Discussione:
OGGI PAGINA NERA PER LAICITA'
(troppo vecchio per rispondere)
pirex
2010-01-22 20:46:10 UTC
Permalink
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura

http://tinyurl.com/ykjw697
Re Artù
2010-01-22 20:49:16 UTC
Permalink
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
ottimo provvedimento!
qui vogliamo lo Stato cristiano non lo Stato dei froci/porci.
pirex
2010-01-22 20:59:11 UTC
Permalink
Post by Re Artù
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
ottimo provvedimento!
qui vogliamo lo Stato cristiano non lo Stato dei froci/porci.
Da Papi a Papa Doc.
FabMind
2010-01-23 08:36:02 UTC
Permalink
Il 22/01/2010 21.49, Re Artù ha scritto:
[...]
Post by Re Artù
qui vogliamo lo Stato cristiano
quello dei governanti divorziati che s'ingroppano le minorenni e le
fanno ministre
--
FabMind
Mister-ioso
2010-01-23 08:36:49 UTC
Permalink
[...]
Post by Re Artù
qui vogliamo lo Stato cristiano
quello dei governanti divorziati che s'ingroppano le minorenni e le fanno
ministre
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i
soli governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
FabMind
2010-01-23 08:44:14 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by FabMind
[...]
Post by Re Artù
qui vogliamo lo Stato cristiano
quello dei governanti divorziati che s'ingroppano le minorenni e le
fanno ministre
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i
soli governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
i governanti non possono fare quel che vogliono solo per il fatto di
essere stati eletti da una maggioranza relativa.
questo stato NON è cristiano.
--
FabMind
Mister-ioso
2010-01-23 08:43:07 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i
soli governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
i governanti non possono fare quel che vogliono solo per il fatto di essere
stati eletti da una maggioranza relativa.
questo stato NON è cristiano.
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
FabMind
2010-01-23 08:49:15 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
cristiano unasega
--
FabMind
Shylock
2010-01-23 08:50:41 UTC
Permalink
On 23 Gen, 09:43, Mister-ioso <***@freemail.eu> wrote:
[...]
Post by Mister-ioso
Post by FabMind
questo stato NON è cristiano.
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
Potresti illustrarci le basi delle tue convinzioni?

Voglio dire, quali sarebbero quei comportamenti diffusi fra la
popolazione che ti fanno pensare che questo paese sia cristiano?
Nio
2010-01-23 08:53:43 UTC
Permalink
Post by Shylock
[...]
Post by Mister-ioso
Post by FabMind
questo stato NON è cristiano.
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
Potresti illustrarci le basi delle tue convinzioni?
Voglio dire, quali sarebbero quei comportamenti diffusi fra la
popolazione che ti fanno pensare che questo paese sia cristiano?
Con lui non sono ammesse domande con più di sette parole.
Mister-ioso
2010-01-23 09:10:37 UTC
Permalink
Post by Shylock
[...]
Post by Mister-ioso
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
Potresti illustrarci le basi delle tue convinzioni?
Voglio dire, quali sarebbero quei comportamenti diffusi fra la
popolazione che ti fanno pensare che questo paese sia cristiano?
Non è una questione di comportamenti della gente ma altri sono i
fattori.
Ovunque mi guardo intorno, vedo tracce di un passato storico legato al
cristianeimo.
L'Italia è colma di opere architettoniche e artistiche legate al
cristianesimo.
La cultura e la società, a partire dalle riforme apportate da
Costantino all'impero romano, è cresciuta su basi cristiane ed io trovo
giusto che la storia che ha portato alla nascita di questa nazione
venga salvaguardata.
La storia non si cancella.
La storia è il futuro.
Chi non crede nella storia non crede al futuro.
Shylock
2010-01-23 09:20:12 UTC
Permalink
Post by Shylock
[...]
Questo uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
Potresti illustrarci le basi delle tue convinzioni?
Voglio dire, quali sarebbero quei comportamenti diffusi fra la
popolazione che ti fanno pensare che questo paese sia cristiano?
Non una questione di comportamenti della gente ma altri sono i
fattori.
Ovunque mi guardo intorno, vedo tracce di un passato storico legato al
cristianeimo.
L'Italia colma di opere architettoniche e artistiche legate al
cristianesimo.
In pratica, secondo te l'Italia è un paese cristiano perché ci sono
delle pietre con simboli cristiani.

Quindi, secondo questa logica, Palermo è una città islamica perché è
piena di pietre con simboli islamici.
La storia non si cancella.
La storia il futuro.
Chi non crede nella storia non crede al futuro.
OK, ma dopo gli slogan e le parole all'ingrosso, dimmi come si fa a
capire se una persona è cristiana o meno.
Mister-ioso
2010-01-23 11:44:55 UTC
Permalink
Post by Shylock
Non una questione di comportamenti della gente ma altri sono i
fattori.
Ovunque mi guardo intorno, vedo tracce di un passato storico legato al
cristianeimo.
L'Italia colma di opere architettoniche e artistiche legate al
cristianesimo.
In pratica, secondo te l'Italia è un paese cristiano perché ci sono
delle pietre con simboli cristiani.
Quelle pietre sono la storia e anche la fortuna di questo paese.
Post by Shylock
Quindi, secondo questa logica, Palermo è una città islamica perché è
piena di pietre con simboli islamici.
La storia non si cancella.
La storia il futuro.
Chi non crede nella storia non crede al futuro.
OK, ma dopo gli slogan e le parole all'ingrosso, dimmi come si fa a
capire se una persona è cristiana o meno.
Cosa c'entra la persona con la cristianità.
Una persona è islamica o buddista o induista o cristiana nelle sue
varie forme.
Tutte devono però rispettare i luoghi e le culture che la storia ci ha
tramandato.
Eugene Upperwood
2010-01-23 11:47:11 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by Shylock
Non una questione di comportamenti della gente ma altri sono i
fattori.
Ovunque mi guardo intorno, vedo tracce di un passato storico legato al
cristianeimo.
L'Italia colma di opere architettoniche e artistiche legate al
cristianesimo.
In pratica, secondo te l'Italia è un paese cristiano perché ci sono
delle pietre con simboli cristiani.
Quelle pietre sono la storia e anche la fortuna di questo paese.
Post by Shylock
Quindi, secondo questa logica, Palermo è una città islamica perché è
piena di pietre con simboli islamici.
La storia non si cancella.
La storia il futuro.
Chi non crede nella storia non crede al futuro.
OK, ma dopo gli slogan e le parole all'ingrosso, dimmi come si fa a
capire se una persona è cristiana o meno.
Cosa c'entra la persona con la cristianità.
Una persona è islamica o buddista o induista o cristiana nelle sue varie
forme.
Tutte devono però rispettare i luoghi e le culture che la storia ci ha
tramandato.
Però che c'entra di voler imporre un crocifisso se quel simbolo non è
sentito dal punto di vista religioso? E' la stessa se uno volesse
imporre la sua rimozione.
--
EU
Roberto Rosoni
2010-01-23 14:54:01 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sat, 23 Jan 2010 11:44:55 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Cosa c'entra la persona con la cristianità.
Una persona è islamica o buddista o induista o cristiana nelle sue
varie forme.
Tutte devono però rispettare i luoghi e le culture che la storia ci ha
tramandato.
Benissimo. Allora:
1) non importa il sentire delle persone
2) Sono le eredità storico/architettonico/culturali che determinano il
tipo di Stato.
quindi:

PRETENDO DI FIANCO AL CROCEFISSO OPPORTUNE IMMAGINI DI GIOVE, VENERE,
APOLLO, MINERVA, NETTUNO.

NELLE SEDI DI PDL, ANCHE MERCURIO, DIO DEI LADRI
--
Roberto Rosoni
Shylock
2010-01-23 15:53:45 UTC
Permalink
On 23 Gen, 12:44, Mister-ioso <***@freemail.eu> wrote:
[...]
Post by Mister-ioso
Post by Shylock
In pratica, secondo te l'Italia è un paese cristiano perché ci sono
delle pietre con simboli cristiani.
Quelle pietre sono la storia e anche la fortuna di questo paese.
E chi vuole cancellarla?

Nessuno vuole cancellare la storia e le sue testimonianze.

Mi stanno bene anche i tophet di Mozia e Tharros, però non per questo
considero l'Italia un paese in cui si inceneriscono neonati per far
piacere agli dei.
Post by Mister-ioso
Cosa c'entra la persona con la cristianità.
Tutte devono però rispettare i luoghi e le culture che la storia ci ha
tramandato.
Quindi l'Italia è un paese di paganesimo ellenico, no?
Lorelei
2010-01-23 13:22:41 UTC
Permalink
Post by Shylock
OK, ma dopo gli slogan e le parole all'ingrosso, dimmi come si fa a
capire se una persona è cristiana o meno.
basta che abbia un crocifisso inciso da qualche parte.
meglio ancosa se ha una voglia genetica a forma di crocifisso, perche'
questo dimostra che anche le sue radici sono cristiane.
Votarxy
2010-01-24 11:55:43 UTC
Permalink
Non una questione di comportamenti della gente ma altri sono i
fattori.
Ovunque mi guardo intorno, vedo tracce di un passato storico legato al
cristianeimo.
per cui a maggior ragione non possiamo non dirci pagani. il pantheon
per esempio?
L'Italia colma di opere architettoniche e artistiche legate al
cristianesimo.
le madonne nere per esempio sono opera di un sincretismo religioso che
è stato volutamente praticato per assorbire nella religione cristiana
i devoti alla dea iside, alla terra, etc.
La storia non si cancella.
La storia il futuro.
Chi non crede nella storia non crede al futuro.
la storia dell'america del nord per esempio è quella dei pellerossa.
Don Zauker
2010-01-23 09:03:04 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
questa è la cazzata del giorno :-D
Mister-ioso
2010-01-23 09:17:01 UTC
Permalink
Post by Don Zauker
Post by Mister-ioso
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
questa è la cazzata del giorno :-D
Quale?
Quella che è uno stato di m...?
Don Zauker
2010-01-23 09:19:07 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by Don Zauker
Post by Mister-ioso
Questo è uno stato cristiano, uno stato di m... ma cristiano
questa è la cazzata del giorno :-D
Quale?
Quella che è uno stato di m...?
no. per costituzione siamo uno stato laico.
FabMind
2010-01-23 09:24:31 UTC
Permalink
Post by Don Zauker
no. per costituzione siamo uno stato laico.
ti ricordo che questa gente la costituzione la vuole disfare.
quindi probabilmente ragiona come se fosse già stata rifatta dal suo
padrone.
--
FabMind
Mister-ioso
2010-01-23 11:45:44 UTC
Permalink
Post by FabMind
Post by Don Zauker
no. per costituzione siamo uno stato laico.
ti ricordo che questa gente la costituzione la vuole disfare.
quindi probabilmente ragiona come se fosse già stata rifatta dal suo padrone.
Ma quale padrone.
Il mio padrone è uno solo e non sta in questo mondo.
Roberto Rosoni
2010-01-23 11:45:41 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sat, 23 Jan 2010 11:45:44 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Post by FabMind
Post by Don Zauker
no. per costituzione siamo uno stato laico.
ti ricordo che questa gente la costituzione la vuole disfare.
quindi probabilmente ragiona come se fosse già stata rifatta dal suo padrone.
Ma quale padrone.
Il mio padrone è uno solo e non sta in questo mondo.
E naturalmente il fatto che tu senta la necessità di essere schiavo di
Qualcuno, implica l'obbligo per *tutti* di portare le catene, eh?!?
--
Roberto Rosoni
Mister-ioso
2010-01-23 16:36:00 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sat, 23 Jan 2010 11:45:44 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Ma quale padrone.
Il mio padrone è uno solo e non sta in questo mondo.
E naturalmente il fatto che tu senta la necessità di essere schiavo di
Qualcuno, implica l'obbligo per *tutti* di portare le catene, eh?!?
Sig. Rosoni, nessuno la obbliga a portare catene, solo che il
crocefisso sta bene dove sta.
quadra
2010-01-23 16:38:43 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sat, 23 Jan 2010 11:45:44 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Ma quale padrone.
Il mio padrone è uno solo e non sta in questo mondo.
E naturalmente il fatto che tu senta la necessità di essere schiavo di
Qualcuno, implica l'obbligo per *tutti* di portare le catene, eh?!?
Sig. Rosoni, nessuno la obbliga a portare catene, solo che il crocefisso
sta bene dove sta.
In chiesa.
Mister-ioso
2010-01-24 11:34:19 UTC
Permalink
Post by quadra
Sig. Rosoni, nessuno la obbliga a portare catene, solo che il crocefisso
sta bene dove sta.
In chiesa.
Anche in tribunale come da sempre avviene
Roberto Rosoni
2010-01-24 11:47:55 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sun, 24 Jan 2010 11:34:19 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Post by quadra
Sig. Rosoni, nessuno la obbliga a portare catene, solo che il crocefisso
sta bene dove sta.
In chiesa.
Anche in tribunale come da sempre avviene
Da sempre 'sta cippa di cazzo. Da molto meno di 2000 anni. E' un'usanza
che ha un inizio, e quindi può benissimo avere una fine.
--
Roberto Rosoni
Mister-ioso
2010-01-24 12:03:26 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sun, 24 Jan 2010 11:34:19 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Anche in tribunale come da sempre avviene
Da sempre 'sta cippa di cazzo. Da molto meno di 2000 anni. E' un'usanza
che ha un inizio, e quindi può benissimo avere una fine.
Il cristianesimo non avrà mai fine come non avranno mai fine le altre
religioni
Sergio Pomante
2010-01-24 12:12:43 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
[...]
Il cristianesimo non avrà mai fine come non avranno mai fine le altre
religioni
AHAHA AHAHAH HAHAH AHAHAH AHAHAH AHAH AHAHA

AHAHA AHHAHA HAHAH AHAHAHAH HA HAHAHAHAHAHHA

... dimostralo!
Mister-ioso
2010-01-24 12:14:14 UTC
Permalink
Post by Sergio Pomante
Post by Mister-ioso
[...]
Il cristianesimo non avrà mai fine come non avranno mai fine le altre
religioni
AHAHA AHAHAH HAHAH AHAHAH AHAHAH AHAH AHAHA
AHAHA AHHAHA HAHAH AHAHAHAH HA HAHAHAHAHAHHA
... dimostralo!
ridi sto cazzo
Sergio Pomante
2010-01-24 12:26:12 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
[...]
Post by Sergio Pomante
... dimostralo!
ridi sto cazzo
Ottima dimostrazione
Mister-ioso
2010-01-24 12:38:48 UTC
Permalink
Post by Sergio Pomante
Post by Mister-ioso
[...]
ridi sto cazzo
Ottima dimostrazione
Quale, questa?
AHAHA AHAHAH HAHAH AHAHAH AHAHAH AHAH AHAHA

AHAHA AHHAHA HAHAH AHAHAHAH HA HAHAHAHAHAHHA
Sergio Pomante
2010-01-24 12:42:39 UTC
Permalink
[...]
Ucciditi... e poi dicci se esiste un Dio... ti piace come dimostrazione??

Che aspetti??
Mister-ioso
2010-01-24 18:27:55 UTC
Permalink
Post by Sergio Pomante
[...]
Ucciditi... e poi dicci se esiste un Dio... ti piace come dimostrazione??
Che aspetti??
Tu sei tutto scemo, consentimelo come complimento.
Sergio Pomante
2010-01-24 19:45:45 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
[...]
Tu sei tutto scemo, consentimelo come complimento.
Grazie grazie... mo' me lo segno!
Mister-ioso
2010-01-24 20:01:14 UTC
Permalink
Post by Sergio Pomante
Post by Mister-ioso
[...]
Tu sei tutto scemo, consentimelo come complimento.
Grazie grazie... mo' me lo segno!
De nada ma non segnartelo, mettitelo nel cervello.
Se proprio vuoi segnare, fatti il segno della croce.
Sergio Pomante
2010-01-24 20:49:07 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
[...]
De nada ma non segnartelo, mettitelo nel cervello.
Non c'e' posto.
Post by Mister-ioso
Se proprio vuoi segnare, fatti il segno della croce.
... non serve, so scrivere.
FabMind
2010-01-24 18:03:50 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by Sergio Pomante
Post by Mister-ioso
[...]
Il cristianesimo non avrà mai fine come non avranno mai fine le altre
religioni
AHAHA AHAHAH HAHAH AHAHAH AHAHAH AHAH AHAHA
AHAHA AHHAHA HAHAH AHAHAHAH HA HAHAHAHAHAHHA
... dimostralo!
ridi sto cazzo
che cazzo fai? insulti?
guarda che ti stai confondendo.
sei tu quello che crede in dio e gesùcristi appesi.
sta a te perdonare e avere pazienza col prossimo.
noi siamo i senzadio, quelli che smadonnano e sdiocanano e che andranno
certamente al fuoco eterno dell'inferno.
dunque ripristiniamo bene i ruoli: noi siamo per la laicità dello stato
e ti mandiamo affanculo.
tu sei credente, praticante, quelchecazzo vuoi, e quindi devi subire
muto e perdonare.

ricominciamo dunque.

Ah bello, mavattenaffanculo tu e tutti i rottinculo che ci spaccano i
coglioni con i cadaveri appesi in croce nelle aule dei tribunali.
--
FabMind
Mister-ioso
2010-01-24 18:23:57 UTC
Permalink
Post by FabMind
Post by Mister-ioso
ridi sto cazzo
sta a te perdonare e avere pazienza col prossimo.
Si, hai ragione
Sergio Pomante
2010-01-24 11:47:57 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
[...]
Anche in tribunale come da sempre avviene
... in tribunale DEVE esserci la scritta "la legge e' uguale per tutti"... il
crocifisso, al contrario, e' la prova di un'ingiustizia!!!! o errore giudiziario
che dir si voglia ^__^ sono in antitesi.

E poi... in quale tribunale?? italiano o francese?? :-PPP
quadra
2010-01-24 12:17:43 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by quadra
Post by Mister-ioso
Sig. Rosoni, nessuno la obbliga a portare catene, solo che il
crocefisso sta bene dove sta.
In chiesa.
Anche in tribunale come da sempre avviene
boh? Nel mio stato non ci sono nel tribunale che abbiamo, solo in chiesa
dove è giusto che sia ma ogni nazione fa quello che vuole se rispetta la
propria costituzione.
Mister-ioso
2010-01-24 12:23:44 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Anche in tribunale come da sempre avviene
boh? Nel mio stato non ci sono nel tribunale che abbiamo, solo in chiesa dove
è giusto che sia ma ogni nazione fa quello che vuole se rispetta la propria
costituzione.
Vedi, a differenza di tanti imbecilli, il tuo è un linguaccio moderato
che apprezzo.
quadra
2010-01-24 12:59:13 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by quadra
Post by Mister-ioso
Anche in tribunale come da sempre avviene
boh? Nel mio stato non ci sono nel tribunale che abbiamo, solo in
chiesa dove è giusto che sia ma ogni nazione fa quello che vuole se
rispetta la propria costituzione.
Vedi, a differenza di tanti imbecilli, il tuo è un linguaccio moderato
che apprezzo.
Ti ringrazio, ci sono passato anche io come te, volevo conversare
ma alcuni ti attaccano ti offendono e poi pretendono di avere la ragione
dopo che ti hanno coperto di insulti o deriso.
E' un razzismo virtuale che non fa bene alle persone ma quella è l'italia.
Tu , se vuoi , continua a postare non rispondere a chi ti insulta e vai
per la tua strada.
Buonagiornata anche a te
Mister-ioso
2010-01-24 18:25:28 UTC
Permalink
Post by quadra
Vedi, a differenza di tanti imbecilli, il tuo è un linguaccio moderato che
apprezzo.
Ti ringrazio, ci sono passato anche io come te, volevo conversare
ma alcuni ti attaccano ti offendono e poi pretendono di avere la ragione dopo
che ti hanno coperto di insulti o deriso.
E' un razzismo virtuale che non fa bene alle persone ma quella è l'italia.
Una gran bella italia
Post by quadra
Tu , se vuoi , continua a postare non rispondere a chi ti insulta e vai per
la tua strada.
Buonagiornata anche a te
Seguirò il tuo consiglio per quanto possibile.
A presto leggerti
Mister-ioso
2010-01-23 11:40:00 UTC
Permalink
Post by Don Zauker
Post by Mister-ioso
Quale?
Quella che è uno stato di m...?
no. per costituzione siamo uno stato laico.
E per storia, cristiano
Chi se ne fotte di quello che è scritto su un pezzo di carta.
Roberto Rosoni
2010-01-23 11:48:13 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sat, 23 Jan 2010 11:40:00 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Chi se ne fotte di quello che è scritto su un pezzo di carta.
Da domani andrò in giro ad ammazzare tutti quelli per cui provo vero
odio. Per tua informazione, ma poco importa, il 90% di questi veste
paramenti sacerdotali.

Chissenefrega di quel libercolo che si chiama "Codice Penale".
--
Roberto Rosoni
Don Zauker
2010-01-23 09:01:18 UTC
Permalink
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i soli
governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
hai detto la cazzata del giorno: puoi ritirarti ora.
Don Zauker
2010-01-23 09:02:02 UTC
Permalink
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i soli
governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
hai detto la cazzata del giorno: puoi ritirarti ora.

errata corrige :-D
Mister-ioso
2010-01-23 09:12:44 UTC
Permalink
Post by Don Zauker
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con i soli
governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
hai detto la cazzata del giorno: puoi ritirarti ora.
errata corrige :-D
Ok, mi ritiro.
Ciao
pirex
2010-01-23 19:54:09 UTC
Permalink
Post by Mister-ioso
Post by FabMind
[...]
Post by Re Artù
qui vogliamo lo Stato cristiano
quello dei governanti divorziati che s'ingroppano le minorenni e le
fanno ministre
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con
i soli governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
Il pesce puzza sempre dalla testa!
Mister-ioso
2010-01-24 11:35:18 UTC
Permalink
Post by pirex
Post by Mister-ioso
Lo stato nel senso della sua totalità dei cittadini non si misura con
i soli governanti che, seppure troppi come numero, sono una inezia.
Il pesce puzza sempre dalla testa!
Si solo che la testa dello stato conta una fava.
Roberto Rosoni
2010-01-24 11:49:29 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sun, 24 Jan 2010 11:35:18 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Si solo che la testa dello stato conta una fava.
Ma perché "MIster-ioso"?!?

Guarda che "Cre-tino" sarebbe assai più adatto e autodocumentante.
--
Roberto Rosoni
Mister-ioso
2010-01-24 12:16:10 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Mister-ioso, il Sun, 24 Jan 2010 11:35:18 GMT, ha scritto in it.media.tv
Post by Mister-ioso
Si solo che la testa dello stato conta una fava.
Ma perché "MIster-ioso"?!?
Guarda che "Cre-tino" sarebbe assai più adatto e autodocumentante.
ma vai a cagare insulso imbecille senza alcun trattino
Adieu
Accio
2010-01-22 21:02:42 UTC
Permalink
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
Anch'io sono di quelle persone che ritengono che i simboli religiosi
debbano stare nei luoghi di culto, però mi sembra un po' esagerato
rifiutarsi di lavorare in presenza di un crocifisso (anzi, a dire il
vero mi sembra esagerata un po' tutta la polemica montata su questa
faccenda)
FabMind
2010-01-23 08:36:40 UTC
Permalink
Post by Accio
Anch'io sono di quelle persone che ritengono che i simboli religiosi
debbano stare nei luoghi di culto, però mi sembra un po' esagerato
rifiutarsi di lavorare in presenza di un crocifisso
a me no.
massima stima al giudice Tosti e alle persone come lui.
--
FabMind
Lorelei
2010-01-23 13:25:46 UTC
Permalink
Post by Accio
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
Anch'io sono di quelle persone che ritengono che i simboli religiosi
debbano stare nei luoghi di culto, però mi sembra un po' esagerato
rifiutarsi di lavorare in presenza di un crocifisso (anzi, a dire il vero
mi sembra esagerata un po' tutta la polemica montata su questa faccenda)
anche a me.
pero' bisogna riconoscere che sono queste persone che cambiano la storia.
Accio
2010-01-23 18:40:42 UTC
Permalink
Post by Lorelei
Post by Accio
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
Anch'io sono di quelle persone che ritengono che i simboli religiosi
debbano stare nei luoghi di culto, però mi sembra un po' esagerato
rifiutarsi di lavorare in presenza di un crocifisso (anzi, a dire il vero
mi sembra esagerata un po' tutta la polemica montata su questa faccenda)
anche a me.
pero' bisogna riconoscere che sono queste persone che cambiano la storia.
Sicuramente hai ragione, è solo che (per mio limite) non riesco a capire
l'importanza della presenza/assenza di un simbolo religioso al di fuori
di un luogo di culto. E questo sia per gli atei (e io ne faccio parte),
sia per i religiosi. Davvero, non capisco. Dubito che, a meno di
esagitati psicopatici, una persona davvero religiosa entrando in un
luogo pubblico la prima cosa che fa è guardarsi in giro alla ricerca di
un crocifisso. E spero che ugualmente un ateo, vedendone uno appeso
-magari dai tempi battaglia di Waterloo-, non sia preso da convulsioni o
altro, manco fosse Linda Blair.
(Poi sono cavolacci di chi lo ha appeso in un tribunale se le preghiere
con cui viene circondato sono le pie e devote giaculatorie dei
bestemmiatori di turno, ma vabbè)
Lorelei
2010-01-23 20:07:31 UTC
Permalink
Post by Accio
Post by Lorelei
anche a me.
pero' bisogna riconoscere che sono queste persone che cambiano la storia.
Sicuramente hai ragione, è solo che (per mio limite) non riesco a capire
l'importanza della presenza/assenza di un simbolo religioso al di fuori di
un luogo di culto. E questo sia per gli atei (e io ne faccio parte), sia
per i religiosi. Davvero, non capisco. Dubito che, a meno di esagitati
psicopatici, una persona davvero religiosa entrando in un luogo pubblico
la prima cosa che fa è guardarsi in giro alla ricerca di un crocifisso. E
spero che ugualmente un ateo, vedendone uno appeso -magari dai tempi
battaglia di Waterloo-, non sia preso da convulsioni o altro, manco fosse
Linda Blair.
(Poi sono cavolacci di chi lo ha appeso in un tribunale se le preghiere
con cui viene circondato sono le pie e devote giaculatorie dei
bestemmiatori di turno, ma vabbè)
tutto giusto... se decontestualizzi.
in questo periodo storico la battaglia contro il crocifisso va molto al di
la' del fastidio per il simbolo religioso. e' una battaglia per la laicita'
dello stato in un momento in cui questa e' fortemente messa in dubbio.
rimuovere il simbolo vuol dire affermare un principio. credo che a questo
mirino quelli come il giudice tosti e la svedese che ha portato il suo
ricorso a strasburgo.
Accio
2010-01-23 20:38:41 UTC
Permalink
Post by Lorelei
tutto giusto... se decontestualizzi.
in questo periodo storico la battaglia contro il crocifisso va molto al di
la' del fastidio per il simbolo religioso. e' una battaglia per la laicita'
dello stato in un momento in cui questa e' fortemente messa in dubbio.
rimuovere il simbolo vuol dire affermare un principio. credo che a questo
mirino quelli come il giudice tosti e la svedese che ha portato il suo
ricorso a strasburgo.
Sì, appunto. Infatti è un limite mio :)
Nel senso che *io* non riesco a valutare correttamente l'importanza di
un simbolo. Per me ha sempre lasciato il tempo che trova (a meno che non
deturpi a livello estetico). Non sto ovviamente criticando la battaglia
di chi vuole (giustamente) lo stato laico e libero da imposizioni
monoculturali, ci mancherebbe. E' che proprio non riesco a concepire
come questa battaglia possa essere combattuta basandosi sulla presenza
di un'immagine che (*sempre nei miei limiti*) lascia il tempo che trova.
Però è anche vero che, oltre al fatto che io non la capisco, non ho
altri argomenti da contrapporre, mi limito a dire che a me sembra
esagerato. Ma se questi gesti avranno un riscontro sociale sarà per me
la riprova che basarsi solo sulle proprie percezioni per valutare gli
eventi è una follia :)
Lorelei
2010-01-23 20:53:37 UTC
Permalink
Però è anche vero che, oltre al fatto che io non la capisco, non ho altri
argomenti da contrapporre, mi limito a dire che a me sembra esagerato. Ma
se questi gesti avranno un riscontro sociale sarà per me la riprova che
basarsi solo sulle proprie percezioni per valutare gli eventi è una follia
:)
be', probabilmente nemmeno rosa parks pensava di scatenare tutto quel
casino;-)
Loreto Van de Velde
2010-01-24 09:14:59 UTC
Permalink
Post by Lorelei
Però è anche vero che, oltre al fatto che io non la capisco, non ho altri
argomenti da contrapporre, mi limito a dire che a me sembra esagerato.
Quoto.
Post by Lorelei
be', probabilmente nemmeno rosa parks pensava di scatenare tutto quel
casino;-)
IMHO l'esempio non calza per niente. Sarebbe più calzante se Rosa Parks
avesse fatto una battaglia per scambiare i posti tra i bianche e i neri.
--
olé
Lorelei
2010-01-24 09:32:32 UTC
Permalink
Post by Loreto Van de Velde
Post by Lorelei
be', probabilmente nemmeno rosa parks pensava di scatenare tutto quel
casino;-)
IMHO l'esempio non calza per niente. Sarebbe più calzante se Rosa Parks
avesse fatto una battaglia per scambiare i posti tra i bianche e i neri.
e perche'? qui non stanno mica facendo una battaglia per scambiare un
simbolo religioso con un altro.
stanno, ribadisco, cercando di affermare un principio nel momento in cui
questo sembra sotto attacco.
Loreto Van de Velde
2010-01-24 11:03:34 UTC
Permalink
Post by Lorelei
Post by Loreto Van de Velde
Post by Lorelei
be', probabilmente nemmeno rosa parks pensava di scatenare tutto quel
casino;-)
IMHO l'esempio non calza per niente. Sarebbe più calzante se Rosa Parks
avesse fatto una battaglia per scambiare i posti tra i bianche e i neri.
e perche'? qui non stanno mica facendo una battaglia per scambiare un
simbolo religioso con un altro.
stanno, ribadisco, cercando di affermare un principio nel momento in cui
questo sembra sotto attacco.
Guarda, per me sono ugualmente colpevoli il giudice (un cittadino come
gli altri che si è arrogato il diritto di fare battaglia sulla pelle di
quelli che si sono visti rimandare le udienze - troverei più coraggioso
il panettiere che in nome della laicità si rifiutasse di fare la croce
sulle pagnotte, visto che eventualmente ci rimetterebbe lui solo) che
per motivi non sostanziali rispetto alla propria professione si è
rifiutato di fare il proprio dovere (altro sarebbe stato rifiutarsi di
fare un processo se lo avessero obbligato a seguire il diritto
canonico), e chi, anche solo per non starlo a sentire, avendone il
potere non ha tolto subito il crocifisso. Il tutto rigorosamente IMHO.
--
olé
Lorelei
2010-01-24 12:16:03 UTC
Permalink
Post by Lorelei
e perche'? qui non stanno mica facendo una battaglia per scambiare un
simbolo religioso con un altro.
stanno, ribadisco, cercando di affermare un principio nel momento in cui
questo sembra sotto attacco.
Guarda, per me sono ugualmente colpevoli il giudice (un cittadino come gli
altri che si è arrogato il diritto di fare battaglia sulla pelle di quelli
che si sono visti rimandare le udienze - troverei più coraggioso il
panettiere che in nome della laicità si rifiutasse di fare la croce sulle
pagnotte, visto che eventualmente ci rimetterebbe lui solo) che per motivi
non sostanziali rispetto alla propria professione si è rifiutato di fare
il proprio dovere (altro sarebbe stato rifiutarsi di fare un processo se
lo avessero obbligato a seguire il diritto canonico), e chi, anche solo
per non starlo a sentire, avendone il potere non ha tolto subito il
crocifisso. Il tutto rigorosamente IMHO.
certo, sarebbe stato tutto molto piu' ragionevole, non vedo come si potrebbe
negare.
pero', anche rosa parks avrebbe potuto essere ragionevole e alzarsi da quel
posto e ancora piu' ragionevole avrebbe dovuto essere l'autista e, per
quella volta, lasciar perdere.
si sarebbe evitata la rivolta, il boicottaggio.
e l'abolizione della segregazione razziale avrebbe dovuto aspettare qualche
altro anno... e l'avvento, finalmente, di qualcuno un po' meno ragionevole.
K'Ehleyr
2010-01-24 16:14:13 UTC
Permalink
Post by Loreto Van de Velde
gli altri che si è arrogato il diritto di fare battaglia sulla pelle di
quelli che si sono visti rimandare le udienze
da quello che so le udienze non sono state rinviate
Loreto Van de Velde
2010-01-25 12:39:21 UTC
Permalink
Post by K'Ehleyr
Post by Loreto Van de Velde
gli altri che si è arrogato il diritto di fare battaglia sulla pelle di
quelli che si sono visti rimandare le udienze
da quello che so le udienze non sono state rinviate
Hai ragione.
Non è che cambi proprio tantissimo, in base a quello che scrive
Repubblica, ma in effetti non è la stessa cosa.

"Con l'intenzione di risolvere una questione di principio, il giudice
Luigi Tosti s'era rifiutato di tenere udienza anche dopo che il
presidente del tribunale gli aveva messo a disposizione un'aula senza il
crocifisso, con ciò venendo meno all'obbligo deontologico e ai doveri
assunti in qualità di magistrato che gli impongono di prestare
servizio". E ancora: "Il Csm non è nè la Corte Costituzionale nè la
Corte Europea; non doveva risolvere, e in effetti non ha risolto la
questione della legittimità o meno di tenere il Crocifisso in un'aula
giudiziaria. Il dottor Tosti è stato giudicato per essersi rifiutato di
tenere comunque udienza fino a quando in tutti i Tribunali d'Italia non
fossero stati rimossi i crocifissi".
--
olé
Roberto Rosoni
2010-01-25 16:17:07 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, Loreto
Van de Velde, il Mon, 25 Jan 2010 13:39:21 +0100, ha scritto in
Post by Loreto Van de Velde
Il dottor Tosti è stato giudicato per essersi rifiutato di
tenere comunque udienza fino a quando in tutti i Tribunali d'Italia non
fossero stati rimossi i crocifissi".
Beh, questo è da Talelaici. Faccio fatica a difendere una posizione come
questa.
--
Roberto Rosoni
Mister-ioso
2010-01-23 08:25:01 UTC
Permalink
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
Forse farebbe meglio a fare il suo lavoro invece di pensare al
crocefisso appeso in tribunale.
felix...
2010-01-24 00:09:42 UTC
Permalink
Post by pirex
Il giudice Tosti cacciato dalla magistratura
http://tinyurl.com/ykjw697
Non e' chiaro se e' stato cacciato con il CIC o meno!
--
Primum vivere deinde philosophari.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Continua a leggere su narkive:
Loading...