Discussione:
[OT] obbligo pec
(troppo vecchio per rispondere)
GiuseppeDini
2013-06-30 06:25:21 UTC
Permalink
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Porca miseria, tra una cosa e l'altra mi sono accorto che sono arrivato
alla scadenza e non ho ancora provveduto a procurarmi un indirizzo e
comunicarlo
--
Giuseppe
En Bertran De Born
2013-06-30 08:03:39 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Porca miseria, tra una cosa e l'altra mi sono accorto che sono arrivato
alla scadenza e non ho ancora provveduto a procurarmi un indirizzo e
comunicarlo
Non so se può esserti utile: http://www.pd.camcom.it/faq-pec.html
--
http://www.flickr.com/photos/bertran_de_born/
http://www.anobii.com/014191e45d3673800e/books
Roberto Rosoni
2013-06-30 08:15:32 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Sun, 30 Jun 2013 08:25:21 +0200, ha scritto in
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Oggi è il 30 giugno: sei in tempo. www.pec.it per dirne una, a 5
eur/anno. Ce ne sono altre "gratis per i primi 6 mesi", ma non so cosa
accada dopo come prezzi.
Post by GiuseppeDini
Porca miseria, tra una cosa e l'altra mi sono accorto che sono arrivato
alla scadenza e non ho ancora provveduto a procurarmi un indirizzo e
comunicarlo
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2013-06-30 09:11:39 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Oggi è il 30 giugno: sei in tempo. www.pec.it per dirne una, a 5
eur/anno. Ce ne sono altre "gratis per i primi 6 mesi", ma non so cosa
accada dopo come prezzi.
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
--
Giuseppe
Roberto Rosoni
2013-06-30 10:09:31 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Sun, 30 Jun 2013 11:11:39 +0200, ha scritto in
Post by GiuseppeDini
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Oggi è il 30 giugno: sei in tempo. www.pec.it per dirne una, a 5
eur/anno. Ce ne sono altre "gratis per i primi 6 mesi", ma non so cosa
accada dopo come prezzi.
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
Penso di sì, se è disposto a lavorare di domenica entrando sul sito
cciaa.
--
Roberto Rosoni
Roberto Rosoni
2013-06-30 10:19:23 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, Roberto
Rosoni, il Sun, 30 Jun 2013 12:09:31 +0200, ha scritto in it.media.tv a
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Sun, 30 Jun 2013 11:11:39 +0200, ha scritto in
Post by GiuseppeDini
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
Oggi è il 30 giugno: sei in tempo. www.pec.it per dirne una, a 5
eur/anno. Ce ne sono altre "gratis per i primi 6 mesi", ma non so cosa
accada dopo come prezzi.
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
Penso di sì, se è disposto a lavorare di domenica entrando sul sito
cciaa.
Che poi, mi pare che per legge quando una scadenza è festiva, venga
automaticamente postposta al primo giorno lavorativo.
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2013-06-30 12:13:11 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
Penso di sì, se è disposto a lavorare di domenica entrando sul sito
cciaa.
Che poi, mi pare che per legge quando una scadenza è festiva, venga
automaticamente postposta al primo giorno lavorativo.
Sì, mi riferivo a quello.
Se domani non mi manda a quel paese, forse ce la faccio.
Mi sa però che non ci sarebbero sanzioni per i primi giorni, se ho
capito bene.
(maledetta pigrizia!)
--
Giuseppe
BArrYZ
2013-06-30 12:30:08 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
Penso di sì, se è disposto a lavorare di domenica entrando sul sito
cciaa.
Per fare la comunicazione *basta* iscriversi su Telemaco, e poi andare
su Starweb ComUnica, puoi farlo anche tu, non serve nessun commercialista.

La procedura sarebbe banale, e potrebbe farlo chiunque. Dico sarebbe,
perche' lo Stato italiano, non smentendosi, per la pubblica
amministrazione digitale penso che abbia realizzato le cose meno
accessibili e fatte piu' a cazzo di cane che la storia dell'informatica
moderna ricordi.

ComUnica, per esempio, usa delle procedure, delle nomenclature,
un'interfaccia, e via dicendo, che definire assurde e completamente
illogiche e' un eufemismo. E' tutto fatto in maniera ridondante, senza
un minimo studio di accessibilita' dietro, zero.
Le camere di commercio sono infatti uno dei tanti blocchi burocratici di
questo paese, un ostacolo, invece di essere dei facilitatori e degli
organi di garanzia, come erano quando sono nati. Ma perche' fermarsi
alle camere di commercio?

Vogliamo parlare del SW dell'agenzia delle Dogane per l'intrastat?
Vogliamo parlare della pagina dell'INPS?
Vogliamo parlare del sito dell'INAIL?

O di una qualsiasi pagina di un comune, di una regione, di una provincia?

E' roba da mettersi le mani nei capelli, sul serio, e solo chi ci ha
avuto a che fare, sa bene di cosa parlo, altri non possono capirlo.

E' tutto dannatamente illegale, fuori da qualsiasi regola e logica.
Eppure questi enti che hanno ora la loro realta' digitale, costata FIUMI
di soldi, ma progettate col culo e senza che nessuno abbia mai
controllato la qualita' e l'accessibilita', sono tutte realta' con cui
avremo sempre piu' a che fare, purtroppo. Questa e' uno dei tanti motivi
per cui per cui l'Italia va male senza dubbio.

E' proprio su queste cose, che lo stato dovrebbe cambiare, e pure di
corsa. E non servono miliardi di miliardi, solo un po' di buon senso e
capacita'.
Penso che il modo migliore per far rendere conto un Letta o cmq uno che
si prefigga di cambiare queste cose, soprattutto per fargli capire
quanto queste realta' digitali siano fatte di merda, e' quella di fargli
presentare un elenco Instrastat a lui, o appunto andare a fare una
variazione di residenza di una ditta individuale su Telemaco, oppure
cercare informazioni, assistenza e contatti sul sito dell'ADE. Solo
cosi', di persona, uno puo' rendersi conto di quanto siano folli certe
cose, e anzi di come in certi casi il digitale e l'e-government, se
fatto cosi' di MERDA, siano in certi casi addirittura peggio della
classica burocrazia degli uffici fisici.
--
BArrYZ
contro(
2013-06-30 12:45:38 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
E' proprio su queste cose, che lo stato dovrebbe cambiare, e pure di
corsa. E non servono miliardi di miliardi, solo un po' di buon senso e
capacita'.
QUOTO!!!

C.
Roberto Rosoni
2013-06-30 13:16:46 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, BArrYZ,
il Sun, 30 Jun 2013 14:30:08 +0200, ha scritto in it.media.tv a
Post by BArrYZ
Solo
cosi', di persona, uno puo' rendersi conto di quanto siano folli certe
cose, e anzi di come in certi casi il digitale e l'e-government, se
fatto cosi' di MERDA, siano in certi casi addirittura peggio della
classica burocrazia degli uffici fisici.
KKKSK!!!
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2013-06-30 13:21:10 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Se registro oggi (pagando con carta di credito) e attivano subito il
servizio, forse faccio in tempo a far fare la comunicazione dal
commercialista?
Penso di sì, se è disposto a lavorare di domenica entrando sul sito
cciaa.
Per fare la comunicazione *basta* iscriversi su Telemaco, e poi andare
su Starweb ComUnica, puoi farlo anche tu, non serve nessun commercialista.
Non c'è qualche password o credenziale che ha solo il commercialista?
Perché io non ho niente.
--
Giuseppe
BArrYZ
2013-06-30 13:36:30 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
Per fare la comunicazione *basta* iscriversi su Telemaco, e poi andare
su Starweb ComUnica, puoi farlo anche tu, non serve nessun
commercialista.
Non c'è qualche password o credenziale che ha solo il commercialista?
Perché io non ho niente.
Il commercialista ha la sua firma digitale e le sue credenziali di
accesso a Telemaco. Il fatto e' che la comunicazione si puo' presentare
per delega, come tutte (o quasi) le pratiche per la camera di commercio.

A pensar male certi sw sembra li abbiano resi appositamente di merda per
evitare che uno certe stronzate uno possa farle da solo...
--
BArrYZ
BArrYZ
2013-06-30 13:57:15 UTC
Permalink
* GiuseppeDini wrote, Il 30/06/2013 15:21:
Per fare la comunicazione *basta* iscriversi su Telemaco, e poi andare
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
su Starweb ComUnica, puoi farlo anche tu, non serve nessun
commercialista.
Non c'è qualche password o credenziale che ha solo il commercialista?
Perché io non ho niente.
http://www.registroimprese.it/registra-ri

Ti registri online, in tempo reale.

Poi entrato devi attivare la sezione "invio pratiche" e per quello che
devi fare un altro contratto (evviva la semplicita'), inviandolo via fax
o via web ma firmato con firma digitale (evidentemente per le geniali
camere di commercio un cazzo di fax medievale ha lo stesso valore legale
della firma digitale, beh buono a sapersi visto che loro stessi vendono
a caro prezzo tutto il kit delle meraviglie...).

Quando sei nella sezione telemaco, e ti hanno autorizzato dopo che hai
inviato il contratto di cui sopra, vai su "Starweb ComUnica":

http://starweb.infocamere.it/starweb/index.jsp

A sinistra trovi proprio un menu "comunicazione casella PEC", e comincia
la pratica assurda da seguire (completamente illogica e piena di
ridondanze, nomenclature volutamente incomprensibili), firmare
digitalmente, e rimandare. A quel punto ti danno la ricevuta, fine. Il
giorno dopo la tua PEC appare nel registroimprese, come
impresa/cittadini hai *solo* dovuto:

- *Comprare* una PEC
- *Comprare* un kit di firma digitale
- Mandare *svariati* fax (quindi, eventualmente, acquistare pure un fax,
solo che stiamo nel 2013, ci sono altri mezzi per mandarlo, ma sono pure
questi a pagamento, visto che i servizi di freefax via web non si
possono mandare a numeri che non iniziano con lo 0... Ah, e Infocamere
ha un INCREDIBILE servizio di assistenza telefonica a colpi di 199 a
pagamento anche se hai il forfait, e se provi a mandargli le e-mail dal
loro sito web col form, ti dicono di... Chiamare l'199! E appena chiami,
ti tengono 2 minuti di orologio, cronometrati, solo per dirti tutte
informazioni con un robot, informazioni INUTILI per farti aspettare a
pagamento e/o farti attaccare perche' hai perso al pazienza)
- seguire una lunga procedure online che e' complicata inutilmente e
piena di ridondanze, zero accessibilita'
- firmare digitalmente svariati documenti (quindi devi pure imparare
come si firmano, e tutte le procedure connesse)

Tutto questo *solo* per comunicare un cazzo di indirizzo di posta
elettronica allo Stato, non so se vi rendete conto dell'assurdita'!

(casella certificata che in un paese civile ti dovrebbero dare GRATIS,
cosi' come la firma digitale, mentre la cosa abominevole che ha creato
Brunetta con la postacertificata.gov penso che rimarra' nella storia
come la piu' inutile e costosa delle operazioni ai danni dei
contribuenti, visto che quella =>NON<= e' una PEC ergo non serve ad un
beneamato cazzo)

Questa e' l'e-government all'italiana, ahime :-(
--
BArrYZ
GiuseppeDini
2013-06-30 14:48:24 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Per fare la comunicazione *basta* iscriversi su Telemaco, e poi andare
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
su Starweb ComUnica, puoi farlo anche tu, non serve nessun
commercialista.
Non c'è qualche password o credenziale che ha solo il commercialista?
Perché io non ho niente.
http://www.registroimprese.it/registra-ri
Ti registri online, in tempo reale.
Non illudendomi che hai raccolto tutte queste informazioni per me,
deduco che ci sei passato (o ci stai passando in questo momento) anche
tu in questa merda. :)
--
Giuseppe
BArrYZ
2013-06-30 16:10:56 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
http://www.registroimprese.it/registra-ri
Ti registri online, in tempo reale.
Non illudendomi che hai raccolto tutte queste informazioni per me,
deduco che ci sei passato (o ci stai passando in questo momento) anche
tu in questa merda. :)
Purtroppo si' :-(

La cosa che mi sconcerta e' che in teoria in questa merda, in un modo o
nell'altro, ci passiamo tutti e ci passeremo sempre di piu' perche' lo
stato pensa di tagliare le spese proprio trasformando i suoi servizi in
questa merda clamoroso, che non e' digitale, ma appunto e' merda,
travestita da digitale.
--
BArrYZ
GiuseppeDini
2013-06-30 16:20:45 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
http://www.registroimprese.it/registra-ri
Ti registri online, in tempo reale.
Non illudendomi che hai raccolto tutte queste informazioni per me,
deduco che ci sei passato (o ci stai passando in questo momento) anche
tu in questa merda. :)
Purtroppo si' :-(
La cosa che mi sconcerta e' che in teoria in questa merda, in un modo o
nell'altro, ci passiamo tutti e ci passeremo sempre di piu' perche' lo
stato pensa di tagliare le spese proprio trasformando i suoi servizi in
questa merda clamoroso, che non e' digitale, ma appunto e' merda,
travestita da digitale.
Io ho registrato una PEC (gratis per il primo anno) su aruba.
Già fatto tutto, anche inviato scansione carta di identità e modulo
firmato.
E' stato tutto molto facile sul loro versante e ho già la PEC.

Il problema è ora la comunicazione.
Mi hanno fornito questo link:

https://www.pec.it/pec_obbligatoria.aspx

A guardare là, sembra facile anche quella, però io non posso farlo
perché ho zero credenziali. Ha tutto in mano il commercialista.
--
Giuseppe
contro(
2013-07-01 07:30:43 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Questa e' l'e-government all'italiana, ahime :-(
In pratica un incubo... :(

C.
SydneyBlue120d
2013-06-30 10:19:27 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
AFAIK non ci sono notizie riguardo eventuali sanzioni.
--
Sostieni The Nostalgist su Kickstarter! http://goo.gl/tsft4
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
GiuseppeDini
2013-06-30 12:14:20 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
AFAIK non ci sono notizie riguardo eventuali sanzioni.
Ho fatto una ricerca su internet e ho mi sono fatto anch'io questa
idea.
Comunque ho avuto tutto il tempo per fare le cose entro la data e mi
sono ridotto all'ultimo.
--
Giuseppe
BArrYZ
2013-06-30 12:41:04 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
AFAIK non ci sono notizie riguardo eventuali sanzioni.
Ho fatto una ricerca su internet e ho mi sono fatto anch'io questa idea.
Comunque ho avuto tutto il tempo per fare le cose entro la data e mi
sono ridotto all'ultimo.
Scegliti un address su un provider, e comunicalo su Telemaco.

Se non hai le credenziali su Telemaco, per aprirle, devi entrare,
riempire un modulo (e qui gia' nasce il grottesco: Telemaco e' un ente
pubblico o e' un privato? rispondere non e' facile, ma se devo fare un
contratto con una ditta...), firmarlo con la firma digitale (che si paga
a sua volta, evviva la democrazia), e poi rispedirlo. Oppure, ed e'
grottesco2lavendetta, gli va bene anche se il contratto glielo mandi con
un medievalissimo fax!
Non so se te l'attivano di domenica, ma penso che domani lo processano
di sicuro, quando anche le credenziali poi ti serve sempre la firma
digitale, e la comunicazione della PEC e' in tempo reale.

Anche perche' i commercialisti non credo te lo facciano gratis (o
sentito di studi che chiedono anche 80-100 euro per la comunicazione
PEC!), visto che anche per loro e' uno sbattimento di palle (anche se
solo la prima volta, poi e' sempre uguale, una volta che si conosce la
procedura, ASSURDA e fatta col culo, che richiede la camera di commercio).
--
BArrYZ
BArrYZ
2013-06-30 12:49:17 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
AFAIK non ci sono notizie riguardo eventuali sanzioni.
Ho fatto una ricerca su internet e ho mi sono fatto anch'io questa idea.
Comunque ho avuto tutto il tempo per fare le cose entro la data e mi
sono ridotto all'ultimo.
La sanzione e' per le srl, per le DI, si recita nelle faq che:

<< Le imprese individuali iscritte che non comunicano entro il termine
del 30.6.2013 il proprio indirizzo PEC che conseguenze hanno?
In base all'art. 5 del D.L. 179/2012 convertito con L. 221/2012 le
imprese individuali che hanno hanno ancora comunicato l'indirizzo PEC si
vedranno sospendere l'iscrizione di qualunque atto al Registro delle
Imprese per un periodo massimo 45 giorni. Trascorso tale periodo la
pratica viene respinta e si intende non presentata.>>

In pratica nessuna sanzione, solo che non puoi presentare istanze al
Registro delle imprese, quindi al sanzione scatterebbe molto dopo in
quanto, appunto, risulterebbe come non essere iscritti (ovvero se fai
una visura, risulta).
--
BArrYZ
IgnazioGSS©
2013-06-30 13:07:48 UTC
Permalink
E per i liberi professionisti?
BArrYZ
2013-06-30 13:37:27 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
E per i liberi professionisti?
*Penso* sia uguale alle DI.
--
BArrYZ
BArrYZ
2013-06-30 12:33:04 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by GiuseppeDini
Qualcuno con PIVA sa quali sono le sanzioni in caso di mancata
comunicazione del proprio indirizzo PEC entro il 30 giugno.
AFAIK non ci sono notizie riguardo eventuali sanzioni.
Cmq la comunicazione si puo' dare in tempo reale, su Telemaco. Tanto se
la casella poi non esiste ancora, non succede nulla (perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
--
BArrYZ
Krimen
2013-06-30 17:02:11 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
(perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
Veramente a me è arrivata la comunicazione della camera di commercio
che aveva registrato la email ( fatta dal commercialista).
BArrYZ
2013-06-30 17:42:45 UTC
Permalink
Post by Krimen
Post by BArrYZ
(perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
Veramente a me è arrivata la comunicazione della camera di commercio
che aveva registrato la email ( fatta dal commercialista).
Perche' e' con delega, e' per avvertirti che qualcuno lo ha fatto al
posto tuo (credo).

A me non arrivo' la conferma, l'ho fatto da solo direttamente su
Telemaco, ma io l'ho fatto tempo fa, non so ora se sia cambiato qualcosa
nelle procedure (possibile).
--
BArrYZ
BArrYZ
2013-06-30 20:41:52 UTC
Permalink
Post by Krimen
Post by BArrYZ
(perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
Veramente a me è arrivata la comunicazione della camera di commercio
che aveva registrato la email ( fatta dal commercialista).
Mi correggo, ho detto una cazzata: la conferma mi era arrivata sulla PEC
(manco l'avevo aperta!), ed era proprio a scopo di verifica. Ergo si',
mi sa che al momento della comunicazione la casella di PEC deve essere
gia' attiva.
--
BArrYZ
GiuseppeDini
2013-07-01 07:10:24 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Post by Krimen
Post by BArrYZ
(perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
Veramente a me è arrivata la comunicazione della camera di commercio
che aveva registrato la email ( fatta dal commercialista).
Mi correggo, ho detto una cazzata: la conferma mi era arrivata sulla PEC
(manco l'avevo aperta!), ed era proprio a scopo di verifica. Ergo si',
mi sa che al momento della comunicazione la casella di PEC deve essere
gia' attiva.
Ti conviene attivare l'inoltro di una segnalazione alla tua email
principale.
Rischi che ti arrivi una comunicazione importante che non leggerai.
--
Giuseppe
Roberto FURLAN
2013-07-01 07:52:59 UTC
Permalink
Problema mio, o stamattina il sito registroimprese e' inaccessibile?

Roberto FURLAN
Roberto Rosoni
2013-07-01 08:07:57 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
GiuseppeDini, il Mon, 01 Jul 2013 09:10:24 +0200, ha scritto in
Post by GiuseppeDini
Post by BArrYZ
Post by Krimen
Post by BArrYZ
(perche' e'
improbabile che qualcuno ti scriva sulla PEC per cose ufficiali proprio
il giorno in cui la comunichi o anche per i primi mesi).
Veramente a me è arrivata la comunicazione della camera di commercio
che aveva registrato la email ( fatta dal commercialista).
Mi correggo, ho detto una cazzata: la conferma mi era arrivata sulla PEC
(manco l'avevo aperta!), ed era proprio a scopo di verifica. Ergo si',
mi sa che al momento della comunicazione la casella di PEC deve essere
gia' attiva.
Ti conviene attivare l'inoltro di una segnalazione alla tua email
principale.
Io tengo la PEC aperta insieme ad altre 5 o 6 mail aziendali negli
account di Outlook. Le mail mi arrivano tutte insieme e le distinguo
solo dal campo account nella casella in entrata (e spesso non ci faccio
caso)..
Voi non fate così?
Post by GiuseppeDini
Rischi che ti arrivi una comunicazione importante che non leggerai.
--
Roberto Rosoni
Roberto Re
2013-07-01 09:41:23 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Ti conviene attivare l'inoltro di una segnalazione alla tua email
principale.
Io tengo la PEC aperta insieme ad altre 5 o 6 mail aziendali negli
account di Outlook. Le mail mi arrivano tutte insieme e le distinguo
solo dal campo account nella casella in entrata (e spesso non ci faccio
caso)..
Voi non fate così?
Personalmente mi trovo bene redirigendo la pec verso un mio indirizzo
di mail non certificata ( lo stesso che utilizzo anche su usenet ), poi
mi faccio mandare dal sistema di PEC (con cadenza giornaliera)anche
un'ulteriore notifica dei messaggi non letti.

Pero' io sono un caso un po' particolare, mediamente ricevo sulle 1000
mail al giorno (monitoraggi proattivi inclusi) ... ho un mailserver che
filtra, parsa e nel caso ci sia necessita' mi manda anche raffiche di
SMS su almeno 2 cellulari su 2 carrier distinti per allarmi urgenti (
di notte a volte ho il sonno un po' pesante :)

Ciao
Roberto
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Rischi che ti arrivi una comunicazione importante che non leggerai.
Roberto FURLAN
2013-07-01 12:11:24 UTC
Permalink
Post by Roberto Re
Pero' io sono un caso un po' particolare, mediamente ricevo sulle 1000
mail al giorno (monitoraggi proattivi inclusi) ... ho un mailserver che
filtra, parsa e nel caso ci sia necessita' mi manda anche raffiche di
SMS su almeno 2 cellulari su 2 carrier distinti per allarmi urgenti (
di notte a volte ho il sonno un po' pesante :)
Tu mi muori giovane! Guarda che con una vita cosi', l'ischemia cerebrale e'
praticamente una certezza.

Roberto FURLAN
Roberto Re
2013-07-01 12:32:56 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Post by Roberto Re
Pero' io sono un caso un po' particolare, mediamente ricevo sulle 1000
mail al giorno (monitoraggi proattivi inclusi) ... ho un mailserver che
filtra, parsa e nel caso ci sia necessita' mi manda anche raffiche di
SMS su almeno 2 cellulari su 2 carrier distinti per allarmi urgenti (
di notte a volte ho il sonno un po' pesante :)
Tu mi muori giovane! Guarda che con una vita cosi', l'ischemia cerebrale e'
praticamente una certezza.
:)
i prossimi sono 52, ed e' da qualche lustro che ho messo in piedi
questo sistema ... l'importante secondo me e' fare bene il lavoro di
progettazione ed essere sempre proattivi in prima persona senza mai
sottovalutare nulla e senza lasciare piccoli segnali "stonati" al caso
(questo in ambiente deterministico).
Fatto cio' posso garantire che i sonnni sono "mediamente" tranquilli ,
leggi di murphy permettendo ;)

ciao
Roberto

P.S.
una piccola aggiunta al metodo scientifico: sgrat sgrat :)
Roberto FURLAN
2013-07-01 15:04:24 UTC
Permalink
Post by Roberto Re
P.S.
una piccola aggiunta al metodo scientifico: sgrat sgrat :)
Guarda, te lo dico in amicizia e simpatia, sabato scorso ho "accompagnato" un
amico da poco sessantenne. Niente fumo, niente alcool, niente vizi, solo una
vita senza orari e sempre sul pezzo.

Non ne vale la pena.

Roberto FURLAN
Roberto Re
2013-07-01 17:00:22 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Post by Roberto Re
P.S.
una piccola aggiunta al metodo scientifico: sgrat sgrat :)
Guarda, te lo dico in amicizia e simpatia, sabato scorso ho "accompagnato" un
amico da poco sessantenne. Niente fumo, niente alcool, niente vizi, solo una
vita senza orari e sempre sul pezzo.
reciproca la simpatia e mi spiace per il tuo amico.
Post by Roberto FURLAN
Non ne vale la pena.
Parecchie volte me lo sono chiesto anch'io quanto ne valga la pena, ma
le reti a commutazione di pacchetto non si fermano mai per definizione
ed ho scelto io di fare un certo lavoro (che mi piace).

Non banale anche pensare di passare il testimone a piu' giovani ( per
vari motivi che non staro' qui ad approfondire ).

Conoscendomi penso che solo quando cessero' di divertirmi nel lavorare
con passione pensero' a scalare marcia ... lato positivo e' che
sicuramente non mi annoio e che in una realta' in continua evoluzione
ho ancora tanto da imparare :)

ciao
Roberto

GiuseppeDini
2013-07-01 11:31:35 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by GiuseppeDini
Ti conviene attivare l'inoltro di una segnalazione alla tua email
principale.
Io tengo la PEC aperta insieme ad altre 5 o 6 mail aziendali negli
account di Outlook. Le mail mi arrivano tutte insieme e le distinguo
solo dal campo account nella casella in entrata (e spesso non ci faccio
caso)..
Voi non fate così?
Io fino a ieri non avevo nemmeno la PEC. :)
Comunque credo che le comunicazioni saranno poche e per quelle un
inoltro dovrebbe essere sufficiente.
--
Giuseppe
BArrYZ
2013-07-01 14:41:03 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Io tengo la PEC aperta insieme ad altre 5 o 6 mail aziendali negli
account di Outlook. Le mail mi arrivano tutte insieme e le distinguo
solo dal campo account nella casella in entrata (e spesso non ci faccio
caso)..
Voi non fate così?
Io si', da sempre.

(ma non con Outlook)
--
BArrYZ
BArrYZ
2013-07-01 14:36:38 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Ti conviene attivare l'inoltro di una segnalazione alla tua email
principale.
Rischi che ti arrivi una comunicazione importante che non leggerai.
Ma l'ho fatto (la casella di PEC la scarico in locale anche come pop3 in
ssl/tls), solo che molta roba mandatami in quei giorni non l'avevo
neanche aperta (in realta' erano piu' mail, in una c'e' dentro pure la
visura di evasione). Non ci avevo fatto caso perche' ho mandato decine
di messagi di posta alla CCIARM e mi avevano dopo una settimana tutti
insieme con dei reply semi-automatici di merda dicendomi di chiamare l'199.
--
BArrYZ
Continua a leggere su narkive:
Loading...