Discussione:
Il vero problema di Windows 10...
(troppo vecchio per rispondere)
SR2
2016-09-12 18:03:56 UTC
Permalink
Mentre sto rispondendo a decine di richieste di associazioni di file già
fatte decine di volte...
Non potendo spaccare il monitor perchè mi serve...
Mi vengo a sfogare qui come sempre.

Il VERO problema di Windows 10??

Che alla Micro$oft sono vecchi.
Possono aver anche ingaggiato sviluppatori di 12 anni che scrivono
codice con la forza del pensiero...
Guidati da designer di 15 anni che hanno già fatto università, master e
scuola serale di cucito...

Ma dentro sono vecchi.
Windows 10 è vecchio.
Possono fare altre 12.000 aggiornamenti... ma verranno comunque
dall'oltretomba.

Un suggerimento da un developer fallito...
Qualche ingegnere a 8 zeri di meno e qualche utente con le toppe al c*lo
di più forse aiuterebbe a rimettervi in carreggiata.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Delta11
2016-09-12 18:24:05 UTC
Permalink
Post by SR2
Un suggerimento da un developer fallito...
Qualche ingegnere a 8 zeri di meno e qualche utente con le toppe al c*lo
di più forse aiuterebbe a rimettervi in carreggiata.
ma parli per me o per te?
--
Ripristinare il trattato di Vienna è imperativo!
W IL LOMBARDO-VENETO.
W LA LIBERTA'.
ONORE E GLORIA A S.M. CARLO D'ASBURGO-LORENA!!!
Roberto
2016-09-12 18:24:56 UTC
Permalink
Post by SR2
Il VERO problema di Windows 10??
Che alla Micro$oft sono vecchi.
Possono aver anche ingaggiato sviluppatori di 12 anni che scrivono codice
con la forza del pensiero...
Guidati da designer di 15 anni che hanno già fatto università, master e
scuola serale di cucito...
Ma dentro sono vecchi.
Windows 10 è vecchio.
Possono fare altre 12.000 aggiornamenti... ma verranno comunque
dall'oltretomba.
Un suggerimento da un developer fallito...
Qualche ingegnere a 8 zeri di meno e qualche utente con le toppe al c*lo
di più forse aiuterebbe a rimettervi in carreggiata.
E' per i 60enni come noi che si sentono gggiovani!

ps: ma Autocad è una App adesso come i fighetta di Apple o se lo chiamo
programma qualcuno si offende?
Aneck-Su-Namun
2016-09-12 18:26:15 UTC
Permalink
Post by SR2
Che alla Micro$oft sono vecchi.
C'e' il problema della retrocompatibilita' del SW...
--
Aneck-Su-Namun

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
doppio..massimo
2016-09-12 18:40:40 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Post by SR2
Che alla Micro$oft sono vecchi.
C'e' il problema della retrocompatibilita' del SW...
quella ce l'hanno tutti gli SO, e non mi sembra che ne soffrano troppo
SR2
2016-09-12 18:52:20 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
C'e' il problema della retrocompatibilita' del SW...
Non mi riferisco a questo.
A parte che con Win8 hanno innaugurato una linea di sviluppo separata
per app di nuova concezione.

Io parlo proprio da un punto di vista "filosofico".
Dello spirito con cui vanno a fare le cose.
La dico terra-terra per chiarire...

1 - Si concentrano sulle cazzate e trascurano aspetti che sono una
immane rottura di palle per l'utente.

2 - Pensano vecchio e banale.

Queste "deformazioni" si notano in ogni dettaglio.

Windows XP e 7, nei rispettivi contesti temporali, erano più concreti e
coerenti.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Roberto Rosoni
2016-09-12 19:16:40 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare, SR2, il
Mon, 12 Sep 2016 20:52:20 +0200, ha scritto in it.media.tv a proposito
Post by SR2
Windows XP e 7, nei rispettivi contesti temporali, erano più concreti e
coerenti.
Infinitamente più coerenti e ortogonali.

Oggi per toccare un parametro devi andare a tentoni tra vecchi pannelli
di controllo e nuove icone ingranaggio, e funzioni "risolvi i problemi"
che si concludono regolarmente senza aver risolto un cazzo.
--
Roberto Rosoni
GiuseppeDini
2016-09-12 20:45:31 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by SR2
Windows XP e 7, nei rispettivi contesti temporali, erano più concreti e
coerenti.
Infinitamente più coerenti e ortogonali.
Oggi per toccare un parametro devi andare a tentoni tra vecchi pannelli
di controllo e nuove icone ingranaggio, e funzioni "risolvi i problemi"
che si concludono regolarmente senza aver risolto un cazzo.
LOL
Entrambe le cose verissime e tristemente ridicole.
Vorrei sapere se tra chi sta leggendo una sola volta "risolvi problemi"
ha fatto qualcosa di buono (ma non è solo un problema di W10).
Gli stupidi ingranaggi invece sono una sua prerogativa.
--
Giuseppe

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
Alessandro Cara
2016-09-12 21:20:21 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Roberto Rosoni
Post by SR2
Windows XP e 7, nei rispettivi contesti temporali, erano più concreti
e coerenti.
Infinitamente più coerenti e ortogonali.
Oggi per toccare un parametro devi andare a tentoni tra vecchi pannelli
di controllo e nuove icone ingranaggio, e funzioni "risolvi i problemi"
che si concludono regolarmente senza aver risolto un cazzo.
LOL
Entrambe le cose verissime e tristemente ridicole.
Vorrei sapere se tra chi sta leggendo una sola volta "risolvi problemi"
ha fatto qualcosa di buono (ma non è solo un problema di W10).
Gli stupidi ingranaggi invece sono una sua prerogativa.
Siete sempre i soliti incontentabili (come quelli della pubblicita')
E fatevelo da voi un SO.
Comunque e' vero. Bei tempi quelli quando per installare una qualsiasi
periferica pregavi perche il dischetto a corredo si leggesse e si
eiaculava quando, in installazione, era necessario passare tremila
parametri rigorosamente col trattino davanti Invece. Adesso. 'ciloro.
Si deve solo fare click sull'apposito "button" che recita "avanti"
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor Hardin-)
Pierfrancesco
2016-09-12 23:51:47 UTC
Permalink
Post by Alessandro Cara
Post by GiuseppeDini
Post by Roberto Rosoni
Post by SR2
Windows XP e 7, nei rispettivi contesti temporali, erano più concreti
e coerenti.
Infinitamente più coerenti e ortogonali.
Oggi per toccare un parametro devi andare a tentoni tra vecchi pannelli
di controllo e nuove icone ingranaggio, e funzioni "risolvi i problemi"
che si concludono regolarmente senza aver risolto un cazzo.
LOL
Entrambe le cose verissime e tristemente ridicole.
Vorrei sapere se tra chi sta leggendo una sola volta "risolvi problemi"
ha fatto qualcosa di buono (ma non è solo un problema di W10).
Gli stupidi ingranaggi invece sono una sua prerogativa.
Siete sempre i soliti incontentabili (come quelli della pubblicita')
E fatevelo da voi un SO.
Comunque e' vero. Bei tempi quelli quando per installare una qualsiasi
periferica pregavi perche il dischetto a corredo si leggesse e si
eiaculava quando, in installazione, era necessario passare tremila
parametri rigorosamente col trattino davanti Invece. Adesso. 'ciloro.
Si deve solo fare click sull'apposito "button" che recita "avanti"
Non e' un confronto da fare.

Ma chi ve lo fa fare di metter su W10 ?

Con gli aggiornamenti di regola fai quello che facevi prima (se va
bene) e tutto rallenta un po' in quanto si "bevono" piu' memoria.

Se va male ti trovi una barca di cose che non vanno piu' e devi
aggiornarle/ripararle/installarle. E non parliamo degli applicativi
perche' la' sono cazzi.

Moltissime aziende e quasi tutti gli enti pubblici viaggiano con xp.

IMO e' solo un modo per proporre una cosa "diversa" e solo
apparentemente migliore ma in pratica uguale o peggiore. Il solo scopo
e' il business.

Un sociologo parlerebbe di "consumismo" fine a se stesso.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
per contatti: ***@teletu.it

Pierfrancesco
doppio..massimo
2016-09-12 18:39:51 UTC
Permalink
Post by SR2
Mentre sto rispondendo a decine di richieste di associazioni di file già
fatte decine di volte...
Non potendo spaccare il monitor perchè mi serve...
Mi vengo a sfogare qui come sempre.
Il VERO problema di Windows 10??
che e' un cesso, una merda. Per dargli un po' di vitalita' hanno dovuto
integrarci Ubuntu RRRROTFL
Aneck-Su-Namun
2016-09-12 19:05:22 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Per dargli un po' di vitalita' hanno dovuto
integrarci Ubuntu RRRROTFL
EEH? Di cosa parli???
--
Aneck-Su-Namun

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
doppio..massimo
2016-09-12 19:14:32 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Per dargli un po' di vitalita' hanno dovuto integrarci Ubuntu RRRROTFL
EEH? Di cosa parli???
hai fatto l'anniversary upgrade ? allora embedded nel tuo windows 10
batte un cuore ubuntu.

Non molto integrato per la verita' ma bash c'e' e pare anche che funzioni
Roberto Rosoni
2016-09-12 19:18:18 UTC
Permalink
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
doppio..massimo, il Mon, 12 Sep 2016 19:14:32 -0000 (UTC), ha scritto in
Post by doppio..massimo
Post by Aneck-Su-Namun
Per dargli un po' di vitalita' hanno dovuto integrarci Ubuntu RRRROTFL
EEH? Di cosa parli???
hai fatto l'anniversary upgrade ? allora embedded nel tuo windows 10
batte un cuore ubuntu.
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?

Ma sei sicuro?
--
Roberto Rosoni
Aneck-Su-Namun
2016-09-12 19:49:19 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Io non ho nemmeno ricevuto notizia di "anniversary update"...
--
Aneck-Su-Namun

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
GiuseppeDini
2016-09-12 20:46:53 UTC
Permalink
Post by Aneck-Su-Namun
Post by Roberto Rosoni
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Io non ho nemmeno ricevuto notizia di "anniversary update"...
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
--
Giuseppe

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: ***@netfront.net ---
Roberto
2016-09-12 20:54:16 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Post by Aneck-Su-Namun
Post by Roberto Rosoni
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Io non ho nemmeno ricevuto notizia di "anniversary update"...
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Cancellato tua sorella! Chiama l'amministratore e fatti spiegare cosa sono
gli user, lo capisci?
Alessandro Cara
2016-09-12 21:21:49 UTC
Permalink
Post by Roberto
Cancellato tua sorella! Chiama l'amministratore e fatti spiegare cosa sono
gli user, lo capisci?
Gli /utonti/ ?
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor Hardin-)
GiuseppeDini
2016-09-13 10:18:22 UTC
Permalink
Post by Roberto
Post by GiuseppeDini
Post by Aneck-Su-Namun
Io non ho nemmeno ricevuto notizia di "anniversary update"...
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Cancellato tua sorella! Chiama l'amministratore e fatti spiegare cosa sono
gli user, lo capisci?
Ti ho già spiegato tutto in altro thread, pirla.
Ma coerentemente con la tua coglionaggine continui a ripetere le uniche
cazzate che credi di aver capito del pc.
--
Giuseppe
Aneck-Su-Namun
2016-09-12 21:33:19 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Mah. A me Windows Update dice che e' tutto aggiornato, ma
dell'anniversario nemmeno l'ombra...
--
Aneck-Su-Namun

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
SR2
2016-09-13 05:47:34 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Te li ha spostati nella cartella Windows.old.

Solo che mentre hanno ridisegnato lo Start menu, in senso peggiorativo,
non c'è ancora uno straccio di wizard per guidare l'utente al recupero
dei file backuppati dall'upgrade di Windows.

Un po' come il nuovo telefonino Samsung col vetro curvo e il bordino
cromato che hanno ritirato perchè esplode la batteria.
Ad un tizio gli ha incendiato l'automobile.

Siamo nell'era cazzato-centrica...


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
GiuseppeDini
2016-09-13 10:21:02 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by GiuseppeDini
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Te li ha spostati nella cartella Windows.old.
Sì, ne avevo già parlato in un altro thread.
Andare a mettere tutte le cose a posto una ad una mi sarebbe costato
troppo e quella cartella non l'ho mai nemmeno voluto andare a trovarla:
sono tornato indietro ad un punto di ripristino precedente e la seconda
volta l'aggiornamento è andato liscio.
--
Giuseppe
SR2
2016-09-13 10:51:18 UTC
Permalink
Post by GiuseppeDini
Sì, ne avevo già parlato in un altro thread.
Andare a mettere tutte le cose a posto una ad una mi sarebbe costato
sono tornato indietro ad un punto di ripristino precedente e la seconda
volta l'aggiornamento è andato liscio.
In questo caso la cosa è ridicolmente semplice.
Dato che struttura e posizione delle cartelle utente rimangono invariate.

Anche nel caso di upgrade più consistenti il trasferimento dei file
potrebbe essere fatto in modo completamente automatizzato.

Ma volendo essere eleganti...
Potrebbero guidare l'utente passo-passo decidendo dove e come
ripristinare i file dal backup.
Magari approfittandone per fare una cernita in base a data, occupazione,
tipologia, ecc.

Wizard che potrebbe rimanere sempre a disposizione per riorganizzare i
propri documenti.
Cercando anche i file salvati per errore fuori dalle cartelle di sistema
predefinite.
File che altrimenti andrebbero cancellati durante una riformattazione o
semplicemente dispersi tra decine di migliaia di file.

Nooooooooooooo...
Ma che cavolate...
Facciamo un restyle delle icone, mettiamoci tante faccine e i suoni
nuovi... din-don...
:-)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Roberto
2016-09-13 10:45:26 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by GiuseppeDini
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Te li ha spostati nella cartella Windows.old.
No, ha un errore nel suo user ed è stato avviato con lo user TEMP, per
quello che non trovava più nulla sul desktop e fesso come è ha penzato che i
folletti gli avessero cancellato tutto. Bastava cambiare user. Qualche
dipendente pasticcione, di quelli che vorrebbero sbloccare facebook al
lavoro per intenderci e sminchiano tutto, ha avuto la stessa situazione ma è
stato curato dagli amministratori.
SR2
2016-09-13 11:00:47 UTC
Permalink
Post by Roberto
No, ha un errore nel suo user ed è stato avviato con lo user TEMP, per
quello che non trovava più nulla sul desktop e fesso come è ha penzato che i
folletti gli avessero cancellato tutto. Bastava cambiare user. Qualche
dipendente pasticcione, di quelli che vorrebbero sbloccare facebook al
lavoro per intenderci e sminchiano tutto, ha avuto la stessa situazione ma è
stato curato dagli amministratori.
Va beh...
Lasciando stare che fare upgrade da GB in questo modo lascia la strada
aperta a 1000 problemi...

Rimane il fatto che questo è un esempio calzante di come scenari critici
rimangono ingestiti mentre si concentrano su aspetti marginali.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Roberto
2016-09-13 12:02:05 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by Roberto
No, ha un errore nel suo user ed è stato avviato con lo user TEMP, per
quello che non trovava più nulla sul desktop e fesso come è ha penzato che i
folletti gli avessero cancellato tutto. Bastava cambiare user. Qualche
dipendente pasticcione, di quelli che vorrebbero sbloccare facebook al
lavoro per intenderci e sminchiano tutto, ha avuto la stessa situazione ma è
stato curato dagli amministratori.
Va beh...
Lasciando stare che fare upgrade da GB in questo modo lascia la strada
aperta a 1000 problemi...
Rimane il fatto che questo è un esempio calzante di come scenari critici
rimangono ingestiti mentre si concentrano su aspetti marginali.
Segnatelo, gli update vanno sempre e solo fatti sotto superuser
Administrator.
GiuseppeDini
2016-09-13 15:20:29 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by GiuseppeDini
Io sì, dopo che mi ha cancellato tutti i file personali e le
configurazioni.
Te li ha spostati nella cartella Windows.old.
No, ha un errore nel suo user ed è stato avviato con lo user TEMP, per quello
che non trovava più nulla sul desktop e fesso come è ha penzato che i
folletti gli avessero cancellato tutto. Bastava cambiare user. Qualche
dipendente pasticcione, di quelli che vorrebbero sbloccare facebook al lavoro
per intenderci e sminchiano tutto, ha avuto la stessa situazione ma è stato
curato dagli amministratori.
Minchione number one del NG:
1) ho sempre saputo che i file non li aveva cancellati (per sempre).
Vatti a rileggere il thread dell'altra volta, ma non sono così
imbecille come te da fare il doppio del lavoro se c'è una strada molto
più semplice
2) Sul mio PC ho un unico user che è anche amministratore
--
Giuseppe
Roberto
2016-09-13 17:15:21 UTC
Permalink
1) ho sempre saputo che i file non li aveva cancellati (per sempre). Vatti
a rileggere il thread dell'altra volta, ma non sono così imbecille come te
da fare il doppio del lavoro se c'è una strada molto più semplice
2) Sul mio PC ho un unico user che è anche amministratore
Bravo coglione! L'unico amministratore è Administrator, gli altri sono dei
poweruser con permessi di amministratore.
GiuseppeDini
2016-09-13 18:02:45 UTC
Permalink
Post by Roberto
1) ho sempre saputo che i file non li aveva cancellati (per sempre). Vatti
a rileggere il thread dell'altra volta, ma non sono così imbecille come te
da fare il doppio del lavoro se c'è una strada molto più semplice
2) Sul mio PC ho un unico user che è anche amministratore
Bravo coglione! L'unico amministratore è Administrator, gli altri sono dei
poweruser con permessi di amministratore.
LOL
Minchione galattico, lo vuoi capire che non tutti i computer del mondo
sono configurati come quelli di quella azienda immaginaria in cui tu
guadagneresti ben 10000 euro al giorno?
--
Giuseppe
Roberto
2016-09-13 18:37:39 UTC
Permalink
Post by Roberto
Post by GiuseppeDini
1) ho sempre saputo che i file non li aveva cancellati (per sempre).
Vatti a rileggere il thread dell'altra volta, ma non sono così imbecille
come te da fare il doppio del lavoro se c'è una strada molto più
semplice
2) Sul mio PC ho un unico user che è anche amministratore
Bravo coglione! L'unico amministratore è Administrator, gli altri sono
dei poweruser con permessi di amministratore.
LOL
Minchione galattico, lo vuoi capire che non ne capisco un cazzo di
computer e faccio puttanate dalla mattina alla sera.
Certo.
GiuseppeDini
2016-09-13 20:08:29 UTC
Permalink
Post by Roberto
LOL
Minchione galattico, lo vuoi capire che non ne capisco un cazzo di
computer e faccio puttanate dalla mattina alla sera.
Certo.
Ho notato che, anche con tutto l'impegno, persino tu non riesci a
confutare il fatto di essere un minchione galattico.
--
Giuseppe
Roberto
2016-09-12 19:49:30 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
doppio..massimo, il Mon, 12 Sep 2016 19:14:32 -0000 (UTC), ha scritto in
Post by doppio..massimo
Post by Aneck-Su-Namun
Per dargli un po' di vitalita' hanno dovuto integrarci Ubuntu RRRROTFL
EEH? Di cosa parli???
hai fatto l'anniversary upgrade ? allora embedded nel tuo windows 10
batte un cuore ubuntu.
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Sapete cosa è Wine? Ecco, fate uno sforzo mentale e pensate ad un Wine per
Windows, un Line!
doppio..massimo
2016-09-12 21:35:11 UTC
Permalink
Post by Roberto
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
Post by Aneck-Su-Namun
EEH? Di cosa parli???
hai fatto l'anniversary upgrade ? allora embedded nel tuo windows 10
batte un cuore ubuntu.
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Sapete cosa è Wine? Ecco, fate uno sforzo mentale e pensate ad un Wine
per Windows, un Line!
toh, ne hai detta una giusta
GiuseppeDini
2016-09-13 10:21:53 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by Roberto
Post by Roberto Rosoni
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
Sapete cosa è Wine? Ecco, fate uno sforzo mentale e pensate ad un Wine
per Windows, un Line!
toh, ne hai detta una giusta
Sembra fesso, ma se lo metti per terra cammina pure.
--
Giuseppe
doppio..massimo
2016-09-12 21:34:19 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Post by doppio..massimo
hai fatto l'anniversary upgrade ? allora embedded nel tuo windows 10
batte un cuore ubuntu.
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ma sei sicuro?
eh magaaari...

Hanno inserito bash (la linea di comando di linux) con tutti i comandi
nativi. Linux viene eseguito in emulazione. Addio a Cygwin, forse.

In pratica hanno fatto il contrario di Wine (Wine Is Not an Emulator) con
cui su linux si emula windows per far girare numerose applicazioni.

Pare che si siano fatti aiutare da Canonical
SydneyBlue120d
2016-09-13 13:06:52 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Hanno cambiato il kernel dopo averlo riscritto da poco tempo?!?
Ovviamente no.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
SydneyBlue120d
2016-09-13 09:51:39 UTC
Permalink
Post by SR2
Il VERO problema di Windows 10??
Che alla Micro$oft sono vecchi.
In realtà credo il problema sia più nella clientela che è anziana e non
vuole cambiare.

Io con Windows 10 mi trovo benissimo, in ufficio ce l'abbiamo installato
su tutti i PC nessuno escluso e i nuovi cerco di prenderli solo con 10
preinstallato.

Speriamo migliorino la coerenza invece di trascinarsi pezzi di windows
7, la problematica comunque è chiarissima anche a MS.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
doppio..massimo
2016-09-13 11:43:35 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
In realtà credo il problema sia più nella clientela che è anziana e non
vuole cambiare.
Io con Windows 10 mi trovo benissimo, in ufficio ce l'abbiamo installato
su tutti i PC nessuno escluso e i nuovi cerco di prenderli solo con 10
preinstallato.
Speriamo migliorino la coerenza invece di trascinarsi pezzi di windows
7, la problematica comunque è chiarissima anche a MS.
talmente chiara che hanno iniziato la migrazione verso linux LOL
SydneyBlue120d
2016-09-13 14:17:57 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
talmente chiara che hanno iniziato la migrazione verso linux LOL
Non c'è nessuna migrazione verso linux in realtà, semplicemente
l'obiettivo di puntare sempre più sui servizi.
--
Micro Guida al Cinema Digitale: http://goo.gl/n7H4z
Roberto
2016-09-13 14:28:23 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by doppio..massimo
talmente chiara che hanno iniziato la migrazione verso linux LOL
Non c'è nessuna migrazione verso linux in realtà, semplicemente
l'obiettivo di puntare sempre più sui servizi.
E' solo un tool per gli sviluppatori, se volete lo cancellate. Teste di
cazzo vi fate dei castelli di merda in aria che nemmeno i 5stelle!
doppio..massimo
2016-09-13 18:13:33 UTC
Permalink
Post by SydneyBlue120d
Post by doppio..massimo
talmente chiara che hanno iniziato la migrazione verso linux LOL
Non c'è nessuna migrazione verso linux in realtà, semplicemente
l'obiettivo di puntare sempre più sui servizi.
e che servizi abiliterebbe la bash che il mitico winzozz gia' non
consentisse ?

quella della migrazione era una battuta, ma per microsfot e' un discreto
smacco dover ricorrere a linux per dare un po' di pepe a windows
SR2
2016-09-13 18:31:12 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
quella della migrazione era una battuta, ma per microsfot e' un discreto
smacco dover ricorrere a linux per dare un po' di pepe a windows
Ecco, anche questo è un problema di fondo.
Seguire invece di guidare.

Scopiazzare Android per poi ritrovarsi con l'interfaccia che saltella da
una parte all'altra.

Per alcune impostazioni devo utilizzare le finestre "new style" che poi
rimandano alle solite vecchie finestre di configurazione.

Se si fosse trattato di software di terze parti uno avrebbe potuto dire...
Beh, certo... sono costretti a mantenere la compatibilità col passato.

Ma trattandosi di funzionalità di sistema, come va interpretato?

A - Una multinazionale miliardaria ha dipendenti/collaboratori troppo
pigri per adattare la GUI delle app di sistema.

B - L'interfaccia "new style" è adatta per app da tablet ma non riesce a
rimpiazzare in toto la flessibilità di quella desktop/tradizionale.

C - Cara pecora consumatrice, noi siamo la Micro$oft e facciamo il caxxo
che ci pare. Compra e zitta!

In tutti i casi c'è qualcosina che non torna...


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
doppio..massimo
2016-09-13 19:33:39 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by doppio..massimo
quella della migrazione era una battuta, ma per microsfot e' un
discreto smacco dover ricorrere a linux per dare un po' di pepe a
windows
Ecco, anche questo è un problema di fondo.
Seguire invece di guidare.
Scopiazzare Android per poi ritrovarsi con l'interfaccia che saltella da
una parte all'altra.
e cercare di sbatterla sui PC come fossero tablettoni
Post by SR2
Per alcune impostazioni devo utilizzare le finestre "new style" che poi
rimandano alle solite vecchie finestre di configurazione.
Se si fosse trattato di software di terze parti uno avrebbe potuto
dire... Beh, certo... sono costretti a mantenere la compatibilità col
passato.
Ma trattandosi di funzionalità di sistema, come va interpretato?
A - Una multinazionale miliardaria ha dipendenti/collaboratori troppo
pigri per adattare la GUI delle app di sistema.
B - L'interfaccia "new style" è adatta per app da tablet ma non riesce a
rimpiazzare in toto la flessibilità di quella desktop/tradizionale.
questo no, l'interfaccia ribbon a office l'hanno fatta.
Post by SR2
C - Cara pecora consumatrice, noi siamo la Micro$oft e facciamo il caxxo
che ci pare. Compra e zitta!
e' vera la C
SR2
2016-09-14 14:29:48 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
e cercare di sbatterla sui PC come fossero tablettoni
L'idea di fondo in realtà è ambiziosa.
Un OS unico per qualsiasi device.

Solo che per scalare una vetta del genere, secondo me, ci voleva uno
Steve più che un Bill.
Colui che aveva immaginato PC con display postscript negli anni 80.
Post by doppio..massimo
questo no, l'interfaccia ribbon a office l'hanno fatta.
Beh, insomma.
Nella versione universal app sembra un pelo semplificata. :-)

https://blogs.office.com/2015/02/04/next-chapter-office-windows/

Anche se a me piace di più visto che la ribbon tradizione non la sopporto.

Capisco pure che la nuova interfaccia deve rispondere all'esigenza di
essere pilotata via touch e scalare liberamente di risoluzione.
Ma continuo a trovarlo un approccio non troppo coraggioso.
Post by doppio..massimo
e' vera la C
Può essere.
Tanta scena e marketing il più in fretta possibile.
E se il prezzo è che il progetto sembra a tratti raffazzonato e
disorganico... pazienza.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
doppio..massimo
2016-09-14 17:42:52 UTC
Permalink
Post by SR2
Post by doppio..massimo
e cercare di sbatterla sui PC come fossero tablettoni
L'idea di fondo in realtà è ambiziosa.
Un OS unico per qualsiasi device.
Secondo me l'idea e' una cagata pazzesca, come il vestito per tutte le
stagioni, che d'estate sudi come un maiale e d'inverno crepi di freddo.
Post by SR2
Solo che per scalare una vetta del genere, secondo me, ci voleva uno
Steve più che un Bill.
Colui che aveva immaginato PC con display postscript negli anni 80.
e l'aveva anche fatto (NextStep)
Tommaso Russo, Trieste
2016-09-14 20:37:12 UTC
Permalink
Post by SR2
Ma trattandosi di funzionalità di sistema, come va interpretato?
A - Una multinazionale miliardaria ha dipendenti/collaboratori troppo
pigri per adattare la GUI delle app di sistema.
B - L'interfaccia "new style" è adatta per app da tablet ma non riesce a
rimpiazzare in toto la flessibilità di quella desktop/tradizionale.
C - Cara pecora consumatrice, noi siamo la Micro$oft e facciamo il caxxo
che ci pare. Compra e zitta!
In tutti i casi c'è qualcosina che non torna...
TUTTE quelle che hai detto.
--
TRu-TS
buon vento e cieli sereni
SR2
2016-09-14 22:00:08 UTC
Permalink
Post by Tommaso Russo, Trieste
TUTTE quelle che hai detto.
Non sono documentato ma da una rapida occhiata alla documentazione sulle
nuove universal app (UWP)...

Penso che i controlli dell'interfaccia "new style" siano effettivamente
un subset limitato.
Dicono che pure al nuovo Skype UWP manca ancora parecchia roba.
Eppure Skype non è che sia proprio questa gran complessità di software.

Quindi se dovessi fare lo stronzo, e sono in vena, direi...
Bella roba!

E oltre che stronzo so' pure sparone e esibizionista...

Strato di astrazione per la conversione della GUI Win32 classica in
interfaccia altamente scalabile.
Ogni controllo è tradotto in una versione vettorializzata.
Per tutte le vecchie applicazioni l'utente ha il pieno controllo sullo
stile di rappresentazione.
Di default, lo stile viene deciso automaticamente in base al display/device.

Se la vettorializzazione di elementi già di per se vettoriali quali box,
pulsanti, menu, combobox, listbox, ecc. è una passeggiata...
Meno semplice è lo scaling di icone, glyph, ecc.
Qui interviene un inedito algoritmo di scaling capace di "cartonizzare"
immagini di carattere simbolico.
Eliminando l'antiestetico effetto blur tipico degli algoritmi tradizionali.

Rimane il problema non indifferente della diversa densità delle GUI
"mouse-oriented" da quelle touch.
A questo ci pensa lo zooming dinamico contestuale.
Non ho voglia di spiegarlo che quelli sono dei copioni boriosi.
Comunque può essere una bella cosetta che introduce il concetto di
indipendenza della GUI dal "puntatore".
Che sia la freccetta virtuale del mouse, una penna, un dito, un naso, ...

A questo punto le app di nuova generazione non fanno altro che
scavalcare lo strato di vettorializzazione.
Guadagnando in prestazioni.

Rimangono tagliate fuori le applicazioni con GUI non-standard.
In attesa dell'aggiornamento da parte dei produttori.

Niente interfacce al ribasso Chicco-Style.
Coerenza totale.
Restyling immediato del parco software esistente.
Piena possibilità di personalizzazione estetica.

Steve resuscita e fammi contento...


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Continua a leggere su narkive:
Loading...