e quindi comportarsi di
conseguenza, spesso reagendo in modo violento contro gli omosessuali.
Vale anche nei confronti degli stranieri e di molte altre cose.
Facciamo un'ipotesi di scuola.
Se domani gli omosessuali reclamassero il diritto di avere, facciamo
per dire, la pensione anticipata posso avere il diritto di dire che non
sono d'accordo?
O tutte le volte che c'è un omosessuale che rivendica un diritto o un
presunto diritto scatta il riflesso condizionato di pensare che chi si
oppone sia omofobo e gli altri invece, difensori a prescindere, siano
all'avanguardia?
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-03 11:44:19 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Facciamo un'ipotesi di scuola.
Vediamo :)
Post by GiuseppeDini
Se domani gli omosessuali reclamassero il diritto di avere, facciamo per
dire, la pensione anticipata posso avere il diritto di dire che non sono
d'accordo?
Con che argomentazioni?
Post by GiuseppeDini
O tutte le volte che c'è un omosessuale che rivendica un diritto o un
presunto diritto scatta il riflesso condizionato di pensare che chi si
oppone sia omofobo e gli altri invece, difensori a prescindere, siano
all'avanguardia?
Semplicemente ciò che qualunque invertito vorrebbe è avere stessi
diritti e doveri di un dritto, cosa che non accade, e ciò è stato
addirittura istituzionalizzato dalla Cirinnà: le coppie dritte hanno
diritti e doveri diversi dalle coppie invertite, solo ed esclusivamente
per il loro essere invertite.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-01 21:31:22 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Io ne fare una questione omo, anche se fosse nato in una scatoletta di
tonno.
omofobia == omosessualita' latente
giudizio superficiale == coglionaggine manifesta

Mi hai mai sentito parlare male degli omosessuali in tutti questi anni?
La condizione di latenza è venuta fuori all'improvviso?
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-02 12:45:02 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Io ne fare una questione omo, anche se fosse nato in una scatoletta di
tonno.
omofobia == omosessualita' latente
giudizio superficiale == coglionaggine manifesta
come la prendi male...
Post by GiuseppeDini
Mi hai mai sentito parlare male degli omosessuali in tutti questi anni?
No, quindi il mio commento si riferisce solo in minimissima parte a te.
GiuseppeDini
2016-03-01 11:51:20 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Come accade nella maggioranza dei casi in effetti.
Negli altri casi il bambino nasce come conseguenza non voluta.
Prendo atto che nella maggior parte dei casi un bambino nasce per far
contento papà e papà.
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-01 11:57:17 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Prendo atto che nella maggior parte dei casi un bambino nasce per far
contento papà e papà.
Scusami, avevo letto mamma è papà :)

Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Joe Zarlingo
2016-03-01 12:25:49 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Anche io
Post by SydneyBlue120d
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
A questo punto, è chiaro.
I froci.
Loreto
2016-03-01 12:52:21 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by SydneyBlue120d
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Anche io
Post by SydneyBlue120d
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
A questo punto, è chiaro.
I froci.
Mi sa...
--
olé
GiuseppeDini
2016-03-01 20:04:25 UTC
Permalink
Post by Loreto
Post by Joe Zarlingo
Post by SydneyBlue120d
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Anche io
Post by SydneyBlue120d
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
A questo punto, è chiaro.
I froci.
Mi sa...
Se non si sa leggere tutto può essere.
--
Giuseppe
Loreto
2016-03-01 20:14:18 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Loreto
Post by Joe Zarlingo
Post by SydneyBlue120d
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Anche io
Post by SydneyBlue120d
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
A questo punto, è chiaro.
I froci.
Mi sa...
Se non si sa leggere tutto può essere.
Parlo per me: il discorso è generale, non riferito a te.
--
olé
GiuseppeDini
2016-03-01 19:56:53 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Prendo atto che nella maggior parte dei casi un bambino nasce per far
contento papà e papà.
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori, quindi non
capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per
metterlo alla luce, non fingete che sia questo il problema.
La questione è che a volte per il suo bene non si dovrebbe concepire il
bambino perché non vi sono le condizioni per garantirgli una esistenza
serena, eppure la forte volontà di averlo (che in questo caso si
traduce in egoismo) va avanti nonostante tutto.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-01 20:45:40 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Prendo atto che nella maggior parte dei casi un bambino nasce per far
contento papà e papà.
Scusami, avevo letto mamma è papà :)
Avere un figlio è quasi sempre una scelta di volontà dei genitori,
quindi non capisco davvero quale sia l'oggetto del contendere.
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per metterlo
alla luce
ma sto gran cazzo. Hai presente i vari cognomi Esposito, Di Dio, etc ?
credi che fossero bimbi messi al mondo perche' fortemente voluti ?
GiuseppeDini
2016-03-01 20:49:33 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per metterlo
alla luce
ma sto gran cazzo. Hai presente i vari cognomi Esposito, Di Dio, etc ?
credi che fossero bimbi messi al mondo perche' fortemente voluti ?
Ma che ragionamento del cazzo.
O forse non hai capito
Per condizione "indispensabile" intendo da un punto di vista morale,
non pratico.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-01 21:21:12 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per
metterlo alla luce
ma sto gran cazzo. Hai presente i vari cognomi Esposito, Di Dio, etc ?
credi che fossero bimbi messi al mondo perche' fortemente voluti ?
Ma che ragionamento del cazzo.
O forse non hai capito Per condizione "indispensabile" intendo da un
punto di vista morale,
non pratico.
Se per punto di vista morale intendi i bambini concepiti consapevolmente,
aristograncazzo. Non si contano i bambini messi al mondo, in modo
consapevole, per incastrare il padre, per prendere una parte di eredita'
e altre amene motivazioni del genere.

poi si finge che si era dimenticata una pillola la settimana prima.
GiuseppeDini
2016-03-01 21:29:32 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per
metterlo alla luce
ma sto gran cazzo. Hai presente i vari cognomi Esposito, Di Dio, etc ?
credi che fossero bimbi messi al mondo perche' fortemente voluti ?
Ma che ragionamento del cazzo.
O forse non hai capito Per condizione "indispensabile" intendo da un
punto di vista morale,
non pratico.
Se per punto di vista morale intendi i bambini concepiti consapevolmente,
aristograncazzo. Non si contano i bambini messi al mondo, in modo
consapevole, per incastrare il padre, per prendere una parte di eredita'
e altre amene motivazioni del genere.
poi si finge che si era dimenticata una pillola la settimana prima.
Vedo che la famiglia dei benaltristi è ogni giorno più larga.
Vi ha concepiti tutti carletto nel suo utero in affitto?
--
Giuseppe
carletto
2016-03-01 23:14:59 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Vedo che la famiglia dei benaltristi è ogni giorno più larga.
Pero' quella dei cretini e' sempre la piu' florida, e ne porti fieramente la
bandiera, come stai dimostrando ampiamente in questo thread... LOL

carletto
doppio..massimo
2016-03-02 12:48:44 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Ma che ragionamento del cazzo.
O forse non hai capito Per condizione "indispensabile" intendo da un
punto di vista morale,
non pratico.
Se per punto di vista morale intendi i bambini concepiti
consapevolmente,
aristograncazzo. Non si contano i bambini messi al mondo, in modo
consapevole, per incastrare il padre, per prendere una parte di
eredita' e altre amene motivazioni del genere.
poi si finge che si era dimenticata una pillola la settimana prima.
Vedo che la famiglia dei benaltristi è ogni giorno più larga.
Vi ha concepiti tutti carletto nel suo utero in affitto?
e il benaltrismo cosa c'entra ??
GiuseppeDini
2016-03-02 14:47:58 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
Se per punto di vista morale intendi i bambini concepiti
consapevolmente,
aristograncazzo. Non si contano i bambini messi al mondo, in modo
consapevole, per incastrare il padre, per prendere una parte di
eredita' e altre amene motivazioni del genere.
poi si finge che si era dimenticata una pillola la settimana prima.
Vedo che la famiglia dei benaltristi è ogni giorno più larga.
Vi ha concepiti tutti carletto nel suo utero in affitto?
e il benaltrismo cosa c'entra ??
La tecnica è esattamente quella: non ragionare su un problema
distogliendo l'attenzione su mille altri problemi che sarebbero
altrettanto importanti.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-02 19:04:28 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
e il benaltrismo cosa c'entra ??
La tecnica è esattamente quella: non ragionare su un problema
distogliendo l'attenzione su mille altri problemi che sarebbero
altrettanto importanti.
ma anche no. Tu stai sostenendo una tesi, io sto solo cercando di farti
capire che le premesse sono sballate.
GiuseppeDini
2016-03-02 20:50:58 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Post by doppio..massimo
e il benaltrismo cosa c'entra ??
La tecnica è esattamente quella: non ragionare su un problema
distogliendo l'attenzione su mille altri problemi che sarebbero
altrettanto importanti.
ma anche no. Tu stai sostenendo una tesi, io sto solo cercando di farti
capire che le premesse sono sballate.
Ma se ti ho già risposto ed hai ignorato bellamente...
Ho scritto che il problema non è "vogliono fortemente un figlio", ma
"sono egoisti e hanno fatto una scelta che non tiene conto del bene del
bambino perché vogliono fortemente un figlio".
Come vedi è una cosa completamente diversa.
Nel primo caso (quello che attribuite a me) il problema è il fatto
stesso di volere un figlio ardentemente, mentre nel secondo è la
spiegazione di un comportamento sbagliato.
--
Giuseppe
Roberto Rosoni
2016-03-03 08:56:20 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Wed, 02 Mar 2016 21:50:58 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by GiuseppeDini
Ho scritto che il problema non è "vogliono fortemente un figlio", ma
"sono egoisti e hanno fatto una scelta che non tiene conto del bene del
bambino perché vogliono fortemente un figlio".
aggiungerei ...non fermandosi nemmeno davanti ad una pratica abominevole
come l'utero in affitto e, almeno per Vendola, non tenendo conto di come
detta pratica sia infinitamente lontana dal suo essere (a questo punto
sedicente) di sinistra e di essere nonno più che padre.
--
Roberto Rosoni
Joe Zarlingo
2016-03-02 07:55:20 UTC
Permalink
Per condizione "indispensabile" intendo da un punto di vista morale, non
pratico.
Ovviamente parliamo della TUA idea di moralità.
Rispettabile, legittima, ma del tutto TUA.
GiuseppeDini
2016-03-02 08:51:18 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Per condizione "indispensabile" intendo da un punto di vista morale, non
pratico.
Ovviamente parliamo della TUA idea di moralità.
Rispettabile, legittima, ma del tutto TUA.
Dopo avermi attribuito un pensiero che non ero il mio, adesso che vi ho
spiegato cosa intendevo state spostando ancora il discorso.
La MIA moralità è molto simile alla maggior parte delle moralità che si
preoccupano di non danneggiare il prossimo.
Anche e soprattutto se il prossimo è un bambino indifeso.
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-02 09:21:18 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
La MIA moralità è molto simile alla maggior parte delle moralità che si
preoccupano di non danneggiare il prossimo.
Anche e soprattutto se il prossimo è un bambino indifeso.
Altrove, ad esempio, la pensano in maniera del tutto diversa e si sono
organizzati di conseguenza.
Sbagliano loro?
Oppure gli è che la morale non è un monolite?
GiuseppeDini
2016-03-02 09:51:16 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
La MIA moralità è molto simile alla maggior parte delle moralità che si
preoccupano di non danneggiare il prossimo.
Anche e soprattutto se il prossimo è un bambino indifeso.
Altrove, ad esempio, la pensano in maniera del tutto diversa e si sono
organizzati di conseguenza.
Sbagliano loro?
Oppure gli è che la morale non è un monolite?
la morale non è un monolite (lo avrei sostenuto da qualche parte?).
Nei casi che tu citi si tratta solo di stabilire se il "terzo" sia
danneggiato o meno.
Ci sono studi contrastanti, io nel dubbio difendo i bambini non i
presunti "diritti" dei genitori.
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-02 12:47:12 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ci sono studi contrastanti, io nel dubbio difendo i bambini
Ti rendi conto che, con la tua logica, in altre epoche non avrebbero
potuto avere figli i comunisti o gli ebrei, i neri e chissà quanti altri
gruppi di persone?
GiuseppeDini
2016-03-02 14:51:30 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ci sono studi contrastanti, io nel dubbio difendo i bambini
Ti rendi conto che, con la tua logica, in altre epoche non avrebbero potuto
avere figli i comunisti o gli ebrei, i neri e chissà quanti altri gruppi di
persone?
Volutamente hai scelto tre categorie di persone fortemente discriminate
(a proposito di pregiudizi, stai già dando giudizi su di me), mentre io
sto dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che
abbia bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
Che loro siano gay, sono fatti loro.
--
Giuseppe
carletto
2016-03-02 15:01:16 UTC
Permalink
Volutamente hai scelto tre categorie di persone fortemente discriminate (a
proposito di pregiudizi, stai già dando giudizi su di me), mentre io sto
dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che abbia
bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
Che loro siano gay, sono fatti loro.
Ti sei arrevogliato da solo, con le tue manine, 'ngegne'.

carletto
GiuseppeDini
2016-03-02 20:22:37 UTC
Permalink
Post by carletto
Volutamente hai scelto tre categorie di persone fortemente discriminate (a
proposito di pregiudizi, stai già dando giudizi su di me), mentre io sto
dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che abbia
bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
Che loro siano gay, sono fatti loro.
Ti sei arrevogliato da solo, con le tue manine, 'ngegne'.
A parte che non si capisce cosa voglia dire quel verbo(?), i tuoi
ragionamenti logici lasciano il tempo che trovano.
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-02 16:12:39 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
sto dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che
abbia bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto che avere
genitori dello stesso sesso non comporta problemi per i figli:

http://goo.gl/jvP36E
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 16:21:03 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto che avere
http://goo.gl/jvP36E
E' semplicemente IMPOSSIBILE.
--
Aneck-Su-Namun
SydneyBlue120d
2016-03-02 16:30:17 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
E' semplicemente IMPOSSIBILE.
Mi taccio di fronte ad argomentazioni così profonde :*
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 16:57:08 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by Aneck-Su-Namun
E' semplicemente IMPOSSIBILE.
Mi taccio di fronte ad argomentazioni così profonde :*
Ma ragiona.

La societa' UMANA (e qui non suddivido fra occidentale, islamica, cinese
o quant'altro) va avanti da almeno 5000 anni con uno schema preciso:
famiglia composta da uomo-donna-figli, e strutture sociali concepite,
imbastite e portate avanti in nome di questa (chiamiamola) pre-struttura.

Nel mondo occidentale in particolare da oltre 2000 anni il Cristianesimo
ha imposto un modello familiare abbastanza rigido e preciso, comunque
conseguente alle regole della Natura: uomo + donna + trombata = figli, e
cosi' via.

Ora, lasciamo perdere il fatto che la Chiesa, in questi 2000 anni, ha
fatto piu' danni di uno scontro cosmico fra pianeti, che ha imposto
altre logiche assurde spacciandole per universali e che ancora adesso
sta distruggendo prima l'Italia poi tutto quel che tocca..... il fatto
nudo e crudo e' che comunque da ALMENO 2000 anni abbiamo uno schema di
societa' e famiglia fatto in un certo modo, e che questo modo si
riverbera in infiniti aspetti della vita di tutti i giorni. Come fai a
dire che un bambino NON avrebbe alcuno scompenso psicologico a trovare
una destabilizzazione di questo genere?

A cominciare dalla sua prima vita sociale: all'asilo, alle scuole
elementari e medie... ma sai come verrebbe emarginato (a torto o a
ragione, per ora non parliamo di cio'), sbeffeggiato, umiliato? Gia'
adesso basta una cretinata e i social netwrk riescono a spingere gli
adolescenti al suicidio, credi forse che questa situazione sia meno
pericolosa?

E un adolescente cresciuto cosi' quale psiche avra' maturato?

Per me bastano queste elementari consideazioni per NON ammettere una
cosa cosi'.
--
Aneck-Su-Namun
SydneyBlue120d
2016-03-02 17:34:12 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Ma ragiona.
Ho ragionato, e 30 anni di studi scientifici sono in maggioranza
concordi sul fatto che non sia il sesso dei genitori a determinare che
cosa accadrà poi.
Post by Aneck-Su-Namun
La societa' UMANA (e qui non suddivido fra occidentale, islamica, cinese
famiglia composta da uomo-donna-figli, e strutture sociali concepite,
imbastite e portate avanti in nome di questa (chiamiamola) pre-struttura.
Ah si? Mi pareva le cose fossero un po' diverse, ma forse mi sbaglio io.
Post by Aneck-Su-Namun
Nel mondo occidentale in particolare da oltre 2000 anni il Cristianesimo
ha imposto un modello familiare abbastanza rigido e preciso, comunque
conseguente alle regole della Natura: uomo + donna + trombata = figli, e
cosi' via.
E di ciò possiamo anche fottercene.
Post by Aneck-Su-Namun
Ora, lasciamo perdere il fatto che la Chiesa, in questi 2000 anni, ha
fatto piu' danni di uno scontro cosmico fra pianeti, che ha imposto
altre logiche assurde spacciandole per universali e che ancora adesso
sta distruggendo prima l'Italia poi tutto quel che tocca..... il fatto
nudo e crudo e' che comunque da ALMENO 2000 anni abbiamo uno schema di
societa' e famiglia fatto in un certo modo, e che questo modo si
riverbera in infiniti aspetti della vita di tutti i giorni. Come fai a
dire che un bambino NON avrebbe alcuno scompenso psicologico a trovare
una destabilizzazione di questo genere?
A cominciare dalla sua prima vita sociale: all'asilo, alle scuole
elementari e medie... ma sai come verrebbe emarginato (a torto o a
ragione, per ora non parliamo di cio'), sbeffeggiato, umiliato? Gia'
adesso basta una cretinata e i social netwrk riescono a spingere gli
adolescenti al suicidio, credi forse che questa situazione sia meno
pericolosa?
E un adolescente cresciuto cosi' quale psiche avra' maturato?
Infatti. Per fortuna che nessuno ha pensato di fare lo stesso
ragionemento riguardo la schiavitù: Pensa come potrebbe vivere un negro
se frequentasse le stesse scuole dei bianchi! Hai idea di come si
sentirebbe?
Post by Aneck-Su-Namun
Per me bastano queste elementari consideazioni per NON ammettere una
cosa cosi'.
Già, se andiamo avanti di questo passo chissà dove arriveremo.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 22:59:35 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Già, se andiamo avanti di questo passo chissà dove arriveremo.
"Mi taccio di fronte ad argomentazioni così profonde " (cit.)
--
Aneck-Su-Namun
Loreto
2016-03-02 21:26:44 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
A cominciare dalla sua prima vita sociale: all'asilo, alle scuole
elementari e medie... ma sai come verrebbe emarginato (a torto o a
ragione, per ora non parliamo di cio'), sbeffeggiato, umiliato?
E da chi, dai figli di coppie perfettamente eterosessuali?
--
olé
carletto
2016-03-03 00:30:03 UTC
Permalink
Post by Loreto
E da chi, dai figli di coppie perfettamente eterosessuali?
Vedi la cosa da un altro punto di vista: quando la maggioranza sara'
cosituita da figli di omo, i diversi e sbeffeggiati saranno i figli degli
etero. Ci si sta portando avanti con il lavoro, e' solo lungimiranza,
insomma...

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-03 09:05:58 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Aneck-Su-Namun, il Wed, 2 Mar 2016 17:57:08 +0100, ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by Aneck-Su-Namun
A cominciare dalla sua prima vita sociale: all'asilo, alle scuole
elementari e medie... ma sai come verrebbe emarginato (a torto o a
ragione, per ora non parliamo di cio'), sbeffeggiato, umiliato?
A me sembra una minchiata in cui proietti sui bambini di adesso e futuri
la tua vecchia mentalità omofoba (molto simile a quella di mio papà) che
traspare in ogni tuo post sull'argomento.

Anzi, i bambini sono spesso attratti dall'inusuale. "Tu hai due papà?!?
Maddai..."

Anche perché si spera che da qui a 6 - 10 anni l'omosessualità non sia
più un "argomento di conversazione" com'è oggi.
Post by Aneck-Su-Namun
Gia'
adesso basta una cretinata e i social netwrk riescono a spingere gli
adolescenti al suicidio, credi forse che questa situazione sia meno
pericolosa?
Nessuno si suicida per uno status altrui, bensì proprio. E' il tuo
essere gay, o il tuo aver preso un brutto voto che ti può far fare gesti
inconsulti, non lo status dei tuoi genitori.
Post by Aneck-Su-Namun
E un adolescente cresciuto cosi' quale psiche avra' maturato?
Ecco, questo è l'unico punto su cui ho qualche dubbio anch'io, per cui
eviterei troppi esperimenti alla dr. Frankenstein (si pronuncia
Franchenstin). Per cui mentre trovo doverosa la stepchild adoption, non
darei di ufficio bambini adottabili a coppie gay, salvo indisponibilità
di coppie etero.
Post by Aneck-Su-Namun
Per me bastano queste elementari consideazioni per NON ammettere una
cosa cosi'.
Anche a me la maggior parte sembrano elementari. Elementariamente
sbagliate.
--
Roberto Rosoni
Aneck-Su-Namun
2016-03-03 09:41:11 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by Aneck-Su-Namun
E un adolescente cresciuto cosi' quale psiche avra' maturato?
Ecco, questo è l'unico punto su cui ho qualche dubbio anch'io
Ma questo e' il fulcro di tutto.
Qualunque altro argomento andra' a convergere su QUESTA considerazione.
Post by Roberto Rosoni
Anche a me la maggior parte sembrano elementari. Elementariamente
sbagliate.
"Elementarmente"....
--
Aneck-Su-Namun
pirex
2016-03-02 18:10:05 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Post by SydneyBlue120d
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto
che avere
genitori dello stesso sesso non comporta problemi per i
http://goo.gl/jvP36E
E' semplicemente IMPOSSIBILE.
E quì ci sono le prove:
http://tinyurl.com/hcdskul
--
http://tinyurl.com/hpjshlm
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 23:01:24 UTC
Permalink
Post by pirex
http://tinyurl.com/hcdskul
Difficile trovare altrove un analogo coacervo di delirante paranoia.
--
Aneck-Su-Namun
carletto
2016-03-02 16:31:26 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto che avere
Freud era uno stronzo, e la psicologia dell'eta' evolutiva una gigantesca
balla.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-02 17:00:55 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Wed, 2 Mar 2016 17:31:26 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Freud era uno stronzo
E io che credevo che le fonti non contassero.
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-02 17:30:59 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
E io che credevo che le fonti non contassero.
Solo quelle "che danno vino" (cit), non contano.

carletto
Dino Colato
2016-03-02 16:52:36 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
sto dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che
abbia bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto che avere
http://goo.gl/jvP36E
Gli studi ti interessano probabilmente fin tanto che concordano
con il tuo spirito "liberi tutti"
Con qualche ricerca in più avresti dedotto da solo che gli studi
sono molto parziali e limitati sia in un senso che nell'altro.

Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
carletto
2016-03-02 16:47:04 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Gli studi ti interessano probabilmente fin tanto che concordano
con il tuo spirito "liberi tutti"
Con qualche ricerca in più avresti dedotto da solo che gli studi
sono molto parziali e limitati sia in un senso che nell'altro.
Sembrano quelle pubblicita' di cosmetici fuffa, che inziano sempre con un
"studi scientifici hanno dimostrato che..."

carletto
Dino Colato
2016-03-02 17:07:04 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Dino Colato
Gli studi ti interessano probabilmente fin tanto che concordano
con il tuo spirito "liberi tutti"
Con qualche ricerca in più avresti dedotto da solo che gli studi
sono molto parziali e limitati sia in un senso che nell'altro.
Sembrano quelle pubblicita' di cosmetici fuffa, che inziano sempre con un
"studi scientifici hanno dimostrato che..."
Ma infatti l'approccio è quello superficiale degli spot TV. Magari
mi sbaglio ma ho l'impressione che pur di farsi vedere avanti e
senza limiti mentali (come il buzzinezz vuole) si è pronti ad
accettare tutto tanto un argomento valido lo ai trova sempre...lo
studio dimostra...vasco dice che va bene...gli animali si fanno
meno problemi di noi...
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
GiuseppeDini
2016-03-02 20:25:06 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Dino Colato
Gli studi ti interessano probabilmente fin tanto che concordano
con il tuo spirito "liberi tutti"
Con qualche ricerca in più avresti dedotto da solo che gli studi
sono molto parziali e limitati sia in un senso che nell'altro.
Sembrano quelle pubblicita' di cosmetici fuffa, che inziano sempre con un
"studi scientifici hanno dimostrato che..."
L'utero in affitto è il prodotto dell'anno 2016...
--
Giuseppe
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 23:02:15 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
L'utero in affitto è il prodotto dell'anno 2016...
".... e vi e' offerto da....."
--
Aneck-Su-Namun
Roberto Rosoni
2016-03-02 17:29:49 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, Dino
Colato, il Wed, 2 Mar 2016 17:52:36 +0100 (CET), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Ci sono gay, e ci sono froci culattoni
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze.
Per buttarla in caciara ripeto la battuta di Crozza: "Pensateci bene,
Salvini ha avuto un papà e una mamma".

Però battute a parte devo dire che anch'io ho i tuoi stessi dubbi.

Ci tengo però a dire che il mio post iniziale, fortemente polemico, non
era sulle adozioni gay, bensì contro l'utero in affitto, specialmente da
parte di uno come Vendola, non in quanto gay, bensì in quanto uomo di
sinistra impegnato in ben precise battaglie.
Post by Dino Colato
Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Io penso che bisogna tornare a mettere l'interesse dei bambini davanti
ai desideri esasperati ma/paternità. Se poi sono finite le coppie etero
decenti (nel senso di ragionevole qualità), sarà sicuramente il caso di
affidare i bambini a coppie gay o a single i bambini che altrimenti
resterebbero negli istituti.
--
Roberto Rosoni
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 23:05:24 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ci tengo però a dire che il mio post iniziale, fortemente polemico, non
era sulle adozioni gay, bensì contro l'utero in affitto, specialmente da
parte di uno come Vendola, non in quanto gay, bensì in quanto uomo di
sinistra impegnato in ben precise battaglie.
Personalmente invece sono CONTRO le adozioni gay, per i motivi che ho
espresso in un altro post e che la frase che hai riportato (qui sotto)
sintetizza benissimo:

"Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze."
Post by Roberto Rosoni
Post by Dino Colato
Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Qui quoto.
--
Aneck-Su-Namun
SydneyBlue120d
2016-03-02 17:41:04 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Gli studi ti interessano probabilmente fin tanto che concordano
con il tuo spirito "liberi tutti"
Direi proprio di no.
Post by Dino Colato
Con qualche ricerca in più avresti dedotto da solo che gli studi
sono molto parziali e limitati sia in un senso che nell'altro.
Mi fido di chi è più competente di me: Se la maggior parte delle
associazioni di pediatri nel mondo è concorde su questa posizione, credo
di potermi fidare, sopratutto se dall'altra parte abbiamo gente come
adinolfi ecc.
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Quanto dobbiamo aspettare in termini concreti per saperlo?
Così, giusto per capire, visto che 30 anni di studi mi pare di capire
non siano ancora sufficienti.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Loreto
2016-03-02 21:22:05 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Ma che minchia di conseguenze vuoi che ci siano? Da che mondo è mondo
milioni di bambini orfani sono stati cresciuti da nonni, nonno, nonna,
padre col fratello, madre con le zie, suore, preti quant'altro. Hai voglia
a far studi.
--
olé
GiuseppeDini
2016-03-02 21:46:37 UTC
Permalink
Post by Loreto
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Ma che minchia di conseguenze vuoi che ci siano? Da che mondo è mondo
milioni di bambini orfani sono stati cresciuti da nonni, nonno, nonna,
padre col fratello, madre con le zie, suore, preti quant'altro. Hai voglia
a far studi.
E tu pensi che ad essere stati orfani siano stati felicissimi, vero?
--
Giuseppe
Loreto
2016-03-02 21:50:26 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Loreto
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Ma che minchia di conseguenze vuoi che ci siano? Da che mondo è mondo
milioni di bambini orfani sono stati cresciuti da nonni, nonno, nonna,
padre col fratello, madre con le zie, suore, preti quant'altro. Hai voglia
a far studi.
E tu pensi che ad essere stati orfani siano stati felicissimi, vero?
E che c'entra l'essere orfani? Parliamo di crescita equilibrata.
--
olé
GiuseppeDini
2016-03-02 22:05:26 UTC
Permalink
Post by Loreto
Post by GiuseppeDini
Post by Loreto
Post by Dino Colato
Che sarà voluto bene è ovvio. Che avrà quel mix di stimoli
maschili e femminili no. Sarà una crescita diversa e non sappiamo
ora se ci saranno conseguenze. Siccome a rischio ci sono le
generazioni future io tutta questa leggerezza nell'affidare i
bambini a coppie omosessuali non la condivido.
Ma che minchia di conseguenze vuoi che ci siano? Da che mondo è mondo
milioni di bambini orfani sono stati cresciuti da nonni, nonno, nonna,
padre col fratello, madre con le zie, suore, preti quant'altro. Hai voglia
a far studi.
E tu pensi che ad essere stati orfani siano stati felicissimi, vero?
E che c'entra l'essere orfani? Parliamo di crescita equilibrata.
???
Tu hai presentato la questione degli orfani come dimostrazione che non
ci sarebbero problemi.
--
Giuseppe
Loreto
2016-03-02 22:17:33 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Loreto
Post by GiuseppeDini
E tu pensi che ad essere stati orfani siano stati felicissimi, vero?
E che c'entra l'essere orfani? Parliamo di crescita equilibrata.
???
Tu hai presentato la questione degli orfani come dimostrazione che non
ci sarebbero problemi.
L'essere orfani è una sfiga. Ciò non toglie che un orfano possa crescere in
maniera serena ed equilibrata.
Ma, appunto, si può essere stati cresciuti da quella gente che ho scritto
senza nemmeno essere orfani.
--
olé
carletto
2016-03-03 00:36:31 UTC
Permalink
Post by Loreto
L'essere orfani è una sfiga. Ciò non toglie che un orfano possa crescere in
maniera serena ed equilibrata.
Ma, appunto, si può essere stati cresciuti da quella gente che ho scritto
senza nemmeno essere orfani.
Il punto pero' non e' questo. E' che non se ne vede la *necessita'*.
E' ovvio che si puo' crescere bene pure da orfani, ma e' una eccezione *non
voluta*, ne' cercata, ne' auspicabile. E' una condizione di emergenza, una
forzatura. Magari si scopre che si cresce bene pure in una giungla con un
branco di babbuini, magari pure meglio, rispetto a pleistescion e merendine.
In mancanza di alternative va pure bene, (pefforza), ma in mancanza d'altro,
pero'...

carletto
GiuseppeDini
2016-03-03 06:36:01 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Loreto
L'essere orfani è una sfiga. Ciò non toglie che un orfano possa crescere in
maniera serena ed equilibrata.
Ma, appunto, si può essere stati cresciuti da quella gente che ho scritto
senza nemmeno essere orfani.
Il punto pero' non e' questo. E' che non se ne vede la *necessita'*.
E' ovvio che si puo' crescere bene pure da orfani, ma e' una eccezione *non
voluta*, ne' cercata, ne' auspicabile. E' una condizione di emergenza, una
forzatura. Magari si scopre che si cresce bene pure in una giungla con un
branco di babbuini, magari pure meglio, rispetto a pleistescion e merendine.
In mancanza di alternative va pure bene, (pefforza), ma in mancanza d'altro,
pero'...
Grazie per avermi evitato la fatica di rispondergli.
--
Giuseppe
Roberto Rosoni
2016-03-03 09:09:51 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Thu, 3 Mar 2016 01:36:31 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by Loreto
L'essere orfani è una sfiga. Ciò non toglie che un orfano possa crescere in
maniera serena ed equilibrata.
Ma, appunto, si può essere stati cresciuti da quella gente che ho scritto
senza nemmeno essere orfani.
Il punto pero' non e' questo. E' che non se ne vede la *necessita'*.
E' ovvio che si puo' crescere bene pure da orfani, ma e' una eccezione *non
voluta*, ne' cercata, ne' auspicabile. E' una condizione di emergenza, una
forzatura. Magari si scopre che si cresce bene pure in una giungla con un
branco di babbuini, magari pure meglio, rispetto a pleistescion e merendine.
In mancanza di alternative va pure bene, (pefforza), ma in mancanza d'altro,
pero'...
Quoto
carlé, credo che possiamo parlare di "temporanea associazione
d'impresa".
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2016-03-03 11:06:56 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by carletto
Il punto pero' non e' questo. E' che non se ne vede la *necessita'*.
E' ovvio che si puo' crescere bene pure da orfani, ma e' una eccezione *non
voluta*, ne' cercata, ne' auspicabile. E' una condizione di emergenza, una
forzatura. Magari si scopre che si cresce bene pure in una giungla con un
branco di babbuini, magari pure meglio, rispetto a pleistescion e merendine.
In mancanza di alternative va pure bene, (pefforza), ma in mancanza d'altro,
pero'...
Quoto
carlé, credo che possiamo parlare di "temporanea associazione
d'impresa".
Le cose sono due: o si sta chiedendo lui cosa ha sbagliato o dobbiamo
chiedercelo noi. :)
--
Giuseppe
Dino Colato
2016-03-03 11:05:33 UTC
Permalink
Post by Loreto
Ma che minchia di conseguenze vuoi che ci siano? Da che mondo è mondo
milioni di bambini orfani sono stati cresciuti da nonni, nonno, nonna,
padre col fratello, madre con le zie, suore, preti quant'altro. Hai voglia
a far studi.
Tirar fuori una sventura per equipararla a un modello nuovo di
famiglia non lo trovo un argomento valido. Una persona a me molto
vicina ha perso il padre quando aveva due anni. È cresciuta lo
stesso. Ha una vita regolare ma ha tantissimi buchi nella
personalità. Chiunque vedrebbe proprio la mancanza di uno stimolo
maschile in lei. Quindi che tutto sia indifferente ho i miei
forti dubbi. Ma la società liquida ha bisogno proprio che tutto
sia vacuo.

Faccio un esempio banale:
Oggi gli omossessuali sono il 6.5% della popolazione. Nessuno ha
mai scoperto il gene gay e si pensa che la sessualità sia piú un
processo che un dato. Se fra 100 anni venisse fuori che gli
omosex sono il 20 o il 30% della popolazione secondo te sarebbe
un problema?
Mi ricorda tanto quel momento in cui gli scienziati immettono la
volpe dove la volpe non esiste.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
SydneyBlue120d
2016-03-03 11:13:03 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Oggi gli omossessuali sono il 6.5% della popolazione.
Facciamo il 10% a voler restare stretti, e non credo la percentuale sia
né in aumento né in calo, semplicemente un numero maggiore di essi
accettano di essere sé stessi anziché fingere.
Post by Dino Colato
Nessuno ha
mai scoperto il gene gay e si pensa che la sessualità sia piú un
processo che un dato. Se fra 100 anni venisse fuori che gli
omosex sono il 20 o il 30% della popolazione secondo te sarebbe
un problema?
Non capisco perché mai dovrebbe cambiare la percentuale di invertiti, ma
prova a sostituire gay con mancini, e prova a fare lo stesso ragionamento :)
Post by Dino Colato
Mi ricorda tanto quel momento in cui gli scienziati immettono la
volpe dove la volpe non esiste.
Cioè?
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Dino Colato
2016-03-03 11:48:47 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by Dino Colato
Oggi gli omossessuali sono il 6.5% della popolazione.
Facciamo il 10% a voler restare stretti, e non credo la percentuale sia
né in aumento né in calo, semplicemente un numero maggiore di essi
accettano di essere sé stessi anziché fingere.
Ci sono questi casi ma se non erro Istat dichiara 6 o 7%.
Post by SydneyBlue120d
Post by Dino Colato
Nessuno ha
mai scoperto il gene gay e si pensa che la sessualità sia piú un
processo che un dato. Se fra 100 anni venisse fuori che gli
omosex sono il 20 o il 30% della popolazione secondo te sarebbe
un problema?
Non capisco perché mai dovrebbe cambiare la percentuale di invertiti, ma
prova a sostituire gay con mancini, e prova a fare lo stesso ragionamento :)
Perchè se la sessualità è un processo come pare le percentuali
potrebbero mutare avendo un bambino durante quel processo stimoli
o solo maschili o solo femminili.
Post by SydneyBlue120d
Post by Dino Colato
Mi ricorda tanto quel momento in cui gli scienziati immettono la
volpe dove la volpe non esiste.
Cioè?
Talvolta abbiamo la geniale idea di canbiare con una certa
leggerezza gli equilibri naturali, immettendo o aumentando in
determinato ambiente alcune specie animali. I risultati alla
lunga spesso sono devastanti. Vedi volpe in Australia.
Nonostante possa sembrar strano siamo anche noi parte di un
ecosistema. E anche nella nostra specie esistono degli equilibri.
Probabilmente il 10% di omosessuali ha un senso per i nostri
equilibri.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
GiuseppeDini
2016-03-03 11:16:08 UTC
Permalink
Post by Dino Colato
Oggi gli omossessuali sono il 6.5% della popolazione. Nessuno ha
mai scoperto il gene gay e si pensa che la sessualità sia piú un
processo che un dato. Se fra 100 anni venisse fuori che gli
omosex sono il 20 o il 30% della popolazione secondo te sarebbe
un problema?
Per me non sarebbe un problema.
--
Giuseppe
GiuseppeDini
2016-03-02 20:47:54 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
sto dicendo che va tutelato il bambino finchè non vi sono garanzie che
abbia bisogno per crescere di una figura materna e una paterna.
La maggioranza degli studi scientifici è concorde sul fatto che avere
http://goo.gl/jvP36E
Studi scientifici che ricevono critiche per l'insignificatività del
campione.
Appena si mettono insieme numeri significativi, però viene fuori
questo:

http://www.frc.org/issuebrief/new-study-on-homosexual-parents-tops-all-previous-research

Io prima di aprire una breccia vorrei che vi fosse una certezza
sull'argomento che adesso non c'è.
Preferisco che tra trent'anni ci si rammarichi un po' per non aver
concesso la genitorialità a coppie che non avrebbero creato problemi,
piuttosto che si scopra di aver rovinato migliaia di bambini.
Voi però se volete continuare a sentirvi all'avanguardia e ad additare
di omofobia chiunque esprime estrema prudenza, continuate a fare pure.
--
Giuseppe
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 23:07:15 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Preferisco che tra trent'anni ci si rammarichi un po' per non aver
concesso la genitorialità a coppie che non avrebbero creato problemi,
piuttosto che si scopra di aver rovinato migliaia di bambini.
Standing Ovation.
--
Aneck-Su-Namun
SydneyBlue120d
2016-03-03 11:37:00 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Io prima di aprire una breccia vorrei che vi fosse una certezza
sull'argomento che adesso non c'è.
Ti rendi conto vero che una certezza non esisterà mai?
Post by GiuseppeDini
Preferisco che tra trent'anni ci si rammarichi un po' per non aver
concesso la genitorialità a coppie che non avrebbero creato problemi,
piuttosto che si scopra di aver rovinato migliaia di bambini.
Ragionando così nel 2046 si diranno ancora le stesse identiche cose.
Se ci pensi, sono le stesse identiche frasi che si usavano ai tempi del
divorzio :)
Post by GiuseppeDini
Voi però se volete continuare a sentirvi all'avanguardia e ad additare
di omofobia chiunque esprime estrema prudenza, continuate a fare pure.
E' veramente interessante come l'argomento omosessualità possa far
saltare tutti i normali modi di ragionare come nient'altro :)
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
*GB*
2016-03-02 09:58:06 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
La MIA moralità è molto simile alla maggior parte delle moralità che si
preoccupano di non danneggiare il prossimo.
Anche e soprattutto se il prossimo è un bambino indifeso.
Altrove, ad esempio, la pensano in maniera del tutto diversa e si sono
organizzati di conseguenza.
Sbagliano loro?
Oppure gli è che la morale non è un monolite?
Hai ragione, la morale non è un monolite. Legalizziamo anche in Italia,
come in USA, la vendita libera di armi da fuoco nelle tabaccherie,
con la motivazione che già il tabacco fa un sacco di morti.

Esempio concreto: Grizzly Longion di it.politica (oggi cittadino
americano ma nato in Italia) si è potuto comprare un AK-47 (ovvero
un kalashnikov) e lo detiene legalmente in casa sua, a Cle Elum,
Kittitas County, Washington State, USA. Perché lui sì e tu o io no?

Bye,

*GB*
SydneyBlue120d
2016-03-02 06:44:31 UTC
Permalink
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per metterlo
alla luce, non fingete che sia questo il problema.
Ma non mi pare proprio condizione indispensabile, non è affatto sempre
così, ma di che stiamo parlando?
La questione è che a volte per il suo bene non si dovrebbe concepire il
bambino perché non vi sono le condizioni per garantirgli una esistenza
serena, eppure la forte volontà di averlo (che in questo caso si traduce
in egoismo) va avanti nonostante tutto.
Si, vediamo ogni giorno genitori totalmente inadatti a fare i genitori,
e qualcuno arriva anche ad ammetterloo in effetti. Quindi?
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-02 09:00:33 UTC
Permalink
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per metterlo
alla luce, non fingete che sia questo il problema.
Ma non mi pare proprio condizione indispensabile, non è affatto sempre così,
ma di che stiamo parlando?
Siete voi che vi siete fiondati su quella mia frase e vi sto spiegando
che non è proprio quello il problema.
La questione è che a volte per il suo bene non si dovrebbe concepire il
bambino perché non vi sono le condizioni per garantirgli una esistenza
serena, eppure la forte volontà di averlo (che in questo caso si traduce
in egoismo) va avanti nonostante tutto.
Si, vediamo ogni giorno genitori totalmente inadatti a fare i genitori, e
qualcuno arriva anche ad ammetterlo in effetti. Quindi?
Ci tenete tanto a scrivere cazzate tanto per scaldare la tastiera?
Che vuol dire che sono inadatti?
C'è qualcosa che certifichi in maniera obbiettiva la loro incapacità in
anticipo in modo da impedire che abbiano figli?
O è solo un discorso ad minchiam, sui genitori che non sarebbero più
all'altezza del loro compito?
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-02 13:05:06 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by GiuseppeDini
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per
metterlo alla luce, non fingete che sia questo il problema.
Ma non mi pare proprio condizione indispensabile, non è affatto sempre così,
ma di che stiamo parlando?
Siete voi che vi siete fiondati su quella mia frase e vi sto spiegando
che non è proprio quello il problema.
scusa Giusè, ma quella frase l'hai scritta tu. Se la stiamo
malinterpretando un po' tutti, fai prima a spiegarci cosa intendevi dire.

i bambini vengono concepiti:

1- pensando fortemente di volere un figlio

2- perche' si e' dimenticato/sbagliato l'uso di un anticoncezionale e
arriva la "sorpresa"

3- perche' si vuole incastrare un partner, facendolo diventare da
occasionale a permanente.

4- per motivi ereditari (il nipote ha diritto alla legittima, la nuora no)

La procreazione assistita, eterologa o meno, sostituisce solo il caso -1-
che mi pare quello piu' "eticamente corretto" anche secondo i tuoi
criteri.

Sbaglio ?

Se poi mi parli delle "condizioni" in cui il bimbo crescerebbe, che non
ti sembrano adeguate, questo e' un discorso pericolosissimo. Portandolo
agli estremi si arriverebbe alla definizione di un reddito minimo per
avere il diritto ad avere dei figli. Se sei povero, i bambini in che
condizioni li cresci ?
carletto
2016-03-02 14:07:27 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Se sei povero, i bambini in che
condizioni li cresci ?
Guarda che questa opzione gia' esiste.

carletto
doppio..massimo
2016-03-02 19:06:13 UTC
Permalink
Post by carletto
Se sei povero, i bambini in che condizioni li cresci ?
Guarda che questa opzione gia' esiste.
sai da cosa viene il termine "proletario" ?
SydneyBlue120d
2016-03-02 16:15:38 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Siete voi che vi siete fiondati su quella mia frase e vi sto spiegando
che non è proprio quello il problema.
Scusa ma se scrivi una cosa è ovvio che si risponda a quanto scrivi, o
disconosci quanto hai scritto?
Post by GiuseppeDini
Post by SydneyBlue120d
Si, vediamo ogni giorno genitori totalmente inadatti a fare i
genitori, e qualcuno arriva anche ad ammetterlo in effetti. Quindi?
Che vuol dire che sono inadatti?
Ma andiamo Giuseppe, davvero non conosci coppie di genitori che in cuor
tuo Tu non abbia pensato "povero bambino, con quei genitori è capitato
davvero male!" ?!?!
Post by GiuseppeDini
C'è qualcosa che certifichi in maniera obbiettiva la loro incapacità in
anticipo in modo da impedire che abbiano figli?
O è solo un discorso ad minchiam, sui genitori che non sarebbero più
all'altezza del loro compito?
Mi pare un dato di fatto che molti genitori facciano incosapvolmente più
il male che il bene dei figli, o anche questo non è vero secondo Te?
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2016-03-02 21:06:43 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Siete voi che vi siete fiondati su quella mia frase e vi sto spiegando
che non è proprio quello il problema.
Scusa ma se scrivi una cosa è ovvio che si risponda a quanto scrivi, o
disconosci quanto hai scritto?
Ho anche spiegato quello che avevo scritto (e lo rispiegato adesso
ancora a doppio.massimo) anche se mi sembrava chiaro.
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Che vuol dire che sono inadatti?
Ma andiamo Giuseppe, davvero non conosci coppie di genitori che in cuor tuo
Tu non abbia pensato "povero bambino, con quei genitori è capitato davvero
male!" ?!?!
Mi pare un dato di fatto che molti genitori facciano incosapvolmente più il
male che il bene dei figli, o anche questo non è vero secondo Te?
Certo.
Ma come lo risolvi il problema visto che è l'unico modo naturale di
fare figli e non prevede una fase in cui si deve dare loro il
beneplacito per figliare?
L'unica soluzione sarebbe che i genitori si facciano un esame di
coscienza e si chiedano in anticipo se si ritengano davvero all'altezza
del compito ed in caso negativo rimandino a tempi migliori la cosa.
Ma oltre al loro mettere da parte l'egoismo (esattamente quello che
criticavo a Vendola) non si può andare.
Praticamente e realisticamente come faresti?
Nel caso in questione, visto che è un salto nel buio, non vedo perché
non avere più prudenza.
--
Giuseppe
SydneyBlue120d
2016-03-03 11:40:56 UTC
Permalink
Ma come lo risolvi il problema visto che è l'unico modo naturale di fare
figli e non prevede una fase in cui si deve dare loro il beneplacito per
figliare?
In nessun modo credo.
L'unica soluzione sarebbe che i genitori si facciano un esame di
coscienza e si chiedano in anticipo se si ritengano davvero all'altezza
del compito ed in caso negativo rimandino a tempi migliori la cosa.
Esattamente, ma non è sempre così.
Ma oltre al loro mettere da parte l'egoismo (esattamente quello che
criticavo a Vendola) non si può andare.
Concordo.
Praticamente e realisticamente come faresti?
In nessun modo, infatti.
Nel caso in questione, visto che è un salto nel buio, non vedo perché
non avere più prudenza.
Prudenza significa mettere sullo stesso piano coppie dritte, coppie
invertite ed eventualmente anche single se ce ne dovessero essere le
condizioni.

Ti consiglio di leggere questo articolo molto illuminante:
http://goo.gl/28CdYR
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
doppio..massimo
2016-03-02 12:51:47 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Volere fortemente un figlio è una condizione indispensabile per
metterlo alla luce, non fingete che sia questo il problema.
Ma non mi pare proprio condizione indispensabile, non è affatto sempre
così, ma di che stiamo parlando?
adesso ti becchi del benaltrista
Alessandro Cara
2016-03-01 12:47:07 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Parlo del pezzo di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo
totale per il corpo femminile
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Anche il DNA, che come declamava J.Monod, non guarda in faccia nessuno
E sai che differenza c'e' col fare contenti papa' e mamma' (a meno
che siano completamente ignoranti di come funziona la procreazione e
lo fanno a loro insaputa)
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor Hardin-)

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
GiuseppeDini
2016-03-01 19:58:59 UTC
Permalink
Post by Alessandro Cara
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
Anche il DNA, che come declamava J.Monod, non guarda in faccia nessuno
E sai che differenza c'e' col fare contenti papa' e mamma' (a meno
che siano completamente ignoranti di come funziona la procreazione e
lo fanno a loro insaputa)
Giuro che non ho capito una sola parola.
--
Giuseppe
carletto
2016-03-01 16:04:28 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
E' relativo. E' un uso - come tanti altri su cui nessuno piu' si
scandalizza - del proprio corpo per denaro.
Intendiamoci, pure a me fa schifo.
Pero' se dobbiamo essere obiettivi, e' cosi'.
Post by GiuseppeDini
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
E' un non argomento.
Perche' il mondo e' pieno di bambini creati solo per far contenti i
genitori.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-01 17:02:53 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Tue, 1 Mar 2016 17:04:28 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by GiuseppeDini
Il disprezzo per il corpo femminile è il minimo.
E' relativo. E' un uso - come tanti altri su cui nessuno piu' si
scandalizza - del proprio corpo per denaro.
Intendiamoci, pure a me fa schifo.
Pero' se dobbiamo essere obiettivi, e' cosi'.
Beh, fa uso del proprio corpo per denaro anche il ballerino. Non è la
stessa cosa, ovviamente, ma io penso che ci siano delle zone dove si
corre, altre dove è bene camminare in punta di piedi e altre dove
proprio "hic sunt leones".
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-01 17:12:03 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Beh, fa uso del proprio corpo per denaro anche il ballerino. Non è la
stessa cosa, ovviamente, ma io penso che ci siano delle zone dove si
corre, altre dove è bene camminare in punta di piedi e altre dove
proprio "hic sunt leones".
Io dico che e' solo relativismo culturale.
Pochi decenni fa una donna seminuda in pubblico per denaro sarebbe stata
inaccettabile, magari fra qualche decennio un bracciante che si spacca la
schiena per denaro sara' inaccettabile.
Una donna che sposa un uomo solo per denaro invece sembra una cosa normale.
Non e' bello, ma e' cosi', e come tale tocca accettarlo.

carletto
GiuseppeDini
2016-03-01 20:01:09 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
Beh, fa uso del proprio corpo per denaro anche il ballerino. Non è la
stessa cosa, ovviamente, ma io penso che ci siano delle zone dove si
corre, altre dove è bene camminare in punta di piedi e altre dove
proprio "hic sunt leones".
Io dico che e' solo relativismo culturale.
Pochi decenni fa una donna seminuda in pubblico per denaro sarebbe stata
inaccettabile, magari fra qualche decennio un bracciante che si spacca la
schiena per denaro sara' inaccettabile.
Una donna che sposa un uomo solo per denaro invece sembra una cosa normale.
Non e' bello, ma e' cosi', e come tale tocca accettarlo.
Ammesso che sia così, che facciamo, sospendiamo del tutto ogni
considerazione morale perché non sappiamo come sarà domani?
--
Giuseppe
carletto
2016-03-01 23:12:08 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ammesso che sia così, che facciamo, sospendiamo del tutto ogni
considerazione morale perché non sappiamo come sarà domani?
Fosse per me avrei concesso il matrimonio pure tra uomini e cani.
Li fanno gia' con le zoccole, che vuoi che sia... Almeno i primi si amano
davvero.
Altro che considerazione morale.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-02 05:59:56 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Wed, 2 Mar 2016 00:12:08 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by GiuseppeDini
Ammesso che sia così, che facciamo, sospendiamo del tutto ogni
considerazione morale perché non sappiamo come sarà domani?
Fosse per me avrei concesso il matrimonio pure tra uomini e cani.
Li fanno gia' con le zoccole, che vuoi che sia... Almeno i primi si amano
davvero.
Altro che considerazione morale.
Eccone 'n altro che confonde "laico" con "amorale".
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2016-03-02 08:47:12 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by carletto
Post by GiuseppeDini
Ammesso che sia così, che facciamo, sospendiamo del tutto ogni
considerazione morale perché non sappiamo come sarà domani?
Fosse per me avrei concesso il matrimonio pure tra uomini e cani.
Li fanno gia' con le zoccole, che vuoi che sia... Almeno i primi si amano
davvero.
Altro che considerazione morale.
Eccone 'n altro che confonde "laico" con "amorale".
Fosse solo quello :(
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-02 07:52:32 UTC
Permalink
Post by carletto
Io dico che e' solo relativismo culturale.
Io dico che la differenza la fa la libertà personale
GiuseppeDini
2016-03-02 08:48:07 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by carletto
Io dico che e' solo relativismo culturale.
Io dico che la differenza la fa la libertà personale
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-02 09:22:52 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
Se andiamo a giudicare i "danni", ci sono moltissimi eterosessuali (in
coppia e non) ai quali dovrebbe (doveva) esser proibita la riproduzione.
*GB*
2016-03-02 09:42:55 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
Se andiamo a giudicare i "danni", ci sono moltissimi eterosessuali (in
coppia e non) ai quali dovrebbe (doveva) esser proibita la riproduzione.
Vero, ma fai caso che questa tua obiezione è molto simile a dire che,
siccome l'alcool fa tanti morti, allora legalizziamo pure la cocaina.
Ha senso? Il numero dei morti aumenterebbe invece di diminuire.

Bye,

*GB*
GiuseppeDini
2016-03-02 09:49:05 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by Joe Zarlingo
Post by GiuseppeDini
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
Se andiamo a giudicare i "danni", ci sono moltissimi eterosessuali (in
coppia e non) ai quali dovrebbe (doveva) esser proibita la riproduzione.
Vero, ma fai caso che questa tua obiezione è molto simile a dire che,
siccome l'alcool fa tanti morti, allora legalizziamo pure la cocaina.
Ha senso? Il numero dei morti aumenterebbe invece di diminuire.
E' ancora peggio.
Almeno sarebbero due cose sullo stesso piano.
E' come se all'alcol si paragonasse la vita sedentaria.
COme si fa a proibire e qual è il confine per stabilire dove una vita
inizia ad essere sedentaria?
--
Giuseppe
GiuseppeDini
2016-03-02 09:47:25 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
Se andiamo a giudicare i "danni", ci sono moltissimi eterosessuali (in coppia
e non) ai quali dovrebbe (doveva) esser proibita la riproduzione.
Tu sei in possesso di qualche metodo incontrovertibile per
individuarli?
No perché se utilizziamo criteri ad minchiam, secondo l'interpretazione
personale, potrebbero togliere pure a te la patria potestà.
--
Giuseppe
Joe Zarlingo
2016-03-02 12:48:38 UTC
Permalink
Tu sei in possesso di qualche metodo incontrovertibile per individuarli?
Quindi l'essere gay è una limitazione incontrovertibile?
No perché se utilizziamo criteri ad minchiam, secondo l'interpretazione
personale, potrebbero togliere pure a te la patria potestà.
Tu me la toglieresti senza dubbio.
Io sono molto più liberale ed aperto.
GiuseppeDini
2016-03-02 14:38:50 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Tu sei in possesso di qualche metodo incontrovertibile per individuarli?
Quindi l'essere gay è una limitazione incontrovertibile?
Non fare il furbo.
Ho parlato di metodo incontrovertibile (non di limitazione) per
individuare che c'è qualcosa che potrebbe creare gravi danni al
bambino.
Post by Joe Zarlingo
No perché se utilizziamo criteri ad minchiam, secondo l'interpretazione
personale, potrebbero togliere pure a te la patria potestà.
Tu me la toglieresti senza dubbio.
Io sono molto più liberale ed aperto.
Va di moda dire così tutte le volte che si parla di qualcosa che
riguarda diritti o presunti diritti di una qualsiasi categoria.
Poi va anche di moda una certa dose di autocompiacimento.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-03-02 13:06:40 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Joe Zarlingo
Post by carletto
Io dico che e' solo relativismo culturale.
Io dico che la differenza la fa la libertà personale
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
ti faccio una domanda: se uno e' povero in canna e disoccupato, gli vuoi
togliere il diritto di avere figli ?
*GB*
2016-03-02 13:12:19 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by GiuseppeDini
Finché non danneggi terze persone potrebbe pure funzionare.
ti faccio una domanda: se uno e' povero in canna e disoccupato,
gli vuoi togliere il diritto di avere figli ?
No, perché dovrebbe essere lo Stato ad erogargli il necessario per
poterli crescere, come si fa nei paesi civili (in Germania ad es.).

Bye,

*GB*
carletto
2016-03-02 15:02:36 UTC
Permalink
Post by Joe Zarlingo
Post by carletto
Io dico che e' solo relativismo culturale.
la libertà personale
Che a sua volta e' un concetto figlio di un relativismo culturale.
E torniamo al punto di partenza.

carletto
*GB*
2016-03-02 15:05:51 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Joe Zarlingo
la libertà personale
Che a sua volta e' un concetto figlio di un relativismo culturale.
Se ti rechi in una giungla disabitata, lì la tua libertà personale
è totale. Che tu vada in giro vestito o nudo non fregherà a nessuno,
tanto non c'è nessuno che possa giudicarti (gli animali non lo fanno).

Se invece provi ad andare in giro nudo per Roma, ti arrestano subito.
Ciò prova che non è vero che a Roma la tua libertà personale è totale.

Contemporaneamente però, il 99,9% delle persone, dovendo scegliere se
vivere in una giungla disabitata o a Roma, scelgono la seconda opzione.

Bye,

*GB*
Joe Zarlingo
2016-03-03 11:35:31 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Joe Zarlingo
la libertà personale
Che a sua volta e' un concetto figlio di un relativismo culturale.
Può anche darsi.
Ma a me pare che, tra il disporre del proprio corpo a proprio piacimento
ed il farlo per costrizione ci sia una gran bella differenza
GiuseppeDini
2016-03-01 20:00:19 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by GiuseppeDini
Mi dispiace ancora di più per il disprezzo dei diritti dei bambini.
Un bambino creato appositamente solo per fare contento papà e papà.
E' un non argomento.
Perche' il mondo e' pieno di bambini creati solo per far contenti i genitori.
ho risposto ad altri (dando una risposta che sarebbe dovuto essere
ovvia).
--
Giuseppe
Roberto
2016-03-01 08:02:45 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
Con 30 anni di ritardo ci sei arrivato pure tu! Sempre troppo tardi.
Roberto Rosoni
2016-03-01 09:33:50 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Roberto, il Tue, 1 Mar 2016 09:02:45 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by Roberto
Con 30 anni di ritardo ci sei arrivato pure tu! Sempre troppo tardi.
Vedi, testa di merda, imbecille, coglione e fascista, tu ce l'hai coi
gay, io no. Ce l'ho solo con una precisa persona, per la quale ho usato
apposta il dispregiativo, che invece tu, che se anche provenissi da
qualcosa in affitto sarebbe comunque un culo e non un utero, usi per
tutta una categoria per la quale io invece ho rispetto.
--
Roberto Rosoni
Roberto
2016-03-02 22:53:46 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by Roberto
Con 30 anni di ritardo ci sei arrivato pure tu! Sempre troppo tardi.
Vedi, testa di merda, imbecille, coglione e fascista, tu ce l'hai coi
gay, io no.
Io ce l'ho coi comunisti veramente.
SydneyBlue120d
2016-03-01 09:56:44 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
Scusami ma la decisione di avere un figlio penso l'abbiano maturato
molto tempo addietro, non credo avessero ipotizzato in alcun modo che il
bimbo arrivasse proprio a cavallo della legge. Peraltro la paternità del
figlio formalmente è del compagno di Vendola. Inoltre fa ovviamente
notizia la cosa solo perché si vuole che faccia notizia.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Loreto
2016-03-01 12:41:07 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
A parte l'attacco iniziale (che c'entra? Fosse stato etero avresti scritto
etero di merda?), ti quoto.
Anche Vendola fa parte della sinistra che "io può" e voi vi attaccate al
cazzo, ma si sapeva già.
E meno male che il bambino non è nato una settimana fa...
--
olé
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by Loreto
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
A parte l'attacco iniziale (che c'entra? Fosse stato etero avresti scritto
etero di merda?), ti quoto.
Anche Vendola fa parte della sinistra che "io può" e voi vi attaccate al
cazzo, ma si sapeva già.
E meno male che il bambino non è nato una settimana fa...
Vendola appartiene al gruppo di chi ha i soldi per permetterselo.
La sinistra cosa c'entra?


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Loreto
2016-03-01 20:10:05 UTC
Permalink
Post by peek&poke
Vendola appartiene al gruppo di chi ha i soldi per permetterselo.
La sinistra cosa c'entra?
La sinistra è sempre più uguale degli altri, vecchio vizio ricorrente che
riconosco in Vendola. Non c'entrano i soldi: nella fattispecie sono
d'accordo con Rosoni, Vendola andando a farsi i cazzi suoi (quasi
legittimo) sta danneggiando i diritti di quelli che ha sempre detto di
voler rappresentare. Prevedibilissimo. Come ho scritto immagina se la
notizia fosse uscita una settimana fa, magari adesso non avremmo nemmeno la
mezza legge che abbiamo. Non è che Gramsci alla vigilia del carcere abbia
detto "Vabbè, quello che dovevo dire l'ho detto, adesso divento fascista
perché la galera non mi va'".
--
olé
Roberto Rosoni
2016-03-01 16:35:26 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, Loreto,
il Tue, 1 Mar 2016 12:41:07 +0000 (UTC), ha scritto in it.media.tv a
Post by Loreto
Post by Roberto Rosoni
Ed ecco un frocio di merda. No, non un "gay", non un "omosessuale" e
nemmeno semplicemente un "essere umano la cui sessualità non mi riguarda
e non mi deve riguardare". Un culattone frocio di merda. Parlo del pezzo
di merda Vendola che ha tanto dimostrato disprezzo totale per il corpo
femminile, quanto si è strafottuto di come il suo gesto causerà
polemiche e ulteriori problemi a migliaia di coppie che desideravano la
"stepchild adoption" senza che questa c'entri niente con gli uteri in
affitto, come tutto il cattolicume ipocrita cerca di dimostrare per
poterla affossare definitivamente. Bello stronzo.
A parte l'attacco iniziale (che c'entra? Fosse stato etero avresti scritto
etero di merda?), ti quoto.
Volevo usare un profondo insulto per uno stronzo che dopo aver per anni
biascicato sulle ingiustizie del mondo gay se n'è strafottuto di come il
suo gesto avrebbe fornito pastura a chi quel mondo lo detesta.
In questo Vendola si è comportato peggio di uno squadrista larussiano..
Post by Loreto
Anche Vendola fa parte della sinistra che "io può" e voi vi attaccate al
cazzo, ma si sapeva già.
Precisamente.
Post by Loreto
E meno male che il bambino non è nato una settimana fa...
Non oso immaginare che pieno ci sarebbe stato.
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-01 16:47:47 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Volevo usare un profondo insulto per uno stronzo che dopo aver per anni
biascicato sulle ingiustizie del mondo gay se n'è strafottuto di come il
suo gesto avrebbe fornito pastura a chi quel mondo lo detesta.
Insomma ancora una volta ti hanno deluso perche' non hanno tenuto fede al
protocollo rosoniano di santita' acquisita e abnegazione obbligatoria...

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-01 17:17:17 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Tue, 1 Mar 2016 17:47:47 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
Volevo usare un profondo insulto per uno stronzo che dopo aver per anni
biascicato sulle ingiustizie del mondo gay se n'è strafottuto di come il
suo gesto avrebbe fornito pastura a chi quel mondo lo detesta.
Insomma ancora una volta ti hanno deluso perche' non hanno tenuto fede al
protocollo rosoniano di santita' acquisita e abnegazione obbligatoria...
Sai carletto, voi disillusi-a-priori, voi professionisti-del-cinismo,
voi conformisti dell'anticonformismo soffrite molto meno per
disillusioni e fregature, di noi ottimisti, va detto.
Ma che vita di merda che fate, vedendo merda, solo merda, nient'altro
che merda in tutto quello su cui si posa il vostro sguardo..

Io non dubito che indossando i mutandoni in
titanio-kevlar-inox-carborundum e camminando strisciando sempre con le
spalle al muro non si prendano inculate.
Ma vale la pena vivere così, o è meglio vivere un po' più liberi anche
se ogni tanto qualche padulo trova la strada?
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-01 17:49:51 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Sai carletto,
Questa assomiglia tanto al "vedi"...
Post by Roberto Rosoni
voi disillusi-a-priori, voi professionisti-del-cinismo,
voi conformisti dell'anticonformismo soffrite molto meno per
disillusioni e fregature, di noi ottimisti, va detto.
Ma che vita di merda che fate, vedendo merda, solo merda, nient'altro
che merda in tutto quello su cui si posa il vostro sguardo..
Ti sbagli, e' l'esatto contrario. Sei tu che vedi la merda, io vedo solo la
natura umana, per quello che e', nel bene e nel male. Sono altre le cose che
mi appassionano e mi entusiasmano.
Della pretesa santita' di Vendola o di chiunque altro sai quanto me ne
sbatte?
Post by Roberto Rosoni
Io non dubito che indossando i mutandoni in
titanio-kevlar-inox-carborundum e camminando strisciando sempre con le
spalle al muro non si prendano inculate.
Non e' necessario tutto sto tecno-sforzo.
Basta solo capire che il leone non diventa vegetariano per decreto.
Post by Roberto Rosoni
Ma vale la pena vivere così, o è meglio vivere un po' più liberi anche
se ogni tanto qualche padulo trova la strada?
Non e' una questione di terrore dei paduli, e' solo economia di tempo ed
energie, che vanno indirizzati a cose che li meritano.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-01 21:20:15 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Tue, 1 Mar 2016 18:49:51 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
io vedo solo la
natura umana, per quello che e'
Sono millemila anni che i pessimisti s difendono dicendo "no, il mio è
realismo".
Non sei manco originale.
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-01 23:15:04 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Sono millemila anni che i pessimisti s difendono dicendo "no, il mio è
realismo".
Non hai capito un cazzo. Io amo l'umanita', mi piace, mi appassiona. Non la
considero una merda.
Ma manco mi aspetto che si tramuti in divinita'...
Post by Roberto Rosoni
Non sei manco originale.
Ebeh... ma devi anche saper leggere, prima di provare a capire.

carletto
Roberto Rosoni
2016-03-02 06:06:35 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Wed, 2 Mar 2016 00:15:04 +0100, ha scritto in it.media.tv a
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
Sono millemila anni che i pessimisti s difendono dicendo "no, il mio è
realismo".
Non hai capito un cazzo. Io amo l'umanita', mi piace, mi appassiona. Non la
considero una merda.
Ma manco mi aspetto che si tramuti in divinita'...
Col cazzo che la ami.
La trovi "interessante", ma come un medico ritiene "interessante" un
complicato tumore, salvo che tu non hai nemmeno velleità terapeutiche.

A Bersani, Samuele però, devi aver ispirato tu lo "scrutatore non
votante".
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
Non sei manco originale.
Ebeh... ma devi anche saper leggere, prima di provare a capire.
Ti si è ribloccato ancora il neurone in "analphabet mode".
--
Roberto Rosoni
carletto
2016-03-02 14:12:55 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Col cazzo che la ami.
La trovi "interessante", ma come un medico ritiene "interessante" un
complicato tumore,
E' una metafora interessante...
Amore e morte. Cos'e' l'amore, senza la morte a farvi da contraltare?
Post by Roberto Rosoni
salvo che tu non hai nemmeno velleità terapeutiche.
Appunto: ti sei dato da solo la risposta.

carletto
Aneck-Su-Namun
2016-03-02 14:18:03 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by Roberto Rosoni
Col cazzo che la ami.
La trovi "interessante", ma come un medico ritiene "interessante" un
complicato tumore,
E' una metafora interessante...
Amore e morte. Cos'e' l'amore, senza la morte a farvi da contraltare?
Mi ricordate cio' che disse una volta Beethoven ad un suo discepolo (mi
pare fosse Schindler): "Io amo l'umanita', ma detesto gli uomini".

Anche questo e' un concetto davvero interessante...
--
Aneck-Su-Namun
carletto
2016-03-02 14:30:57 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Mi ricordate cio' che disse una volta Beethoven ad un suo discepolo (mi
pare fosse Schindler): "Io amo l'umanita', ma detesto gli uomini".
Buona, non la conoscevo.

carletto
Continua a leggere su narkive:
Loading...