Discussione:
DIO E' UNA STRONZATA.
(troppo vecchio per rispondere)
Anonymous
2009-04-14 15:30:52 UTC
Permalink
A
Douglas Adams (1952): scrittore.
Giorgio Albertazzi (1923): attore e regista teatrale.
Tariq Ali (1943): saggista.
Woody Allen (1935): attore e regista cinematografico, Premio Oscar.
Salvador Allende (1908): Presidente del Cile.
Pedro Almodóvar (1951): regista cinematografico.
Louis Althusser (1918): filosofo.
Claudio Amendola (1963): attore cinematografico e televisivo.
Anassagora di Clazomene (circa 500 ante era volgare): filosofo.
Piero Angela (1928): giornalista e divulgatore scientifico.
Theo Angelopoulos (1935): regista cinematografico.
Michelangelo Antonioni (1912): regista cinematografico.
Louis Aragon (1897): poeta e romanziere.
Roberto Ardigò (1828): filosofo.
Aristippo (ca. 435 a.e.v.): filosofo.
Lance Armstrong (1971): ciclista.
Fernando Arrabal (1932): drammaturgo.
Francisco Ascaso (1901): sindacalista.
Isaac Asimov (1920): scrittore.
Mustafa Kemal Atatürk (1881): presidente della Turchia.
Corrado Augias (1935): scrittore e giornalista.
Paul Auster (1947): scrittore.
Alfred Jules Ayer (1910): filosofo.
B
Michelle Bachelet (1951): Presidente del Cile.
Francis Bacon (1909): pittore.
Michail Bakunin (1814): anarchico, rivoluzionario.
Laura Balbo (1933): sociologa, ministro della Repubblica.
Enzo Baldoni (1948): giornalista.
Antonio Banderas (1960): attore cinematografico.
Javier Bardem (1969): attore cinematografico.
Alessandro Baricco (1958): scrittore.
Simone de Beauvoir (1908): scrittrice e filosofa.
Katia Bellillo (1951): ministro della Repubblica.
Marco Bellocchio (1939): regista cinematografico.
Monica Bellucci (1964): attrice e modella.
Baruj Benacerraf (1920): Premio Nobel per la medicina.
Carmelo Bene (1937): attore e regista teatrale.
Jeremy Bentham (1748): filosofo.
Ingmar Bergman (1918): regista cinematografico.
Luciano Berio (1925): compositore.
Enrico Berlinguer (1922): uomo politico.
Bernardo Bertolucci (1941): regista cinematografico, Premio Oscar.
Paul Bettany (1971): attore cinematografico.
Jello Biafra (1958): musicista, leader dei Dead Kennedys.
Francesco Bianconi (1973): musicista, leader dei Baustelle.
Ambrose Bierce (1842): scrittore.
Bione di Boristene (III secolo a.e.v.): filosofo e poeta.
Claudio Bisio (1957): attore e presentatore televisivo.
Björk (1965): musicista e cantante.
Marc Bloch (1886): storico.
Norberto Bobbio (1909): filosofo e storico del pensiero politico.
Giorgio Bocca (1920): giornalista e scrittore.
Simón Bolívar (1783): patriota sudamericano.
Emma Bonino (1948): ministro della Repubblica.
Elena Georgevna Bonner (1923): attivista per i diritti umani.
Paolo Bonolis (1961): conduttore televisivo.
Jorge Luis Borges (1899): scrittore.
Francesco Saverio Borrelli (1930): magistrato.
Pierre Boulez (1925): compositore e direttore d’orchestra.
Paul Delos Boyer (1928): Premio Nobel per la chimica.
Ray Bradbury (1920): scrittore.
Billy Bragg (1957): cantautore.
Marlon Brando (1924): attore cinematografico, Premio Oscar.
Richard Branson (1950): imprenditore.
Tinto Brass (1933): regista cinematografico.
Georges Brassens (1921): chansonnier.
Bertolt Brecht (1898): drammaturgo e poeta.
Gianni Brera (1919): giornalista.
Mercedes Bresso (1944): Presidente della Regione Piemonte.
Leonid Brežnev (1906): uomo politico, segretario del Partito Comunista
dell’Unione Sovietica.
Renato Brunetta (1950): economista, ministro della Repubblica.
Ludwig Büchner (1824): medico e filosofo.
Peter Buck (1956): musicista, fondatore dei R.E.M.
Gesualdo Bufalino (1920): scrittore.
Charles Bukowski (1920): scrittore.
Mario Bunge (1919): filosofo.
Luis Buñuel (1900): regista cinematografico.
Richard Burton (1925): attore cinematografico.
Aldo Busi (1948): scrittore.
Dino Buzzati (1906): scrittore.
Amanda Bynes (1986): attrice.
George Gordon Byron (1788): poeta.
C
Massimo Cacciari (1944): filosofo e sindaco di Venezia.
Luigi Cagni (1950): ex calciatore, allenatore.
Robert Cailliau (1947): informatico, co-inventore del World Wide Web.
James Callaghan (1912): primo ministro britannico.
Italo Calvino (1923): scrittore.
Andrea Camilleri (1925): scrittore.
Dino Campana (1885): poeta.
Albert Camus (1913): Premio Nobel per la letteratura.
Luciano Canfora (1942): storico.
George Carlin (1937): comico.
Rudolf Carnap (1891): filosofo.
Carneade di Cirene (214 a.e.v.): filosofo.
John Carpenter (1948): regista cinematografico.
Asia Carrera (1973): pornostar.
Carlo Cassola (1917): scrittore.
Fidel Castro (1926): Presidente di Cuba.
Guido Cavalcanti (1255): poeta.
Alessandro Cecchi Paone (1961): giornalista e conduttore tv.
Charlie Chaplin (1889): attore e regista cinematografico, Premio Oscar.
Vere Gordon Childe (1892): archeologo
Noam Chomsky (1928): linguista.
Chu Hsi (1130): filosofo.
Emil Cioran (1911): filosofo.
Helen Clark (1950): primo ministro neozelandese.
Arthur C. Clarke (1914): scrittore.
Georges Clemenceau (1841): primo ministro francese.
George Clooney (1961): attore cinematografico.
Lucio Colletti (1924): filosofo.
Auguste Comte (1798): sociologo.
André Comte-Sponville (1952): filosofo.
Jean Antoine Caritat, marchese di Condorcet (1743): filosofo.
Joseph Conrad (1857): scrittore.
Robin Cook (1946): ministro degli esteri del Regno Unito.
Lella Costa (1952): attrice e scrittrice.
Maurizio Costanzo (1938): giornalista e presentatore televisivo.
Michael Crichton (1942): scrittore.
Francis Crick (1916): Premio Nobel per la medicina, co-scopritore della
struttura del DNA.
Simone Cristicchi (1977): cantautore.
Cristina di Svezia (1626): regina.
Crizia (460 a.e.v.): politico e scrittore.
Benedetto Croce (1866): filosofo.
David Cronenberg (1943): regista cinematografico.
Pierre Curie (1859): Premio Nobel per la fisica.
Sandro Curzi (1930): giornalista.
Savinien Cyrano de Bergerac (1619): poeta.
D
Stig Dagerman (1923): scrittore
Massimo D’Alema (1949): Presidente del Consiglio.
Charles Darwin (1809): naturalista, padre dell’evoluzionismo.
Richard Dawkins (1941): biologo.
Daniel Day-Lewis (1957): attore cinematografico, Premio Oscar.
Fabrizio De André (1940): cantautore.
Régis Debray (1940): scrittore.
Luciano De Crescenzo (1928): ingegnere e scrittore.
Gilles Deleuze (1925): filosofo.
Erri De Luca (1950): scrittore.
Ernesto De Martino (1908): antropologo.
Francesco De Martino (1907): uomo politico.
Democrito (460 a.e.v.): filosofo.
Catherine Deneuve (1943): attrice cinematografica.
Daniel C. Dennett (1942): filosofo.
Jacques Derrida (1930): filosofo.
Karlheinz Deschner (1924): storico del cristianesimo.
John Dewey (1859): filosofo e pedagogista.
Diagora di Melo (ca. V secolo a.e.v.): poeta.
Denis Diderot (1713): filosofo e scrittore.
Marlene Dietrich (1901): attrice cinematografica.
Ani DiFranco (1970): cantautrice.
Oliviero Diliberto (1956): ministro della giustizia.
Paul Adrien Maurice Dirac (1902): Premio Nobel per la fisica.
Renato Dulbecco (1914): Premio Nobel per la medicina.
Émile Durkheim (1858): sociologo.
Buenaventura Durruti (1896): sindacalista e rivoluzionario.
Bob Dylan (1941): cantautore.
E
George Eastman (1854): pioniere della fotografia.
Bret Easton Ellis (1964): scrittore.
Clint Eastwood (1930): attore e regista cinematografico, Premio Oscar.
Umberto Eco (1932): semiologo e scrittore.
Thomas Alva Edison (1847): inventore.
Zac Efron (1987): attore.
Elisabetta I d’Inghilterra (1533): regina.
Sergio Endrigo (1933): cantautore.
Friedrich Engels (1820): filosofo.
Brian Eno (1948): musicista.
Paul Erdos (1913): matematico
Euripide (480 a.e.v.): autore tragico.
Evemero di Messene (330 a.e.v.): storico.
F
Oriana Fallaci (1929): giornalista e scrittrice.
Federico II di Prussia (1712): re di Prussia.
Vittorio Feltri (1943): giornalista.
Enzo Ferrari (1898): costruttore automobilistico.
Francisco Ferrer y Guardia (1859): libero pensatore e anarchico.
Luc Ferry (1951): filosofo.
Ludwig Feuerbach (1804): filosofo.
Richard Feynman (1918): Premio Nobel per la fisica.
Filodemo di Gadara (110 a.e.v.): filosofo.
Eugenio Finardi (1952): cantautore.
Massimo Fini (1943): giornalista e scrittore.
Paolo Flores d’Arcais (1944): filosofo.
Dario Fo (1926): Premio Nobel per la letteratura.
Arnoldo Foà (1916): attore.
Vittorio Foa (1910): politico e sindacalista
Henry Fonda (1905): attore cinematografico, premio Oscar.
Richard Ford (1944): scrittore.
Ivano Fossati (1951): musicista, cantautore.
Jodie Foster (1962): attrice cinematografica, premio Oscar.
Michel Foucault (1926): filosofo.
Paula Fox (1923): scrittrice.
Anatole France (1844): scrittore.
Betty Friedan (1921): femminista, co-fondatrice del NOW.
Sigmund Freud (1856): fondatore della psicoanalisi.
Francesco Paolo Frontini (1860): musicista e compositore.
Massimiliano Fuksas (1944): architetto.
G
Jurij Gagarin (1934): astronauta, il primo uomo nello spazio.
Umberto Galimberti (1942): filosofo e psicoanalista.
Noel Gallagher (1967): musicista, leader degli Oasis.
Giuseppe Garibaldi (1807): patriota.
Bill Gates (1955): imprenditore, fondatore di Microsoft.
Bob Geldof (1954): cantante e attivista umanitario.
Emilio Gentile (1956): storico
Murray Gell-Mann (1929): Premio Nobel per la fisica.
Giovanni Gentile (1875): filosofo.
André Gide (1869): Premio Nobel per la letteratura.
David Gilmour (1946): musicista, leader dei Pink Floyd.
Giulio Giorello (1945): filosofo della scienza.
Jean Luc Godard (1930): regista cinematografico.
Mikhail Gorbačëv (1931): uomo politico, segretario del Partito Comunista
dell’Unione Sovietica, Premio Nobel per la pace.
Nadine Gordimer (1923): Premio Nobel per la letteratura.
Stephen Jay Gould (1941): biologo evoluzionista.
Antonio Gramsci (1891): fondatore del Partito Comunista Italiano.
A.C. Grayling (1949): filosofo.
Stephen Greenblatt (1943): critico letterario.
Germaine Greer (1939): leader del movimento femminista.
Ugo Gregoretti (1930): regista cinematografico.
Matt Groening: creatore dei Simpsons.
David Grossman (1954): scrittore
Francesco Guccini (1940): cantautore.
Giordano Bruno Guerri (1950): storico e scrittore.
Ernesto “Che” Guevara (1928): medico e rivoluzionario.
Renato Guttuso (1911): pittore.
H
Jürgen Habermas (1929): filosofo.
Margherita Hack (1922): astrofisica.
Maximilian Harden (1861): giornalista.
Godfrey Harold Hardy (1877): matematico.
Thomas Hardy (1840): poeta e scrittore.
Sam Harris (1967): saggista.
Herbert A. Hauptman (1917): Premio Nobel per la chimica.
Stephen Hawking (1942): fisico.
Friedrich von Hayek (1899): Premio Nobel per l’economia.
Hugh Hefner (1926): editore, creatore di Playboy.
Martin Heidegger (1899): filosofo.
Heinrich Heine (1797): poeta.
Robert Heinlein (1907): scrittore.
Claude-Adrien Helvétius (1715): filosofo.
Ernest Hemingway (1899): Premio Nobel per la letteratura.
Hans Werner Henze (1926): compositore.
Katharine Hepburn (1907): attrice, Premio Oscar.
Helenio Herrera (1916): allenatore di calcio.
Peter Higgs (1929): fisico.
Ayaan Hirsi Ali (1969): politica e scrittrice.
Christopher Hitchens (1949): giornalista e scrittore.
Paul-Henri Thiry d’Holbach (1723): filosofo.
Douglas Hofstadter (1945): accademico
Bob Hoskins (1942): attore cinematografico.
Enver Hoxha (1908): primo ministro albanese.
Hsun Tzu (298 a.e.v.): filosofo.
David Hume (1711): filosofo.
Aldous Huxley (1894): scrittore.
Thomas H. Huxley (1825): biologo.
I
Robert G. Ingersoll (1833): politico e oratore.
Nilde Iotti (1920): Presidente della Camera.
J
Elfriede Jelinek (1946): Premio Nobel per la letteratura.
Billy Joel (1949): cantautore.
Donald Johanson (1943): paleoantropologo, scopritore di “Lucy”.
Angelina Jolie (1975): attrice cinematografica, Premio Oscar.
Ernest Jones (1879): psicoanalista.
Lionel Jospin (1937): primo ministro francese.
James Joyce (1882): scrittore.
K
Franz Kafka (1883): scrittore.
Frida Kahlo (1907): pittrice.
Diane Keaton (1946): attrice cinematografica, Premio Oscar.
Nikita Khruščёv (1894): uomo politico, segretario del Partito Comunista
dell’Unione Sovietica.
Lemmy Kilmister (1945): musicista, leader dei Motorhead.
Alfred Kinsey (1894): sessuologo.
Melanie Klein (1882): psicoanalista.
Kevin Kline (1947): attore cinematografico, Premio Oscar.
Arthur Koestler (1905): scrittore.
Harold W. Kroto (1939): Premio Nobel per la chimica.
Stanley Kubrick (1928): regista cinematografico, Premio Oscar.
Milan Kundera (1929): scrittore.
Hanif Kureishi (1954): scrittore e sceneggiatore.
Paul Kurtz (1925): umanista.
Aleksander Kwaśniewski (1954): Presidente della Polonia.
L
Antonio Labriola (1843): filosofo.
Jacques Lacan (1901): filosofo e psicanalista.
Ricardo Lagos (1938): Presidente del Cile.
Luciano Lama (1921): sindacalista.
Julien Offray de La Mettrie (1709): fisico e filosofo.
Burt Lancaster (1913): attore cinematografico, Premio Oscar.
Charles Laughton (1899): attore cinematografico.
Hugh Laurie (1959): attore.
Rita Levi-Montalcini (1909): Premio Nobel per la medicina
David Herbert Lawrence (1885): scrittore.
Eugenio Lecaldano (1940): filosofo.
Bruce Lee (1940): attore cinematografico e maestro di arti marziali.
Spike Lee (1957): regista cinematografico.
Jean-Marie Lehn (1939): Premio Nobel per la chimica.
Mike Leigh (1943): regista cinematografico.
Stanislaw Lem (1921): scrittore.
Lenin: uomo politico, primo segretario del Partito Comunista dell’Unione
Sovietica.
Giacomo Leopardi (1798): poeta.
Leucippo (circa V secolo a.e.v.): filosofo.
Primo Levi (1919): scrittore.
Claude Lévi-Strauss (1908): antropologo.
Paolo Limiti (1940): autore e conduttore televisivo, autore di testi.
Alfred Loisy (1857): teologo.
Howard Phillips Lovecraft (1890): scrittore.
Nanni Loy (1925): regista cinematografico e televisivo.
Tito Lucrezio Caro (90 a.e.v.): poeta.
Joyce Lussu (1912): scrittrice e partigiana.
Daniele Luttazzi (1961): comico e umorista.
Lelio Luttazzi (1923): conduttore radiofonico.
M
Seth MacFarlane (1973): sceneggiatore, creatore de I Griffin e American Dad!
Ernst Mach (1838): fisico e filosofo.
Dànilo Mainardi (1933): etologo.
Bronisław Malinowski (1884): antropologo.
John Malkovich (1953): attore cinematografico.
André Malraux (1901): scrittore e uomo politico.
Nino Manfredi (1921): attore e regista.
Thomas Mann (1875): Premio Nobel per la letteratura.
Fiorella Mannoia (1954): cantante.
Mao Zedong (1893): uomo politico, presidente del Partito Comunista Cinese.
Herbert Marcuse (1898): filosofo.
Christopher Marlowe (1564): poeta e drammaturgo.
Michael Martin: filosofo.
Valerio Mastandrea (1972): attore cinematografico.
Marcello Mastroianni (1924): attore cinematografico.
Charles Maurras (1868): uomo politico francese.
Karl Marx (1818): filosofo ed economista.
Ernst Mayr (1905): biologo.
Ian McEwan (1948): scrittore.
Colin McGinn (1950): filosofo.
Ian McKellen (1939): attore cinematografico.
Peter Brian Medawar (1915): Premio Nobel per la medicina.
Maurice Merleau-Ponty (1908): filosofo.
Jean Meslier (1664): sacerdote.
Giovanna Mezzogiorno (1974): attrice.
Adam Michnik (1946): giornalista, attivista dei diritti umani.
Massimo Mila (1910): musicologo.
John Stuart Mill (1806): filosofo ed economista.
Arthur Miller (1915): drammaturgo.
Slobodan Milošević (1941), Presidente serbo.
Octave Mirbeau (1848): scrittore.
François Mitterrand (1916): Presidente francese.
Claude Monet (1840): pittore.
Mario Monicelli (1915): regista cinematografico.
Jacques Monod (1910): Premio Nobel per la medicina.
Indro Montanelli (1909): giornalista.
Julianne Moore (1960): attrice cinematografica.
Laura Morante (1956): attrice cinematografica.
Alberto Moravia (1907): scrittore.
Nanni Moretti (1953): regista e attore cinematografico.
Edgar Morin (1921): filosofo e sociologo.
Desmond Morris (1928): zoologo.
Mo Mowlam (1949): politica.
Benito Mussolini (1883): Presidente del consiglio.
N
Vladimir Vladimirovič Nabokov (1899), scrittore.
Thomas Nagel (1937), filosofo.
Giorgio Napolitano (1925): uomo politico italiano, Presidente della
Repubblica.
Taslima Nasreen (1962): scrittrice.
Jawaharlal Nehru (1889). Primo ministro indiano.
Pablo Neruda (1904): Premio Nobel per la letteratura.
John von Neumann (1903): matematico.
Randy Newman (1943): musicista, Premio Oscar.
Oscar Niemeyer (1907): architetto.
Friedrich Nietzsche (1844): filosofo.
Luigi Nono (1924): compositore.
O
Piergiorgio Odifreddi (1950): matematico, logico e saggista.
Juan Carlos Onetti (1909): scrittore.
Michel Onfray (1959): filosofo.
George Orwell (1903): scrittore.
Moni Ovadia (1946): attore teatrale.
Ferzan Ozpetek (1959): regista cinematografico.
P
Livio Paladin (1933): giurista.
Grace Paley (1922): scrittrice e poetessa.
Ohran Pamuk (1952): Premio Nobel per la letteratura.
Gianpaolo Pansa (1935): giornalista.
Goffredo Parise (1929): scrittore.
Giovanni Pascoli (1855): poeta.
Pier Paolo Pasolini (1922): poeta, scrittore, regista cinematografico.
Linus C. Pauling (1901): Premio Nobel per la chimica e per la pace.
Cesare Pavese (1908): scrittore.
Sean Penn (1960): attore cinematografico, Premio Oscar.
Marcello Pera (1943): Presidente del Senato.
Sandro Pertini (1896): Presidente della Repubblica.
Massimo Pigliucci (1964): genetista.
Steven Pinker (1954): scienziato del linguaggio.
Pirrone (circa 360 a.e.v.): filosofo.
Valerio Pocar (1944): sociologo del diritto.
Roman Polanski (1933): regista cinematografico, Premio Oscar.
Pol Pot (1925): primo ministro cambogiano.
Karl Popper (1902): filosofo della scienza.
Jacques Prévert (1900): poeta.
Giuseppe Prezzolini (1882): scrittore e giornalista.
Anna Proclemer (1923): attrice teatrale.
Prodico di Ceo (465 a.e.v.): filosofo.
Protagora (481 a.e.v.): filosofo.
Pierre-Joseph Proudhon (1809): filosofo.
Marcel Proust (1871): scrittore.
Luigi Pulci (1432): scrittore.
Philip Pullman (1946): scrittore.
R
Walter Raleigh (1552): navigatore.
Franca Rame (1929): attrice.
James Randi (1928): prestigiatore.
Mario Rapisardi (1844): poeta.
Lidia Ravera (1955): scrittrice e giornalista.
Christopher Reeve (1952): attore cinematografico.
Keanu Reeves (1964): attore cinematografico.
Wilhelm Reich (1897): psicanalista.
Ernest Renan (1823): scrittore e filosofo.
Giuseppe Rensi (1871): filosofo.
Jean-François Revel (1924): filosofo.
Trent Reznor (1965): musicista, leader dei Nine Inch Nails.
Dino Risi (1916): regista e sceneggiatore.
Diego Rivera (1886): pittore.
Gene Roddenberry (1921): ideatore di Star Trek.
Stefano Rodotà (1933): giurista e uomo politico.
Richard Rorty (1931): filosofo.
Rossana Rossanda (1924): giornalista.
Roberto Rossellini (1906): regista cinematografico.
Ernesto Rossi (1897): scrittore e uomo politico.
Vasco Rossi (1953): cantante.
Jean Rostand (1894): biologo e filosofo.
Henry Roth (1906): scrittore.
Philip Roth (1933): scrittore.
Joanne Kathleen Rowling (1965): scrittrice, creatrice di Harry Potter.
Arundhati Roy (1961): scrittrice e attivista politica.
Arthur Rubinstein (1887): musicista.
Salman Rushdie (1947): scrittore.
Bertrand Russell (1872): filosofo, Premio Nobel per la letteratura.
S
Ernesto Sabato (1911): scrittore.
Oliver Sacks (1933): neurologo e scrittore.
Marchese de Sade (1740): scrittore.
Carl Sagan (1934): astrofisico.
Françoise Sagan (1935): scrittrice francese.
Antoine de Saint-Exupéry (1900): scrittore.
Andrei Dmitriević Sakharov (1921): fisico sovietico, Premio Nobel per la
pace.
Sebastião Salgado (1944): fotografo.
Michele Santoro (1951): giornalista e conduttore televisivo.
José Saramago (1922): Premio Nobel per la letteratura.
Jean-Paul Sartre (1905): filosofo, Premio Nobel per la letteratura.
Fernando Savater (1947): filosofo.
Eugenio Scalfari (1924): giornalista.
Arthur Schlesinger Jr. (1917): storico.
Arthur Schopenhauer (1788): filosofo.
Charles M. Schulz (1922): creatore dei Peanuts.
John R. Searle (1932): filosofo.
Amartya K. Sen (1933): Premio Nobel per l’economia.
Michele Serra (1954): giornalista.
Vittorio Sgarbi (1952): critico d’arte e uomo politico.
Omar Sharif (1932): attore.
George Bernard Shaw (1856): drammaturgo.
Percy Bysshe Shelley (1792): poeta.
Peter Singer (1946): filosofo.
Burrhus Frederic Skinner (1904): psicologo.
Maria Skłodowska Curie (1867): Premio Nobel per la chimica.
Jens C. Skou (1918): Premio Nobel per la chimica.
Robert Smith (1959): musicista, leader dei Cure.
Steven Soderbergh (1963): regista cinematografico, Premio Oscar.
Adriano Sofri (1942): uomo politico.
Tullio Solenghi (1949): attore.
George Soros (1930): finanziere.
Mira Sorvino (1967): attrice cinematografica, Premio Oscar.
Wole Soyinka (1934): Premio Nobel per la letteratura.
Altiero Spinelli (1907): uomo politico.
Sergio Staino (1940): autore di fumetti.
Stalin (1878): Uomo politico, segretario generale del Partito Comunista
dell’Unione Sovietica.
Richard Stallman (1953): informatico.
Jack Steinberger (1921): Premio Nobel per la fisica.
Matt Stone (1971): co-creautore di South Park.
Stendhal (1783): scrittore.
Max Stirner (1806): filosofo.
Gino Strada (1948): chirurgo, fondatore di “Emergency”.
Stratone di Lampsaco (ca. 340 a.e.v.): filosofo.
Richard Strauss (1864): compositore.
Meryl Streep (1949): attrice cinematografica, Premio Oscar
Donald Sutherland (1935): attore cinematografico.
T
Charles Maurice de Talleyrand-Périgord (1754): diplomatico.
Emma Thompson (1959): attrice cinematografica, Premio Oscar.
Tito (Josip Broz) (1892): Presidente della Repubblica Socialista di
Jugoslavia.
Palmiro Togliatti (1893): Uomo politico.
Giuseppe Tornatore (1956): regista cinematografico.
Linus Torvalds (1969): informatico, ideatore di Linux.
Oliviero Toscani (1942): fotografo.
Claudia Trieste (1979): miss Italia 1997.
Lev Trockij (1879): uomo politico russo.
Ivan Turgenev (1818): scrittore.
Alan Turing (1912): matematico.
Ted Turner (1938): imprenditore.
Mark Twain (1835): scrittore.
U
Miguel de Unamuno (1864): scrittore.
V
Roberto Vacca (1927): divulgatore scientifico.
Paul Valéry (1871): poeta e scrittore.
Renato Vallanzasca (1940): criminale.
Theo Van Gogh (1957): regista cinematografico.
Giulio Cesare Vanini (1585): filosofo.
Mario Vargas Llosa (1936): scrittore.
Sebastiano Vassalli (1941): scrittore.
Ralph Vaughan Wlliams (1872): compositore.
Eddie Vedder (1964): musicista, leader dei Pearl Jam.
Walter Veltroni (1955): uomo politico, sindaco di Roma.
Ezio Vendrame (1947): calciatore e scrittore.
Jesse Ventura (1951): governatore del Minnesota.
Giuseppe Verdi (1813): compositore.
Luigi Veronelli (1926): enologo.
Umberto Veronesi (1925): oncologo e Ministro della Salute.
Carlo Augusto Viano (1952): storico della filosofia.
Gore Vidal (1925): scrittore.
Claudio Villa (1926): cantante.
Kurt Vonnegut (1922): scrittore.
W
Derek Walcott (1930): Premio Nobel per la letteratura.
Wang Ch’ung (27): filosofo.
James Watson (1928): Premio Nobel per la medicina, co-scopritore della
struttura del DNA.
Max Weber (1864): sociologo.
Steven Weinberg (1933): Premio Nobel per la fisica.
H.G. Wells (1866): scrittore.
Joss Whedon (1964): creatore di Buffy the Vampire Slayer (Buffy
l’ammazzavampiri).
Barry White (1944): cantante.
Virginia Woolf (1882): scrittrice.
Y
Abraham Yehoshua (1936): scrittore.
Z
José Luis Rodriguez Zapatero (1960): primo ministro spagnolo.
Frank Zappa (1940): musicista.
Slavoj Žižek (1949): filosofo.
Émile Zola (1840): scrittore.
felix...
2009-04-14 15:47:31 UTC
Permalink
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
--
Video meliora proboque, deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Roberto Rosoni
2009-04-14 15:46:28 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
felix..., il Tue, 14 Apr 2009 15:47:31 +0000, ha scritto in it.media.tv
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
Ti do io gli zeri per gli scienziati credenti nel mondo.
0
vabbeh, abbondiamo: facciamo 00
--
Roberto Rosoni
felix...
2009-04-14 15:50:52 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
felix..., il Tue, 14 Apr 2009 15:47:31 +0000, ha scritto in it.media.tv
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
Ti do io gli zeri per gli scienziati credenti nel mondo.
0
vabbeh, abbondiamo: facciamo 00
Scienziati? ROTFL!!
Post by Roberto Rosoni
Wang Ch?ung (27): filosofo.
James Watson (1928): Premio Nobel per la medicina, co-scopritore della
struttura del DNA.
Max Weber (1864): sociologo.
Steven Weinberg (1933): Premio Nobel per la fisica.
H.G. Wells (1866): scrittore.
Joss Whedon (1964): creatore di Buffy the Vampire Slayer (Buffy
l?ammazzavampiri).
Barry White (1944): cantante.
Virginia Woolf (1882): scrittrice.
Y
Abraham Yehoshua (1936): scrittore.
Z
José Luis Rodriguez Zapatero (1960): primo ministro spagnolo.
Frank Zappa (1940): musicista.
Slavoj ?i?ek (1949): filosofo.
Émile Zola (1840): scrittore.
--
Video meliora proboque, deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Anonymous
2009-04-14 15:51:49 UTC
Permalink
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
ROTFL!!!

Diomerda, la tua imbecillità è da studiare al CERN!!!
Asterix
2009-04-14 15:53:40 UTC
Permalink
Post by Anonymous
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo? Ti presto gli
zeri! 000.000.000.
ROTFL!!!
Diomerda, la tua imbecillità è da studiare al CERN!!!
Si, cosi gli famo un BUCO NERO
SorellaGambaGrassa
2009-04-15 23:05:32 UTC
Permalink
Post by Asterix
Post by Anonymous
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo? Ti presto gli
zeri! 000.000.000.
ROTFL!!!
Diomerda, la tua imbecillitŕ č da studiare al CERN!!!
Si, cosi gli famo un BUCO NERO
No vi prego! Altimenti ci finiamo tutti dentro.
Roberto Rosoni
2009-04-14 15:51:16 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Anonymous, il Tue, 14 Apr 2009 17:51:49 +0200, ha scritto in it.media.tv
Post by Anonymous
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
ROTFL!!!
Post by felix...
la tua imbecillità è da studiare al CERN!!!
In effetti come buco nero la sua scatola cranica va bene, e senza
scomodare l'LHC...
--
Roberto Rosoni
Roberto
2009-04-14 17:10:02 UTC
Permalink
"felix..." ha scritto nel messaggio
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
cazzo c'entra? Si parlava di gente che conta.

R.
felix...
2009-04-14 17:14:34 UTC
Permalink
Post by Roberto
"felix..." ha scritto nel messaggio
Post by felix...
Coglione hai idea di quanti credenti ci siano al mondo?
Ti presto gli zeri! 000.000.000.
cazzo c'entra? Si parlava di gente che conta.
Si gli anni di carcere!.......ROTFL!!
Post by Roberto
Renato Vallanzasca (1940): criminale.
Walter Veltroni (1955): uomo politico, sindaco di Roma.
Ezio Vendrame (1947): calciatore e scrittore.
Jesse Ventura (1951): governatore del Minnesota.
Luigi Veronelli (1926): enologo.
Claudio Villa (1926): cantante.
--
Video meliora proboque, deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Barone Cicala
2009-04-14 19:18:48 UTC
Permalink
Atei o agnostici?
C'e' una bella differenza...
difficilmente un artista si definisce ateo..
Quantum
2009-04-20 17:56:00 UTC
Permalink
Benito Mussolini (1883): Presidente del consiglio.
ROTFL

Continua a leggere su narkive:
Loading...