Discussione:
Betulla, sponsorizza la nomina di Marco Carrai
(troppo vecchio per rispondere)
pirex
2016-01-25 20:08:23 UTC
Permalink
Cybersecurity, Renato Farina, alias Betulla,
sponsorizza la nomina di Marco Carrai:
“E’ di Cl come me”


“Non posso rilasciare interviste ma non smentisco quelle
dichiarazioni”.
Così a ilfattoquotidiano.it l'ex deputato e giornalista.
Che secondo Libero ha invitato i parlamentari di Forza Italia
“a non fare barricate” contro l’amico fiorentino del premier
Matteo Renzi.
“È bravo davvero, sono un suo estimatore per la comune
militanza ciellina”
di Antonio Pitoni e Giorgio Velardi | 25 gennaio 2016
http://tinyurl.com/jp9rvmg


E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
http://tinyurl.com/gvqur5e
--
Le persone che oggi combattiamo le abbiamo finanziate noi,
vent'anni fa...
[...e continuiamo a finanziarle.]

doppio..massimo
2016-01-25 23:34:07 UTC
Permalink
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
Alessandro Cara
2016-01-26 00:52:15 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
Soprattutto per il /nominato/ e' provato essere un hacker
di tutto rispetto e sicuramente i 150Mega euro in ballo
lo dimostrano!
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor Hardin-)

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Roberto Rosoni
2016-01-26 09:27:52 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
doppio..massimo, il Mon, 25 Jan 2016 23:34:07 +0000 (UTC), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Betulla, sponsorizza la nomina di Marco
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
No, è la dimostrazione che il cancro dei cancri è la chiesa con tutte le
sue purulente emanazioni.
--
Roberto Rosoni
doppio..massimo
2016-01-26 09:36:55 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
No, è la dimostrazione che il cancro dei cancri è la chiesa con tutte le
sue purulente emanazioni.
sono d'accordo, ma mi sfugge cosa c'entri col caso in questione
Roberto Rosoni
2016-01-26 11:07:45 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
doppio..massimo, il Tue, 26 Jan 2016 09:36:55 +0000 (UTC), ha scritto in
it.media.tv a proposito di "Re: Betulla, sponsorizza la nomina di Marco
Post by doppio..massimo
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
No, è la dimostrazione che il cancro dei cancri è la chiesa con tutte le
sue purulente emanazioni.
sono d'accordo, ma mi sfugge cosa c'entri col caso in questione
Si parla di CL...
Il tuo amico ;-) renzi viene dal giro del cattolicesimo giovanile e
ormai il gioco e spudoratamente chiaro.
--
Roberto Rosoni
doppio..massimo
2016-01-26 20:24:59 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
No, è la dimostrazione che il cancro dei cancri è la chiesa con tutte
le sue purulente emanazioni.
sono d'accordo, ma mi sfugge cosa c'entri col caso in questione
Si parla di CL...
Il tuo amico ;-) renzi viene dal giro del cattolicesimo giovanile e
ormai il gioco e spudoratamente chiaro.
cazzo, 18 anni per liberarci di formigoni, e adesso inizia sto stronzo su
scala nazionale ?
*GB*
2016-01-27 14:06:39 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
No, è la dimostrazione che il cancro dei cancri è la chiesa
con tutte le sue purulente emanazioni.
Non scrivere bestemmie, che poi il tuo PD ti mette un trojan nel culo:

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2016/01/26/news/riecco-il-trojan-di-stato-sulla-cybersicurezza-una-partita-di-potere-1.247718

Riecco il trojan di Stato: sulla cybersicurezza una partita di potere

Mentre la proposta di nomina di Marco Carrai a consulente del premier
per la sicurezza fa discutere destra e sinistra, una proposta di
legge della piddina Maria Gaetana Greco punta di nuovo a far passare
l'utilizzo del software spia, cancellato dal decreto antiterrorismo
un anno fa dopo la mobilitazione popolare

La proposta di legge della Greco è la riproposizione esatta, tale
e quale, della “modifica all'articolo 266-bis del codice di procedura
penale in materia di intercettazioni e di comunicazioni informatiche
o telematiche”, che è saltata l'anno scorso, dopo una vera e propria
mobilitazione popolare. E ancora una volta, come aveva denunciato
il deputato di Scelta civica, Stefano Quintarelli , se passa
questa proposta, l'Italia diventa il primo paese europeo a rendere
completamente legale l'utilizzo estesissimo di una tecnologia
estremamente controversa, di cui il Garante della privacy,
Antonello Soro, ha messo in dubbio la costituzionalità.

Quindi vedi di moderarti, altrimenti finisci come Bossetti:

Sul fatto che i trojan permettano di piazzare dati falsi e quindi
false prove nei computer o nei telefonini Schneier non ha dubbi:
«E' vero. Quando qualcuno arriva a prendere il controllo di
un computer, può fare molto di più che copiare dati: può anche
aggiungerli o cancellarli. Questo significa che può piantare false
prove nel computer dell'obiettivo e questo pone problemi per le forze
dell'ordine che operano con integrità, mentre fornisce soluzioni
alle forze dell'ordine che operano in maniera illegale».

In Italia, invece, nonostante le denunce fin dal lontano 2011 ,
il dibattito è praticamente insistente, come sottolinea anche
l'avvocato Giovanni Battista Gallus, presidente del Circolo dei
giuristi telematici, che nota come la riproposizione del trojan
di Stato ad opera della piddina Maria Gaetana Greco ripropone
esattamente i problemi del vecchio tentativo: la proposta di legge
non prevede che l'uso del trojan sia circoscritto esclusivamente
a reati gravissimi come il terrorismo, ma l'autorizza per una
vastissima serie di reati anche minori. «Teniamo presente», spiega
Giovanni Battista Gallus a l'Espresso, «che questa norma addirittura
consentirebbe di utilizzare il trojan per una diffamazione online,
che è una follia».

Bye,

*GB*

pirex
2016-01-26 12:51:54 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by pirex
E SE BERLUSCONI AVESSE CHIAMATO UN SUO COMPARE
A DIRIGERE LA CYBER SECURITY DI PALAZZO CHIGI?
Sei un gufo
Quando sento renzie vorrei essere un picchio!
:-)

Pier Luigi Bersani:
Renzi attento al familismo e alle relazioni pericolose
Su Banca Etruria:
“Troppi rapporti amicali in pochi chilometri”.
E su Carrai capo della cybersicurezza: “Matteo ripensaci”.
L’ex segretario del Pd mette in guardia il premier:
“Non nominare solo chi dice sì”
di Marco Damilano
(Titolo de L'Espresso)
--
Le persone che oggi combattiamo le abbiamo finanziate noi,
vent'anni fa...
[...e continuiamo a finanziarle.]
http://youtu.be/E4B1HZPA_TA
SR2
2016-01-26 01:33:01 UTC
Permalink
Post by pirex
Cybersecurity, Renato Farina, alias Betulla,
“E’ di Cl come me”
[cut]

Che poi lo chiamano "conflitto d'interessi".

A me sembra enormemente riduttivo.
Dato che il Sig. Carrai potrebbe trasferire nella sua azienda
concorrente segreti e tecnologie.

E' una roba che non deve esistere proprio.
Altro che conflitto d'interessi.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bruno Van Dyck
2016-01-26 10:11:02 UTC
Permalink
Post by SR2
Che poi lo chiamano "conflitto d'interessi".
A me sembra enormemente riduttivo.
Dato che il Sig. Carrai potrebbe trasferire nella sua azienda concorrente
segreti e tecnologie.
E' una roba che non deve esistere proprio.
Altro che conflitto d'interessi.
Non se ne esce con l'esame del curriculum del candidato, nè delle sue
amicizie e frequentazioni, o affari potenzialmente in conflitto.

Se ne esce solo rifacendo la PA di sana pianta, prevedendo la
responsabilità funzionale, economica e penale dei dirigenti di ogni
livello e, per quanto di competenza, dei loro collaboratori o sottoposti.
Tracciando ogni consegna e ordine esecutivo, ogni flusso informativo tra
dirigente ed esecutore, in modo da poter sempre ricostruire chi ha fatto
cosa, quando e per chi. Così in caso di revisone o indagine si sa chi
chiamare a rispondere di persona per fatti illeciti. Ovviamente tutti
dovranno attenersi a regolamenti e ordini di servizio, che fanno vincolo
all'interno di ogni amministrazione, dovendo ogni comportamento diverso
essere giustificato da un ordine gerarchicamente superiore (a cui passare
la palla della responsabilità).

Avere una amministrazione così blindata nell'esecuzione ti permette di
mettere qualunque persona a dirigere "politicamente" la struttura: gli
atti che sono riservati e di responsabilità di un ufficio o reparto
rimarranno sempre tali, non essendoci un esplicito ordine di acquisizione
di un livello superiore. E nel caso arrivi in contrasto al regolamento che
vieta tali 'travasi', l'ufficio è obbligato a informare la Procura...
Se serve, per rendere chiare le cose, si può definire una figura di reato
nell'obbligare un dipendente pubblico ad infrangere regolamenti della sua
amministrazione.

Quale politico si permetterebbe allegramente di far pressione su un
funzionario per avere informazioni non dovutegli se sapesse di rischiare
penalmente ed economicamente, anche a distanza di anni?
--
#201815
doppio..massimo
2016-01-26 10:21:31 UTC
Permalink
Post by Bruno Van Dyck
Se serve, per rendere chiare le cose, si può definire una figura di
reato nell'obbligare un dipendente pubblico ad infrangere regolamenti
della sua amministrazione.
credo che esista gia', concussione.
Continua a leggere su narkive:
Loading...