Discussione:
Vi romperemo le uova nel paniere
(troppo vecchio per rispondere)
pirex
2018-03-29 16:19:23 UTC
Permalink
<http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2018/03/29/sindacati-contro-aperture-festive-scioperi-a-pasqua-_6444a948-8c8e-4065-82c3-d99ed7caa61e.html>
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
Roberto Rosoni
2018-03-29 16:46:13 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, pirex,
il Thu, 29 Mar 2018 18:19:23 +0200, ha scritto in it.media.tv a
Post by pirex
<http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2018/03/29/sindacati-contro-aperture-festive-scioperi-a-pasqua-_6444a948-8c8e-4065-82c3-d99ed7caa61e.html>
Io direi più "segheremo il ramo su cui siamo appollaiati".
--
Roberto Rosoni
pirex
2018-03-29 18:50:50 UTC
Permalink
<http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2018/03/29/sindacati-contro-aperture-festive-scioperi-a-pasqua-_6444a948-8c8e-4065-82c3-d99ed7caa61e.html>


Ma – diciamolo – un paio di mutande possiamo benissimo comprarlo
il venerdì o il sabato:
perché dobbiamo andare nei negozi di abbigliamento di domenica?
Peché dobbiamo passare le giornate di festa nei centri commerciali?
Bisogna recuperare il rispetto per le festività religiose e per la
famiglia:
ci stiamo distruggendo.
Sappiamo bene che molte persone devono lavorare durante i festivi:
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
Non c’è nessuna necessità.

<https://www.vanityfair.it/mybusiness/news-mybusiness/2017/11/15/alto-adige-no-lavoro-festivi>
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
doppio..massimo
2018-03-29 19:20:14 UTC
Permalink
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c’è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
--
Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

B. Blutarski
pirex
2018-03-29 19:24:49 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c’è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?


il Governatore della Toscana Enrico Rossi,
appoggia le rimostranze dei lavoratori e critica
la liberalizzazione introdotta dal governo Monti,
«che ha calpestato i diritti».
«La legge del governo Monti ha calpestato i diritti di centinaia di
migliaia di lavoratori e ha messo in difficoltà i piccoli esercizi
commerciali gestiti a livello familiare, favorendo soltanto la grande
distribuzione.
È anche una falsità dire che si fa così in tutta Europa.
La Toscana fece una legge regionale per stabilire ragionevoli regole
che la Corte Costituzionale cancellò ritenendo la materia non di
nostra competenza».
E ancora:
«Il diritto di fare la spesa a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno
non valeva gli effetti negativi che abbiamo registrato:
il degrado del lavoro e della qualità della vita sociale, sempre
dominata dal consumo, il processo di desertificazione del centri
urbani».

<http://www.corriere.it/cronache/18_marzo_29/aperti-pasqua-pasquetta-chiesa-sindacati-contro-business-f14c857e-3323-11e8-8d05-67d9ee233e6b.shtml>



Il Veneto guida la battaglia per nuovi limiti alle aperture
<https://www.avvenire.it/economia/pagine/il-veneto-guida-la-battaglia-per-nuovi-limiti-alle-aperture>
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
carletto
2018-03-29 20:37:34 UTC
Permalink
Post by pirex
Prima come facevano?
Senza frigorifero, senza elettricita', senza acqua corrente.
Effettivamente.
Infatti sono tutti morti.

carletto
pirex
2018-03-29 20:44:10 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by pirex
Prima come facevano?
Senza frigorifero, senza elettricita', senza acqua corrente.
Effettivamente.
Infatti sono tutti morti.
carletto
<http://www.ilblogdellestelle.it/2017/12/negozi_chiusi_durante_le_feste_famiglie_piu_felici.html>
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.

Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.

Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
pirex
2018-03-29 21:29:45 UTC
Permalink
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.
Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.
Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Vuoi tenere aperto il tuo negozio di mutande o il supermercato?
Fallo con chi è disposto a lavorare per te, magari "precettando"
i tuoi familiari, senza obbligare/ricattare
chi ha lavorato tutta la settimana e pure tante domeniche
e almeno a Pasqua/Natale/1° maggio... vorrebbe stare con la famiglia.
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.
Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.
Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Vuoi tenere aperto il tuo negozio di mutande o il supermercato?
Fallo con chi è disposto a lavorare per te, magari "precettando"
i tuoi familiari, senza obbligare/ricattare
chi ha lavorato tutta la settimana e pure tante domeniche
e almeno a Pasqua/Natale/1° maggio... vorrebbe stare con la famiglia.
--
Il che non significa obbligare a chiudere se ci si accorda per aprire.

RIPETO: Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
pirex
2018-03-29 21:46:40 UTC
Permalink
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.
Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.
Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Vuoi tenere aperto il tuo negozio di mutande o il supermercato?
Fallo con chi è disposto a lavorare per te, magari "precettando"
i tuoi familiari, senza obbligare/ricattare
chi ha lavorato tutta la settimana e pure tante domeniche
e almeno a Pasqua/Natale/1° maggio... vorrebbe stare con la famiglia.
--
Il che non significa obbligare a chiudere se ci si accorda per aprire.
RIPETO: Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
carletto
2018-03-29 22:23:02 UTC
Permalink
Post by pirex
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
Ma il lavoratore gia' ce l'ha questa liberta'.
Basta che scelga, o meno, di lavorare in un supermercato dove si lavora/non
si lavora la domenica.
Troppo difficile eh?

carletto
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by pirex
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
Ma il lavoratore gia' ce l'ha questa liberta'.
Basta che scelga, o meno, di lavorare in un supermercato dove si lavora/non
si lavora la domenica.
Troppo difficile eh?
Libertà che vale per chi cerca lavoro.
Se già lavora in un supermercato che dalla chiusura decide di
passare all'apertura, il lavoratore ha solo la libertà di
andarsene.
Non è poi così semplice/immediato riposizionarsi in un altro
supermercato che resta chiuso il fine settimana.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
carletto
2018-03-30 00:17:34 UTC
Permalink
Post by peek&poke
Libertà che vale per chi cerca lavoro.
Se già lavora in un supermercato che dalla chiusura decide di
passare all'apertura, il lavoratore ha solo la libertà di
andarsene.
Non è poi così semplice/immediato riposizionarsi in un altro
supermercato che resta chiuso il fine settimana.
Nell'immediato e' cosi'. Ma sui grandi numeri e sul lungo termine, alla fine
ognuno si riposizionerebbe dove e come si trova meglio. Insomma, la liberta'
non guasta mai.

carletto
pirex
2018-03-30 12:07:37 UTC
Permalink
Post by carletto
Post by pirex
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
Ma il lavoratore gia' ce l'ha questa liberta'.
Basta che scelga, o meno, di lavorare in un supermercato dove si lavora/non
si lavora la domenica.
Troppo difficile eh?
carletto
Carlè, ma perché cazzo pontifichi sempre di cose che non sai nemmeno
dove stanno di casa?
Contentati di seguire Di Maio che è preoccupato per commercianti e
vorrebbe esonerarli dal tenere aperto almeno sei giorni all'anno.
<http://www.ilblogdellestelle.it/2017/12/negozi_chiusi_durante_le_feste_famiglie_piu_felici.html>
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
peek&poke
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.
Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.
Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Vuoi tenere aperto il tuo negozio di mutande o il supermercato?
Fallo con chi è disposto a lavorare per te, magari "precettando"
i tuoi familiari, senza obbligare/ricattare
chi ha lavorato tutta la settimana e pure tante domeniche
e almeno a Pasqua/Natale/1° maggio... vorrebbe stare con la famiglia.
--
Il che non significa obbligare a chiudere se ci si accorda per aprire.
RIPETO: Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
E anche il datore, se vuole restare aperto, deve essere libero di
chiamare qualcun'altro disponibile a lavorare il sabato e la
domenica.
Individuato il problema, si cerca la soluzione idonea.
Se si sbandiera la questione della chiusura, non si fa altro che
risolvere il problema a qualcuno per crearlo ad altri.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
pirex
2018-03-30 12:12:31 UTC
Permalink
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by peek&poke
Post by pirex
Post by doppio..massimo
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
I ristoranti ?
Post by pirex
Non c?è nessuna necessità.
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
Ordinavano la pizza fatta da qualcuno che lavora(va) il sabato e
la domenica e pure fino a notte fonda. Quelli sono lavoratori di
serie B, non hanno famiglia.
Siamo al solito integralismo dove chi ha deciso il proprio modello
di vita o di morale vuole che diventi universale e unico per
tutti.
Vuoi chiudere? Chiudi e non rompere il cazzo a chi vuole lavorare.
Vuoi restare aperto? Apri e non rompere il cazzo a chi vuole chiudere.
Se davvero tieni tanto ai lavoratori, non rompere le palle a chi
ha bisogno di lavorare anche il sabato e la domenica. Sono
lavoratori anche quelli!
Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Vuoi tenere aperto il tuo negozio di mutande o il supermercato?
Fallo con chi è disposto a lavorare per te, magari "precettando"
i tuoi familiari, senza obbligare/ricattare
chi ha lavorato tutta la settimana e pure tante domeniche
e almeno a Pasqua/Natale/1° maggio... vorrebbe stare con la famiglia.
--
Il che non significa obbligare a chiudere se ci si accorda per aprire.
RIPETO: Il problema non è aprire o chiudere, ma il poterlo fare
liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni.
Dai la possibilità al lavoratore di decidere
"liberamente, senza condizionamenti, ricatti o ritorsioni"
ed il problema è risolto.
E anche il datore, se vuole restare aperto, deve essere libero di
chiamare qualcun'altro disponibile a lavorare il sabato e la
domenica.
Lo fa e nessuno glie lo impedisce.
Sono un paio di deceni che ad ogni sciopero, a cominciare dalle Coop,
si vede alle casse personale mai visto e che si rivedrà solo, forse,
al prossimo sciopero.
Post by peek&poke
Individuato il problema, si cerca la soluzione idonea.
Se si sbandiera la questione della chiusura, non si fa altro che
risolvere il problema a qualcuno per crearlo ad altri.
Il problema delle chiusure si pone ben sapendo che i supermercati
possono tenere aperto, e vogliono tenere aperto per non darla vinta
alla concorrenza,
solo violentando la libertà dei dipendenti.
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
To L
2018-03-29 23:10:40 UTC
Permalink
Post by pirex
Prima come facevano?
Senti zio, se non volevi lavora' de domenica allora non ti annavi a trovare un lavoro nel commercio.
PUNTO.
pirex
2018-03-30 12:16:39 UTC
Permalink
Post by To L
Post by pirex
Prima come facevano?
Senti zio, se non volevi lavora' de domenica allora non ti annavi a trovare
un lavoro nel commercio. PUNTO.
E a chi ci lavorava già prima delle aperture domenicali e festive,
e grazie alla Fornero non può andare nemmeno in pensione,
cosa gli racconti?
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
To L
2018-03-29 23:16:09 UTC
Permalink
Post by pirex
il processo di desertificazione del centri
urbani».
ahahah la desertificazione dei centri urbani...
Guarda che mica esistono solo i centri commerciali eh...
E sta robbaccia che scrivi in qu
alche moido e' anche vera...ma te pare che si combatte facendo chiudere la domenica i negozi che vorrebbero stare aperti?
ROTFL
Semmai si combatti vietando di aprire duemila inutili centri commerciali e favorendo il commercio di quartiere.
MA falli sciopera'...sai che consenso!!
Utilissimo..
doppio..massimo
2018-03-29 23:23:26 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by doppio..massimo
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
di corsa, di fretta e avendo meno tempo per girare
--
Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

B. Blutarski
pirex
2018-03-30 12:14:53 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by pirex
Post by doppio..massimo
c'e' un sacco di gente che la settimana lavora e lo shopping lo puo'
fare solo la domenica, fosse anche Pasqua
Prima come facevano?
di corsa, di fretta e avendo meno tempo per girare
Ora i supermercati stanno aperti fino alle nove ed anche alle dieci
perciò chi vuole trovare il tempo lo trova.
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
To L
2018-03-29 23:07:07 UTC
Permalink
Post by pirex
Bisogna recuperare il rispetto per le festività religiose
ROTFL, l'ipocrisia
pirex
2018-03-30 12:17:15 UTC
Permalink
Post by To L
Post by pirex
Bisogna recuperare il rispetto per le festività religiose
ROTFL, l'ipocrisia
Ma non volevi i crocifissi anche nei cessi'
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
GiuseppeDini
2018-03-30 19:51:50 UTC
Permalink
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
Non c’è nessuna necessità.
Secondo me il discorso non è tanto stabilire a tavolino quali siano le
categorie che devono lavorare nei festivi, quello è del tutto legittimo
che lo stabiliscano i datori di lavoro che conoscono le esigenze di
mercato meglio di tutti.
La questione è: quanto sono disposti a pagare di più perché i
dipendenti sacrifichino le loro feste. Se poco o niente, vuol dire che
se ne stanno approfittando.
pirex
2018-03-30 20:17:37 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by pirex
il personale medico negli ospedali, i lavoratori negli alberghi,
ma perché dovrebbero farlo, per esempio, i commercianti?
Non c’è nessuna necessità.
Secondo me il discorso non è tanto stabilire a tavolino quali siano le
categorie che devono lavorare nei festivi, quello è del tutto legittimo che
lo stabiliscano i datori di lavoro che conoscono le esigenze di mercato
meglio di tutti.
La questione è: quanto sono disposti a pagare di più perché i dipendenti
sacrifichino le loro feste. Se poco o niente, vuol dire che se ne stanno
approfittando.
Che se ne stiano approfittando è talmente certo che i sindacati,
che sono fra i maggiori responsabili di questa situazione visto
a suo tempo hanno accettato supinamente il "sacrificio"
chiesto da Monti per "salvare" l'Italia sono costretti,
per salvare la faccia e cercare di salvaguardare quei pochi
che sono decisi a resistere,
a proclamare lo sciopero per i giorni di Pasqua, Pasquetta,
1° Maggio e 25 Aprile altrimenti chi si rifiuta di lavorare
in quei giorni, nonostante la giurisprudenza in merito e grazie anche
al jobattarenzie, rischia serie conseguenze e pure il posto di lavoro.
--
pirex, una vita da operaio,
mai prono.

http://tinyurl.com/y7sw3apu
https://cadutisullavoro.blogspot.it/
Continua a leggere su narkive:
Loading...