Discussione:
Gelmini:"Scienza delle comunicazioni e altre amenità"
(troppo vecchio per rispondere)
BArrYZ
2011-01-11 20:39:40 UTC
Permalink
Sentito ora su Ballaro'.

Non ci sono parole da aggiungere.
--
BArrYZ
Lurker
2011-01-11 20:47:12 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' una povera cogliona che non sa nemmeno quello di cui parla.
Non c'e' posto di lavoro manageriale che non abbia laureati in scienze
della comunicazione.
Anche lei occupa una poltrona ottenuta lavorando di bocca, e' scienza
della comunicazione.
Alexander Sintini
2011-01-12 10:10:38 UTC
Permalink
Post by Lurker
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' una povera cogliona che non sa nemmeno quello di cui parla.
Non c'e' posto di lavoro manageriale che non abbia laureati in scienze
della comunicazione.
Anche lei occupa una poltrona ottenuta lavorando di bocca, e' scienza
della comunicazione.
Concordo e aggiungo: La gelmini è la rappresentazione vivente di
quello che non funziona in Italia. Non ha alcun merito per stare dove
sta, non si sa come c'è arrivata, venendo dalle private e da un
università con 4 facoltà, non ha ben chiaro cosa sia una scuola
pubblica, prende decisioni in merito a cose che non conosce, insulta
ciò che non comprende, per passare l'esame di stato forte della
propria preparazione è andata a cercare aiutini al sud, anche
politicamente non ha fatto alcunchè se non con un calcio in culo
grosso come una capanna.........e parla. Facoltà di Scienze della
comunicazione ? Dovrebbe avvalersi della facoltà di tacere.
xyz
2011-01-11 20:47:49 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
carlo cf
2011-01-11 21:01:04 UTC
Permalink
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
Quale governo della sinistra ha promosso la "laurea per tutti" e con
quali provvedimenti in concreto? Quando si è prodotta questa esplosione
di laureati in Italia? Come mai questa politica della "laurea per tutti"
promossa dalla sinistra ha sortito effetti molto maggiori all'estero che
in Italia?
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scuola_e_universita/servizi/universita-2009-1/numero-lauree/numero-lauree.html

Carlo
Eugene Upperwood
2011-01-11 21:03:51 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
Quale governo della sinistra ha promosso la "laurea per tutti" e con quali
provvedimenti in concreto? Quando si è prodotta questa esplosione di laureati
in Italia? Come mai questa politica della "laurea per tutti" promossa dalla
sinistra ha sortito effetti molto maggiori all'estero che in Italia?
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scuola_e_universita/servizi/universita-2009-1/numero-lauree/numero-lauree.html
Carlo
Fai troppe domande per gente in malafede.
--
EU®
GiuseppeDini
2011-01-11 21:15:30 UTC
Permalink
Post by Eugene Upperwood
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
Quale governo della sinistra ha promosso la "laurea per tutti" e con quali
provvedimenti in concreto? Quando si è prodotta questa esplosione di
laureati in Italia? Come mai questa politica della "laurea per tutti"
promossa dalla sinistra ha sortito effetti molto maggiori all'estero che in
Italia?
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scuola_e_universita/servizi/universita-2009-1/numero-lauree/numero-lauree.html
Carlo
Fai troppe domande per gente in malafede.
E che soprattutto nonostante parli di laurea per tutti, al 90% non è
laureata.
--
Giuseppe
Eugene Upperwood
2011-01-11 21:18:41 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by GiuseppeDini
Post by Eugene Upperwood
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
Quale governo della sinistra ha promosso la "laurea per tutti" e con quali
provvedimenti in concreto? Quando si è prodotta questa esplosione di
laureati in Italia? Come mai questa politica della "laurea per tutti"
promossa dalla sinistra ha sortito effetti molto maggiori all'estero che
in Italia?
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scuola_e_universita/servizi/universita-2009-1/numero-lauree/numero-lauree.html
Carlo
Fai troppe domande per gente in malafede.
E che soprattutto nonostante parli di laurea per tutti, al 90% non è
laureata.
Perché nonostante tutto per prendere una laurea occorre studiare...
--
EU®
GiuseppeDini
2011-01-11 21:55:32 UTC
Permalink
Post by Eugene Upperwood
Post by GiuseppeDini
E che soprattutto nonostante parli di laurea per tutti, al 90% non è
laureata.
Perché nonostante tutto per prendere una laurea occorre studiare...
E avere un cervello.
--
Giuseppe
Eugene Upperwood
2011-01-11 22:01:09 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by GiuseppeDini
Post by Eugene Upperwood
Post by GiuseppeDini
E che soprattutto nonostante parli di laurea per tutti, al 90% non è
laureata.
Perché nonostante tutto per prendere una laurea occorre studiare...
E avere un cervello.
Senza cervello... non puoi capire ciò che c'è scritto in un libro.
--
EU®
xyz
2011-01-11 22:22:07 UTC
Permalink
Post by Eugene Upperwood
Perché nonostante tutto per prendere una laurea occorre studiare...
Studiare nel senso di imbottirsi di nozioni che non vengono capite e vengono
dimenticate il giorno dopo l'esame. Per molti laureati attuali e' cosi'....
carlo cf
2011-01-11 22:23:45 UTC
Permalink
Post by xyz
Studiare nel senso di imbottirsi di nozioni che non vengono capite e
vengono dimenticate il giorno dopo l'esame. Per molti laureati attuali
e' cosi'....
E a te invece com'è andata?

Carlo
MaxBass #I-D +GTT
2011-01-12 11:48:05 UTC
Permalink
E a te invece com' andata?
Non ha manco avuto il coraggio, giustamente, di fare la fila per
iscriversi ...
T-Student
2011-01-12 12:33:11 UTC
Permalink
E a te invece com' andata?
Gli hanno dato il modulo di iscrizione, ha pensato
che fosse un test d'esame e si e' ritirato.

Bye, bye...
Eugene Upperwood
2011-01-11 22:24:03 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by xyz
Post by Eugene Upperwood
Perché nonostante tutto per prendere una laurea occorre studiare...
Studiare nel senso di imbottirsi di nozioni che non vengono capite e vengono
dimenticate il giorno dopo l'esame. Per molti laureati attuali e' cosi'....
Studiare comporta acquisire nozioni...... :D
--
EU®
Roberto FURLAN
2011-01-11 21:01:24 UTC
Permalink
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
.. e di conseguenza anche la laurea della gelmini.

Roberto FURLAN
nihil
2011-01-11 21:08:47 UTC
Permalink
Post by xyz
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
Per non parlare delle abilitazioni facili, regalate negli atenei
calabresi...
Eugene Upperwood
2011-01-11 21:18:00 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by xyz
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' la conseguenza della laurea x tutti promossa dalla sinistra, di
conseguenza il 30% della disoccupazione giovanile...
La laurea per tutti non esiste per nessuno... te la devi guadagnare
studiando sodo.. e sei un figlio di nessuno... devi essere il
migliore...... Gli unici che hanno le lauree facili, se così vuoi
chiamarle per forza, anche se non esistono se non per quei truffatori
che prima poi vengono scoperti, sono i ricchi.... le classi agiate....

e se tu vuoi ritornare ritornare a quell'epoca... beh mi spiace.......
sono finiti quei tempi.
--
EU®
Joe Zarlingo
2011-01-11 21:20:25 UTC
Permalink
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti
tu ce l'hai?
Eugene Upperwood
2011-01-11 21:21:16 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by Joe Zarlingo
Post by xyz
E' la conseguenza della laurea x tutti
tu ce l'hai?
Fa parte di quell'alta percentuale di persona che la laurea non l'hanno
mica. :D
--
EU®
PDP-11
2011-01-12 11:27:35 UTC
Permalink
Post by xyz
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
E' la conseguenza
delle cagate fate dai tuoi rappresentati, che
ti vengono spacciate per nutella e tu te
le ingolli come un fesso di prim'ordine!


Riforma Moratti: come è migliorata la scuola Italiana
Con la riforma dell'istruzione, dalla scuola dell'infanzia
all'università, il governo Berlusconi, oltre a rispettare un
impegno con gli elettori, ha operato una svolta di carattere
storico, determinante per la modernizzazione del Paese.
http://www.forzaitalia-milano.it/giovani/newscentro.aspx?codice=774
delta11
2011-01-11 21:05:26 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
EH ! ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
fulmo
2011-01-12 07:25:18 UTC
Permalink
Post by delta11
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
EH ! ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
Detto da uno che confonde Scienza delle comunicazioni con Scienza
dell'informazione, fa molto ridere!
Dott.Eugenio Salvini
2011-01-12 07:27:23 UTC
Permalink
Post by fulmo
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
EH !  ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
Detto da uno che confonde Scienza delle comunicazioni con Scienza
dell'informazione, fa molto ridere!
2 Strunzate.
fulmo
2011-01-12 08:04:03 UTC
Permalink
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Post by delta11
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
EH ! ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
Detto da uno che confonde Scienza delle comunicazioni con Scienza
dell'informazione, fa molto ridere!
2 Strunzate.
Ha parlato l'esperto!
Dott.Eugenio Salvini
2011-01-12 11:29:31 UTC
Permalink
Post by fulmo
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Post by BArrYZ
Sentito ora su Ballaro'.
Non ci sono parole da aggiungere.
EH !  ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
Detto da uno che confonde Scienza delle comunicazioni con Scienza
dell'informazione, fa molto ridere!
2 Strunzate.
Ha parlato l'esperto!
puoi dirlo forte!!!!
Cicap
2011-01-12 11:45:48 UTC
Permalink
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Ha parlato l'esperto!
puoi dirlo forte!!!!
Ma sei esperto in api oppure in API?
Dott.Eugenio Salvini
2011-01-12 11:46:47 UTC
Permalink
Post by Cicap
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Ha parlato l'esperto!
puoi dirlo forte!!!!
Ma sei esperto in api oppure in API?
cretini. come te.
Cicap
2011-01-12 11:48:08 UTC
Permalink
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by Cicap
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Ha parlato l'esperto!
puoi dirlo forte!!!!
Ma sei esperto in api oppure in API?
cretini. come te.
Tra te e delta11 non c'è molta differenza.
Cicap
2011-01-12 11:44:25 UTC
Permalink
Post by Dott.Eugenio Salvini
Post by fulmo
Detto da uno che confonde Scienza delle comunicazioni con Scienza
dell'informazione, fa molto ridere!
2 Strunzate.
Come fai a dirlo dal momento che conosci a malapena il significato di
byte? O forse neppure quello.

Taci piuttosto, imbecille di un bonobo.
MaxBass #I-D +GTT
2011-01-12 11:50:13 UTC
Permalink
Post by Dott.Eugenio Salvini
2 Strunzate.
Ma sai cosa si studia(va) a "scienze dell'informazione" pirla?
Cicap
2011-01-12 11:43:12 UTC
Permalink
EH !  ha ragione....bamboccione!
facolta' del cazzo che hanno come risultato la perdita di
professionalita' e l'obbiettivo di sfornare javisti che non capiscono un
cazzo che non conoscono la difefrenza tra un bit e un byte, non hanno la
minima cognizione di "dato" e si vendono a 1000 euro al mese......
PIRLA!!!! SINISTRA SITUAZIONE CREATA NEGLI ANNI DAI KOMUNISTI!
Perché vuoi per forza parlare di cosa che non comprendi (confondendo
due corsi di laurea completamente differenti) e di cose che non
conosci (bi, byte, eccetera)?
Federico Savini
2011-01-11 21:54:27 UTC
Permalink
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero

scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili

prima della riforma ruberti
una laurea facile era scienze politiche
al confronto era difficilissima

comunque la riforma ruberti
ha fatto in modo che i finanziamenti alle università
vengano dati in base al numero dei promossi
cioé se ci sono 100 iscritti al primo anno
e 100 rimangono al secondo
allora massimo finanziamento
se al secondo anno gli iscritti sono meno di 100
allora calano i finanziamenti

conseguenza ( spiegatami da professori universitari)
bisogna passare tutti o quasi
altrimenti mancano i finanziamenti

aggiungiamo
i corsi di laurea che da 4 anni si sono ridotti
a 3 ( ipefacilitati) + 2 in cui spesso si ripete
quello che si è fatto nei primi 3

aggiungiamo
laurea iperspecialistiche
prima si diventava ingegneri elettronici
adesso le conoscenze di un vecchio ingegnere elettronico
si hanno con 3 lauree in ingegneria elettronica , telecomunicazioni
ed informatica.

aggiungiamo
che in un paese in cui servono i laureati in materie scientifiche
troppi si iscrivono a corsi che hanno la caratteristica
di non avere esami con formule e numeri
"perchè ...non mi piacciono" ( tradotto: sono difficili)

alla fine
laureati in facoltà facili scelte perchè facili
sono poco selezionati
spesso con poca voglia di darsi da fare
ma
in quanto laureati
ritengono di avere il diritto
ad un bel posto
ben pagato
dove non ci si debba impegnare troppo

ovviamente
le stesse persone ritengono
che i lavoracci
quelli da operaio o simili
li debbano fare solo gli stranieri



On Tue, 11 Jan 2011 21:39:40 +0100
BArrYZ <***@Altern.org> wrote:
Eugene Upperwood
2011-01-11 21:56:23 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili
prima della riforma ruberti
una laurea facile era scienze politiche
al confronto era difficilissima
Eccone un altro... non esiste la laurea facile... bisogna studiare per
passare gli esami...
--
EU®
Federico Savini
2011-01-11 22:02:48 UTC
Permalink
eccone un altro con una laurea facile


On Tue, 11 Jan 2011 22:56:23 +0100
Eugene Upperwood <***@yahoo.co.uk> wrote:
Eugene Upperwood
2011-01-11 22:04:02 UTC
Permalink
Eugene Upperwood
Post by Federico Savini
eccone un altro con una laurea facile
On Tue, 11 Jan 2011 22:56:23 +0100
Caro mio.... io non ne ho due di lauree.... una in uk e una in
Italia... e ti assicuro che è stata grande fatica......
--
EU®
2011-01-12 00:26:11 UTC
Permalink
Post by Eugene Upperwood
Eugene Upperwood
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica e la maggior parte degli altri esami
sono simili
prima della riforma ruberti
una laurea facile era scienze politiche
al confronto era difficilissima
Eccone un altro... non esiste la laurea facile... bisogna studiare per
passare gli esami...
--
EU®
E invece Federico ha ragione da vendere, caro Eu. Non confondiamo la lana
con la seta, ovvero le attuali lauree (i politecnici sono ora diventati un
parco giochi, ai miei tempi erano bunker inumani, ma si studiava seriamente)
e quelle del vecchio ordinamento. Ovviamente parlo di lauree SERIE , non di
quella arraffata dalla ciarlatana di Brescia.
BArrYZ
2011-01-11 23:21:44 UTC
Permalink
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili
Ti sfugge il senso globale di quelle (gravissime) parole.

Tra l'altro io, personalmente, do un giudizio ugualmente negativo su
questo corso di laurea. Ma il punto non era questo, quanto il fatto che
un MINISTRO =>*NON*<= puo' distinguere tra falcolta' per lei giuste e
altre meno, quelle buone e quelle cattive. Lei (come ministro) deve
farsi garante di *tutti* gli insegnanti e tutti gli studenti, e
dell'istruzione nel suo complesso; non deve dire che che fare psicologia
o sociologia e' da sfigati o che non si trovera' lavoro studiando in
certi corsi di laurea. Un ministro, su questo, DEVE essere totalmente
superpartes, fa parte del suo ruolo, perche' la cultura e' utile tutta,
non alcuni pezzi si', e altri no.

E, ripeto, lo dico nonostante non abbia un buon giudizio rispetto a quel
particolare corso laurea (non tanto sulle materie, quanto
sull'impostazione generale di quel particolare corso di laurea).

Ed e' secondo me incredibile che in studio NESSUNO (tranne Floris che lo
ha solo timidamente indicato) gliel'abbia fatto notare con forza:
quell'uscita era una delle cose piu' gravi che potesse dire un ministro
dell'istruzione, perche' dimostra in maniera cristallina l'idea
classista e personalistica che ha quel ministro (e questo Governo).
--
BArrYZ
maria luisa
2011-01-12 00:01:13 UTC
Permalink
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili
prima della riforma ruberti
una laurea facile era scienze politiche
al confronto era difficilissima
comunque la riforma ruberti
ha fatto in modo che i finanziamenti alle università
vengano dati in base al numero dei promossi
cioé se ci sono 100 iscritti al primo anno
e 100 rimangono al secondo
allora massimo finanziamento
se al secondo anno gli iscritti sono meno di 100
allora calano i finanziamenti
conseguenza ( spiegatami da professori universitari)
bisogna passare tutti o quasi
altrimenti mancano i finanziamenti
aggiungiamo
i corsi di laurea che da 4 anni si sono ridotti
a 3 ( ipefacilitati)  + 2 in cui spesso si ripete
quello che si è fatto nei primi 3
aggiungiamo
laurea iperspecialistiche
prima si diventava ingegneri elettronici
adesso le conoscenze di un vecchio ingegnere elettronico
si hanno con 3 lauree in ingegneria elettronica , telecomunicazioni
ed informatica.
aggiungiamo
 che in un paese in cui servono i laureati in materie scientifiche
troppi si iscrivono a corsi che hanno la caratteristica
di non avere esami con formule e numeri
"perchè ...non mi piacciono" ( tradotto: sono difficili)
alla fine
laureati in facoltà facili scelte perchè facili
sono poco selezionati
spesso con poca voglia di darsi da fare
ma
in quanto laureati
ritengono di avere il diritto
ad un bel posto
ben pagato
dove non ci si debba impegnare troppo
ovviamente
le stesse persone ritengono
che i lavoracci
quelli da operaio o simili
li debbano fare solo gli stranieri
On Tue, 11 Jan 2011 21:39:40 +0100
... sarebbe il caso di dare un occhio al piani di studi di una facoltà
di comunicazione prima di farti trascinare in inutili sproloqui senza
senso.
Dott.Eugenio Salvini
2011-01-12 00:05:57 UTC
Permalink
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea
si da un paio di esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili
prima della riforma ruberti
una laurea facile era scienze politiche
al confronto era difficilissima
comunque la riforma ruberti
ha fatto in modo che i finanziamenti alle università
vengano dati in base al numero dei promossi
cioé se ci sono 100 iscritti al primo anno
e 100 rimangono al secondo
allora massimo finanziamento
se al secondo anno gli iscritti sono meno di 100
allora calano i finanziamenti
conseguenza ( spiegatami da professori universitari)
bisogna passare tutti o quasi
altrimenti mancano i finanziamenti
aggiungiamo
i corsi di laurea che da 4 anni si sono ridotti
a 3 ( ipefacilitati)  + 2 in cui spesso si ripete
quello che si è fatto nei primi 3
aggiungiamo
laurea iperspecialistiche
prima si diventava ingegneri elettronici
adesso le conoscenze di un vecchio ingegnere elettronico
si hanno con 3 lauree in ingegneria elettronica , telecomunicazioni
ed informatica.
aggiungiamo
 che in un paese in cui servono i laureati in materie scientifiche
troppi si iscrivono a corsi che hanno la caratteristica
di non avere esami con formule e numeri
"perchè ...non mi piacciono" ( tradotto: sono difficili)
alla fine
laureati in facoltà facili scelte perchè facili
sono poco selezionati
spesso con poca voglia di darsi da fare
ma
in quanto laureati
ritengono di avere il diritto
ad un bel posto
ben pagato
dove non ci si debba impegnare troppo
ovviamente
le stesse persone ritengono
che i lavoracci
quelli da operaio o simili
li debbano fare solo gli stranieri
On Tue, 11 Jan 2011 21:39:40 +0100
Quotissimo!!!!
Hamlet
2011-01-12 17:44:35 UTC
Permalink
Post by Federico Savini
forse l'unica volta che la gelmini dice qualcosa in parte vero
scienza delle comunicazioni è ridicolo chiamarla laurea si da un paio di
esami di semiotica
e la maggior parte degli altri esami sono simili
stai dicendo cose false e parli per ignoranza (o, se sai le cose, parli
in malafede,).
Semiotica, sociologia, statistica, metodologia della ricerca sociale,
storia del pensiero sociologico, teoria e tecniche della comunicazione di
massa, teoria e tecniche del linguaggio giornalistico sono (alcune)
scienze che si studiano a scienze della comunicazione. Purtroppo gli
ignoranti queste cose non le sanno e giudicano per sentito dire.
--
Hamlet
http://technosoc.blogspot.com/
Continua a leggere su narkive:
Loading...