Discussione:
ITALINCUL, la merdata elettorale...
(troppo vecchio per rispondere)
pirex
2014-03-04 19:46:33 UTC
Permalink
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci
dicendo che tanto il Senato verrà abolito.
--
Quando ti viene di pensar male del pregiudicato pensa a chi lo ha
resuscitato.
Zardoz
2014-03-04 19:58:25 UTC
Permalink
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci dicendo che tanto il
Senato verrà abolito.
Per me è il contrario, è berlusconi che sta facendo contento un renzi
incapace altrimenti di tenere su la propria maggioranza.
Si vede che anche il berlusca ha paura di andare subito alle elezioni.
pirex
2014-03-04 20:10:20 UTC
Permalink
Post by Zardoz
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci dicendo che tanto il
Senato verrà abolito.
Per me è il contrario, è berlusconi che sta facendo contento un renzi
incapace altrimenti di tenere su la propria maggioranza.
Si vede che anche il berlusca ha paura di andare subito alle elezioni.
...allora non avrebbe avuto motivi per opporsi all'emendamento
Lauricella.
--
Quando ti viene di pensar male del pregiudicato pensa a chi lo ha
resuscitato.
Zardoz
2014-03-04 20:41:51 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by Zardoz
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci dicendo che tanto il
Senato verrà abolito.
Per me è il contrario, è berlusconi che sta facendo contento un renzi
incapace altrimenti di tenere su la propria maggioranza.
Si vede che anche il berlusca ha paura di andare subito alle elezioni.
...allora non avrebbe avuto motivi per opporsi all'emendamento
Lauricella.
Forse era solo fumo negli occhi, alla fine hanno detto di sì a qualcosa di
simile.. solo che non impegna nessuno a fare riforme costituzionali.
E' molto più facile mandare tutto a quel paese senza prendersi
responsabilità e lasciare tutto come prima.
carlo cf
2014-03-06 14:08:52 UTC
Permalink
Post by Zardoz
Post by pirex
Post by Zardoz
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci dicendo che tanto il
Senato verrà abolito.
Per me è il contrario, è berlusconi che sta facendo contento un renzi
incapace altrimenti di tenere su la propria maggioranza.
Si vede che anche il berlusca ha paura di andare subito alle elezioni.
...allora non avrebbe avuto motivi per opporsi all'emendamento
Lauricella.
Forse era solo fumo negli occhi, alla fine hanno detto di sì a qualcosa di
simile.. solo che non impegna nessuno a fare riforme costituzionali.
Questo per Silvio è meglio del Lauricella. Con la sospensione dell'entrata in vigore ci sarebbe stata per X mesi una proporzionale pura, nessuno vince, nessuno è responsabile. Con il testo come si configura ci sarebbe un vincitore sicuro, alla Camera, che però dovrebbe negoziare al Senato.

Se condideri il sistema delle soglie altissime (al Senato sono già alte, alla Camera vengono innalzate su misura) gli unici rappresentati che peseranno sono PD, FI e M5S. Stante la posizione antialleanze di M5S, c'è la garanzia di una maggioranza di larghe intese, che sarebbero IMPOSTE al "vincitore" della Camera.

Carlo
Nio
2014-03-04 20:03:34 UTC
Permalink
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci
dicendo che tanto il Senato verrà abolito.
Qualcuno glielo spiega a Renzi che Berlusconi approverà solo la riforma
elettorale che gli farà vincere le prossime elezioni?

E che qualunque accordo assolutamente vincolante fin nel dettaglio va
firmato *prima* di partire con tutta la melonera del governo?

A questo punto è a novanta gradi rispetto ai voleri del nano, ha il suo
partito che lo aspetta al varco pena rivolta interna e scissione e può
fare solo quello che vuole lui.

--
Baku
2014-03-05 16:26:09 UTC
Permalink
Post by Nio
Qualcuno glielo spiega a Renzi che Berlusconi approverà solo la riforma
elettorale che gli farà vincere le prossime elezioni?
E che qualunque accordo assolutamente vincolante fin nel dettaglio va
firmato *prima* di partire con tutta la melonera del governo?
A questo punto è a novanta gradi rispetto ai voleri del nano, ha il suo
partito che lo aspetta al varco pena rivolta interna e scissione e può
fare solo quello che vuole lui.
Berlusconi ha le mani legate almeno quanto Renzi perché non ha i numeri per far cadere il governo e andare alle elezioni quando vuole lui, contrariamente a quanto era avvenuto con Monti.
Anche la minoranza PD avrà le mani legate finché i sondaggi saranno dalla parte di Renzi come sta avvenendo fino ad ora. Per il momento le numerose polemiche degli ultimi 20 giorni sembrano essere state assorbite bene. La sostituzione di Letta, i sottosegretari indagati/chiacchierati, l'aumento delle aliquote della Tasi, tutte cose che non hanno scalfito la popolarità di Renzi, ed il PD è dato addirittura in crescita a scapito di FI e M5S.
E' chiaro che molto dipenderà da come andranno le europee. Un brutto risultato del PD consegnerebbe il segretario nelle mani della minoranza interna che non vede l'ora di avere il pretesto per tirargli la coltellata mortale. Ma per andare bene alle europee Renzi ha bisogno di portare a casa qualche risultato tangibile. Le chiacchiere, l'effetto cinematografico dei suoi annunci e le scampagnate del mercoledì mattina per le scuole d'Italia potranno affascinare l'elettorato ancora per poche settimane. Poi se dietro il fumo non ci sarà l'arrosto anche lui pagherà il conto.
Ma questo lo sanno bene anche i suoi avversari. Per questo è difficile che Berlusconi agevoli il percorso delle riforme. Se avranno successo, a passare all'incasso sarà Renzi, non lui
Loreto van de Velde
2014-03-05 19:58:01 UTC
Permalink
Post by Baku
Ma questo lo sanno bene anche i suoi avversari. Per questo è difficile
che Berlusconi agevoli il percorso delle riforme. Se avranno successo, a
passare all'incasso sarà Renzi, non lui
Ma l'incasso delle europee non è così interessante per Berlusconi. Credo
che alla fine, tranne che per Grillo, forse Alfano, e in parte la minoranza
PD, grossomodo lasceranno il tempo che trovano. Inoltre, anche se
potenzialmente potrebbe succedere, non mi sembra ancora possibile il
passaggio dei voti da destra a Renzi, dunque secondo me Berlusconi manterrà
i voti che avrebbe in ogni caso, e lo sa, mentre sono curioso di vedere i
flussi tra PD e Cinque stelle.
--
olé!
giovannino
2014-03-06 13:18:00 UTC
Permalink
Post by Loreto van de Velde
Post by Baku
Ma questo lo sanno bene anche i suoi avversari. Per questo è difficile
che Berlusconi agevoli il percorso delle riforme. Se avranno successo, a
passare all'incasso sarà Renzi, non lui
Ma l'incasso delle europee non è così interessante per Berlusconi. Credo
che alla fine, tranne che per Grillo, forse Alfano, e in parte la minoranza
PD, grossomodo lasceranno il tempo che trovano.
a proposito, quando scade il termine per la presentazione delle liste? Sarà interessante sapere se il duce al pesto avrà ancora qualcuno da candidare, a furia di espulsioni....
carlo cf
2014-03-06 14:34:27 UTC
Permalink
Post by Baku
Berlusconi ha le mani legate almeno quanto Renzi perché non ha i numeri
per far cadere il governo e andare alle elezioni quando vuole lui
Berlusconi NON VUOLE andare alle elezioni. E' nella posizione ideale per non
avere nessuna responsabilità e tenere gli avversari sulla graticola.
Ha visto passare il cadavere di Bersani, poi quello di Letta (entrambi fatti
fuori dal PD!) e adesso può aspettare Renzi.

Nota che Letta lo ha tenuto in piedi anche stando fuori dal governo e che
*oggi stesso* potrebbe affondare Renzi lasciandolo strangolarsi con le sue
stesse budella: basta che una ventina dei suoi votino a favore di un qualche
emendamento "critico" sulla proposta elettorale e Renzi si ritrova in una
posizione peggiore, dentro il PD, di quella che ha tenuto Letta. E' da
stamattina che sull'Italicum proliferano i franchi tiratori alla Camera, dove
al PD mancano 20 voti per avere la maggioranza assoluta e invece dipende solo
dalla tenuta di FI.

Carlo

giovannino
2014-03-04 21:28:05 UTC
Permalink
Post by pirex
...per far contento il pregiudicato!
E Renzi si prende anche lo sfizio di percularci
dicendo che tanto il Senato verrà abolito.
forse mi sono perso un passaggio, ma se la riforma si fa solo per la camera e il senato non viene eliminato al senato cosa ci sarà? Il Porcellum senza liste bloccate e premi di maggioranza, ovvero il proporzionale puro? Così si accentua ancora di più lo iato tra camera blindata a favore del vincitore e senato ingovernabile. Dove sto sbagliando?
carlo cf
2014-03-04 21:33:57 UTC
Permalink
Post by giovannino
se la riforma si fa solo per la camera e il senato
non viene eliminato al senato cosa ci sarà? Il
Porcellum senza liste bloccate e premi di maggioranza,
ovvero il proporzionale puro?
Esatto. Sistema proporzionale su base regionale, con soglie di
sbarramento (regionali) alte: 4% per i coalizzati e 8% (o 10%) per i non
coalizzati. Con in più le preferenze, cosa che renderebbe ancor più
insostenibili politicamente le contemporanee liste bloccate alla Camera.

carlo
carlo cf
2014-03-04 21:35:16 UTC
Permalink
Post by carlo cf
Esatto. Sistema proporzionale su base regionale, con soglie di
sbarramento (regionali) alte: 4% per i coalizzati e 8% (o 10%) per i non
coalizzati. Con in più le preferenze, cosa che renderebbe ancor più
insostenibili politicamente le contemporanee liste bloccate alla Camera.
Dimenticavo: possibilità di candidature multiple in più regioni, a
differenza della Camera.
doppio..massimo
2014-03-05 00:16:40 UTC
Permalink
Post by giovannino
forse mi sono perso un passaggio, ma se la riforma si fa solo per la
camera e il senato non viene eliminato al senato cosa ci sarà? Il
Porcellum senza liste bloccate e premi di maggioranza, ovvero il
proporzionale puro? Così si accentua ancora di più lo iato tra camera
blindata a favore del vincitore e senato ingovernabile. Dove sto
sbagliando?
non stai sbagliando. Due leggi elettorali diverse per camera e senato ci
posson pure stare (credo che non sia mai stata esattamente la stessa) a
patto che le due camere abbiano funzioni diverse l'una dall'altra.

Il problema sorge se non cambiano anche la legge del senato *e* se non ne
cambiano le funzioni
Continua a leggere su narkive:
Loading...