Discussione:
(OT) La vera storia delle torri gemelle
(troppo vecchio per rispondere)
Felix
2006-01-17 20:53:55 UTC
Permalink
Guardate questo filmato sconcertante

http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE

felix
Gustavo Rotfl
2006-01-17 21:06:56 UTC
Permalink
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Il gemello
2006-01-17 21:51:19 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.

Il gemello
pier
2006-01-18 00:15:46 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
eccolo

http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre

pier
Il gemello
2006-01-18 00:55:46 UTC
Permalink
Post by pier
Post by Il gemello
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
eccolo
http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre
pier
Ho guardato ma non mi sembrano pertinenti al filmato di cui sopra perciò non
dimostrano il contrario...
Grazie lo stesso del tentativo
saluti

Il g.
.Leonard Spears.
2006-01-18 07:08:06 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Post by pier
Post by Il gemello
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
eccolo
http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre
pier
Ho guardato ma non mi sembrano pertinenti al filmato di cui sopra perciò non
dimostrano il contrario...
Grazie lo stesso del tentativo
saluti
http://www.attivissimo.net/antibufala/11settembre/11settembre_p01.htm,
cretino boccalone come tanti.
Il gemello
2006-01-18 09:22:17 UTC
Permalink
Post by .Leonard Spears.
Post by Il gemello
Ho guardato ma non mi sembrano pertinenti al filmato di cui sopra perciò non
dimostrano il contrario...
Grazie lo stesso del tentativo
saluti
http://www.attivissimo.net/antibufala/11settembre/11settembre_p01.htm,
cretino boccalone come tanti.
Credo che questi insulti ti riguardino e impara a rispettare i "tanti" che
sono più educati di te!
Saluti

Il g.
Gustavo Rotfl
2006-01-18 09:35:46 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
La logica, per le prove c'è un mondo a disposizione.

Pentagono:
La teoria della cospirazione chiede come sia stato possibile fare quei
danni. Non è stato un aereo a schiantarsi lì, dicono. C'è dell'altro.

Torri Gemelle:
La teoria della cospirazione riconosce gli aerei (ci sono i filmati) ma non
si accontenta perchè vede nel crollo qualche anomalia.


Da una parte l'aereo è stato filmato e diffuso e quindi le teorie
imbecilloidi devono appoggiarsi all'entità dei danni, dall'altra non vedono
l'aereo e quindi non accettano l'idea che il danno derivi da esso (come se
le cose non fossero accadute nello stesso giorno...).

Alla base di questo ragionamento c'è la ricerca forzata di anomalie. Se
manca il filmato in alta risoluzione dell'aereo che si schianta sul
pentagono non si accetta l'idea del dirottamento, se il filmato c'è (Torri
Gemelle) e non ci sono dubbi sul dirottamento, non si accetta l'idea che i
palazzi siano crollati in seguito ai danni procurati dall'impatto.
Porco Rosso
2006-01-18 11:04:19 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Il gemello
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
La logica, per le prove c'è un mondo a disposizione.
La teoria della cospirazione chiede come sia stato possibile fare quei
danni. Non è stato un aereo a schiantarsi lì, dicono. C'è dell'altro.
La teoria della cospirazione riconosce gli aerei (ci sono i filmati) ma non
si accontenta perchè vede nel crollo qualche anomalia.
Da una parte l'aereo è stato filmato e diffuso e quindi le teorie
imbecilloidi devono appoggiarsi all'entità dei danni, dall'altra non vedono
l'aereo e quindi non accettano l'idea che il danno derivi da esso (come se
le cose non fossero accadute nello stesso giorno...).
Alla base di questo ragionamento c'è la ricerca forzata di anomalie. Se
manca il filmato in alta risoluzione dell'aereo che si schianta sul
pentagono non si accetta l'idea del dirottamento, se il filmato c'è (Torri
Gemelle) e non ci sono dubbi sul dirottamento, non si accetta l'idea che i
palazzi siano crollati in seguito ai danni procurati dall'impatto.
perchè quando il saggio indica la luna tu guardi il dito?

Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.

Porco Rosso
Gustavo Rotfl
2006-01-18 12:46:16 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
perchè quando il saggio indica la luna tu guardi il dito?
A forza di non guardare il dito ti è finito nel culo.
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Evidentissimo.
Immagino sia stata una bomba armata direttamente da Bush.
Intendi questo, vero?
Porco Rosso
2006-01-18 13:41:05 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Porco Rosso
perchè quando il saggio indica la luna tu guardi il dito?
A forza di non guardare il dito ti è finito nel culo.
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Evidentissimo.
Immagino sia stata una bomba armata direttamente da Bush.
Intendi questo, vero?
Intendo esattamente quello che ho detto, mentecatto.

"Al pentagono non si è schiantato un aereo"

Hai capito ora, mentecatto?

Porco Rosso
Picchio dal Pozzo
2006-01-18 14:10:11 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Hai capito ora, mentecatto?
Porco Rosso
"hei mentecatto, ho un mal di testa pauroso, hai un'aspirina ?"
dovo ho gia' sentito questa frase ?
boh, forse in un film...
--
ciao,pdp

***@amsat.org

Posted Via Usenet.com Premium Usenet Newsgroup Services
----------------------------------------------------------
** SPEED ** RETENTION ** COMPLETION ** ANONYMITY **
----------------------------------------------------------
http://www.usenet.com
Aymar
2006-01-18 14:55:49 UTC
Permalink
Sulla piazza di una citta' la gente guardava con ammirazione
Post by Picchio dal Pozzo
"hei mentecatto, ho un mal di testa pauroso, hai un'aspirina ?"
dovo ho gia' sentito questa frase ?
boh, forse in un film...
non fare il fuBBino, l'hai rivisto in TV l'altra sera... :-)
Daniele orlandi
2006-01-18 14:13:00 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Intendo esattamente quello che ho detto, mentecatto.
"Al pentagono non si è schiantato un aereo"
Hai capito ora, mentecatto?
Guarda, se vieni qui, batti i pugni sul tavolo e ti metti sinceramente a
piangere, giuro che ti credo sulla parola.

Ciao,
--
Daniele Orlandi
Porco Rosso
2006-01-18 14:41:48 UTC
Permalink
Post by Daniele orlandi
Post by Porco Rosso
Intendo esattamente quello che ho detto, mentecatto.
"Al pentagono non si è schiantato un aereo"
Hai capito ora, mentecatto?
Guarda, se vieni qui, batti i pugni sul tavolo e ti metti sinceramente a
piangere, giuro che ti credo sulla parola.
Ciao,
perchè non iniziate a discutere con argomenti plausibili invece di
mettere in bocca alla gente cose che non dice?

Porco Rosso
Daniele orlandi
2006-01-18 14:52:17 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
perchè non iniziate a discutere con argomenti plausibili invece di
mettere in bocca alla gente cose che non dice?
Qui (it.discussioni.misteri) se ne discute già da parecchio, perché non ti
leggi le discussioni passate, prima?
--
Daniele Orlandi
Nicola®
2006-01-18 17:51:44 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
perchè non iniziate a discutere con argomenti plausibili
I tuoi argomenti plausibili quali sarebbero oltre al dire "Secondo me
non è caduto un aereo. Questa è logica" ?!
Gustavo Rotfl
2006-01-18 13:42:34 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Post by Gustavo Rotfl
Evidentissimo.
Immagino sia stata una bomba armata direttamente da Bush.
Intendi questo, vero?
Intendo esattamente quello che ho detto, mentecatto.
"Al pentagono non si è schiantato un aereo"
Hai capito ora, mentecatto?
Quando si dà una propria interpretazione di un fatto la si deve
argomentare.
Tu neghi la versione ufficiale ma non argomenti nulla. Io con 4 foto ho
smerdato te e l'altro cretino complottista.

Puoi dimostrare qualcosa?
NO, altrimenti l'avresti già fatto.
Porco Rosso
2006-01-18 14:50:48 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Porco Rosso
Post by Gustavo Rotfl
Evidentissimo.
Immagino sia stata una bomba armata direttamente da Bush.
Intendi questo, vero?
Intendo esattamente quello che ho detto, mentecatto.
"Al pentagono non si è schiantato un aereo"
Hai capito ora, mentecatto?
Quando si dà una propria interpretazione di un fatto la si deve
argomentare.
Tu neghi la versione ufficiale ma non argomenti nulla. Io con 4 foto ho
smerdato te e l'altro cretino complottista.
Puoi dimostrare qualcosa?
NO, altrimenti l'avresti già fatto.
ma quali 4 foto, quelle di attivissimo?

Io ti ho proposto un filmato che mette in luce alcune incongruenze.
Ne vogliamo parlare?

Hai risposto al perchè il WTC7 sia crollato?
Credi sia possibile che al Pentagono quel danno sia stato prodotto da un
aereo?
Sai come si pilota un aereo?
Sai quali sono le procedure di intercettamento di aerei dirottati?
Perchè l'FBI ha preso al volo la scuola dove si sarebbero addestrati i
terroristi solo dopo quando prima brancolava nel buio?
Perchè tutti i filmati intorno al pentagono sono stati secretati? Perchè
non li fanno vedere mettendo a tacere così ogni sospetto?
Pensi che i motori dell'aereo si siano polverizzati sulle pareti mentre
il muso dell'aereo le ha sfondate?
Sai com'è fatto un aereo?

io sto parlando di fatti, non di teorie del complotto. Sto mettendo in
luce gli elementi dubbi di questa vicenda, che vorrei mi fossero
spiegati ma non mi vengono spiegati.
Tu per ora rispondi con delle battute e ti guadagni le risposte che ti
ho dato.
Attendo un interlocutore onesto per comportarmi meglio.

Porco Rosso
Gustavo Rotfl
2006-01-18 15:32:42 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Io ti ho proposto un filmato che mette in luce alcune incongruenze.
Ne vogliamo parlare?
Il filmato dice che non ci sono parti di aereo.
Nelle foto si vedono parti di aereo.

Risultato: Il filmato (che è volutamente un documentario complottista) vale
un cazzo.


Per non parlare delle testimonianze di coloro che abitando nei pressi del
Pentagono hanno dichiarato di aver visto l'aereo. Anche queste sono linkate
dal sito di Attivissimo.
Porco Rosso
2006-01-18 18:16:48 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Porco Rosso
Io ti ho proposto un filmato che mette in luce alcune incongruenze.
Ne vogliamo parlare?
Il filmato dice che non ci sono parti di aereo.
Nelle foto si vedono parti di aereo.
Risultato: Il filmato (che è volutamente un documentario complottista) vale
un cazzo.
Per non parlare delle testimonianze di coloro che abitando nei pressi del
Pentagono hanno dichiarato di aver visto l'aereo. Anche queste sono linkate
dal sito di Attivissimo.
vedo che hai risposto con cura a tutte le domande

Porco Rosso
Albion of Avalon
2006-01-18 18:25:58 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Hai risposto al perchè il WTC7 sia crollato?
Instabilità del terreno conseguenziale ad i crolli.
Un banale geometra ti saprebbe rispondere.
Post by Porco Rosso
Credi sia possibile che al Pentagono quel danno sia stato prodotto da un
aereo?
Quel graffio? Si.
Post by Porco Rosso
Sai come si pilota un aereo?
No, infatti i "piloti" hanno fatto qualche lezione di volo.
Tanto basta per puntare un qualcosa che ha i lati lunghi 1 km.
Post by Porco Rosso
Sai quali sono le procedure di intercettamento di aerei dirottati?
LOL
Adesso si intercettano.
Post by Porco Rosso
Perchè l'FBI ha preso al volo la scuola dove si sarebbero addestrati i
terroristi solo dopo quando prima brancolava nel buio?
Indagini.
Post by Porco Rosso
Perchè tutti i filmati intorno al pentagono sono stati secretati? Perchè
non li fanno vedere mettendo a tacere così ogni sospetto?
La vuoi accende.
Post by Porco Rosso
Pensi che i motori dell'aereo si siano polverizzati sulle pareti mentre
il muso dell'aereo le ha sfondate?
Sai com'è fatto un aereo?
Fai un disegnino di come avvine, occhio alle traiettorie.

Accendere il cervello è fondamentale in queste cose.

Lo sai come si rende invisibile un'aereo alla catena "radar" civile?
Spegnendo i trasponder. Lo sai che gli aerei militari tengono sempre il
radar su modalità passiva e necessitano un'ordine preciso per passare in
modalità attiva? Lo sai che questo ordine viene dato molto raramente
perchè un radar in modalità attiva disturba le frequenze civili (oddio
distruba, non si vede la televisione percui non so se sia un danno)? Lo
sai che in caso di dirottamento la procedura prevede da parte del pilota
del lancio di un particolare codice con il tastierino numerico (alfa
2000 se non ricordo male) che avvisa che è un dirottamento e che
un'aereo fuori rotta non implicava qualcosa di strano? Lo sai che i
caccia non vengono fatti alzare per evitare d'innervosire i dirottatori?
Lo sai che quando il NORAD entrò in allarme spedì i caccia
sull'Atlantico, come manualistica prevedeva? Lo sai verso cosa si
muovono i motori se fermi l'aereo sul muso? Conosci la statica? Hai mai
studiato calcolo strutturale?
--
"This unusual and highly successful species spends a great deal of time
examining his higher motives and an equal amount of time ignoring his
fundamental ones. He is proud that he has the biggest brain of all the
primates, but tries to conceal the fact that he also has the biggest
penis." Desmond Morris
Porco Rosso
2006-01-18 18:42:58 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Hai risposto al perchè il WTC7 sia crollato?
Instabilità del terreno conseguenziale ad i crolli.
Un banale geometra ti saprebbe rispondere.
Post by Porco Rosso
Credi sia possibile che al Pentagono quel danno sia stato prodotto da
un aereo?
Quel graffio? Si.
Post by Porco Rosso
Sai come si pilota un aereo?
No, infatti i "piloti" hanno fatto qualche lezione di volo.
Tanto basta per puntare un qualcosa che ha i lati lunghi 1 km.
E questo su quale base di conoscenze lo dici? Su che esperienza personale?
Io invece credo proprio il contrario.
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Sai quali sono le procedure di intercettamento di aerei dirottati?
LOL
Adesso si intercettano.
LOL come sei deficiente e ignorante!

Lo sai di cosa stai parlando?
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Perchè l'FBI ha preso al volo la scuola dove si sarebbero addestrati i
terroristi solo dopo quando prima brancolava nel buio?
Indagini.
Indagini che PRIMA erano impossibili dato l'elevato numero di scuole e
DOPO sono diventate semplicissime?
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Perchè tutti i filmati intorno al pentagono sono stati secretati?
Perchè non li fanno vedere mettendo a tacere così ogni sospetto?
La vuoi accende
Esprimiti in italiano, non ho capito la tua risposta
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Pensi che i motori dell'aereo si siano polverizzati sulle pareti
mentre il muso dell'aereo le ha sfondate?
Sai com'è fatto un aereo?
Fai un disegnino di come avvine, occhio alle traiettorie.
Accendere il cervello è fondamentale in queste cose.
Lo sai come si rende invisibile un'aereo alla catena "radar" civile?
Spegnendo i trasponder.
Geniale, non lo sapevo proprio.

Sai la differenza tra radar primario e secondario senza andare su google?

Lo sai che gli aerei militari tengono sempre il
Post by Albion of Avalon
radar su modalità passiva e necessitano un'ordine preciso per passare in
modalità attiva? Lo sai che questo ordine viene dato molto raramente
perchè un radar in modalità attiva disturba le frequenze civili (oddio
distruba, non si vede la televisione percui non so se sia un danno)?
Quindi mi stai dicendo che a 1 ora di distanza dal primo schianto, non
sono aprtiti i Jet perchè Bush stava guardando il suo programma
televisivo preferito?

Lo
Post by Albion of Avalon
sai che in caso di dirottamento la procedura prevede da parte del pilota
del lancio di un particolare codice con il tastierino numerico (alfa
2000 se non ricordo male)
Veramente esiste solo il codice trasponder 7500 ma il trasponder era
spento, peccato!

che avvisa che è un dirottamento e che
Post by Albion of Avalon
un'aereo fuori rotta non implicava qualcosa di strano? Lo sai che i
caccia non vengono fatti alzare per evitare d'innervosire i dirottatori?
ROFTL
Post by Albion of Avalon
Lo sai che quando il NORAD entrò in allarme spedì i caccia
sull'Atlantico, come manualistica prevedeva? Lo sai verso cosa si
muovono i motori se fermi l'aereo sul muso? Conosci la statica? Hai mai
studiato calcolo strutturale?
A parte un buco di 3 metri, il pentagono era intatto. Anche se i motori
convergessero verso il muso del'aereo la componente trasversale al moto
della velocità sarebbe irrisoria rispetto a quella concorde al moto
dell'aereo, impedendo ai motori di raggiungere la piena convergenza col
muso dell'aeroplano. Per non parlare delle estremità alari. Degli
attuatori delle superfici di comando e di un sacco di altre cose che tu
non sai nemmeno cosa sono perchè parli a vanvera da 200 righe.

Porco Rosso
Porco Rosso
2006-01-18 18:44:53 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Hai risposto al perchè il WTC7 sia crollato?
Instabilità del terreno conseguenziale ad i crolli.
Un banale geometra ti saprebbe rispondere.
Cazzo ed è crollato su se stesso? Cazzo che culo!

Porco Rosso
PdG
2006-01-19 07:52:45 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Post by Albion of Avalon
Post by Porco Rosso
Hai risposto al perchè il WTC7 sia crollato?
Instabilità del terreno conseguenziale ad i crolli.
Un banale geometra ti saprebbe rispondere.
Cazzo ed è crollato su se stesso? Cazzo che culo!
Porco Rosso
Ehi, bamba, dopo avermi deliziato con il tuo show, ora ne vorrei
ragionevolmente ancora.

Sicuramente avrai da dire la tua anche sullo sbarco sulla luna.
Ti ascolto.

Nicola®
2006-01-18 13:52:55 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Da cosa?
Porco Rosso
2006-01-18 14:42:03 UTC
Permalink
Post by Nicola®
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Da cosa?
dal fatto che manca l'aereo

Porco Rosso
.Leonard Spears.
2006-01-18 14:50:20 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Post by Nicola®
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Da cosa?
dal fatto che manca l'aereo
ROTFL. Stupendo thread, uno dei migliori di sempre.
Daniele orlandi
2006-01-18 14:54:43 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
dal fatto che manca l'aereo
Cioè i pezzi di 757-200 sono stati messi lì appositamente?
--
Daniele Orlandi
SE
2006-01-18 16:46:10 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Post by Nicola®
Post by Porco Rosso
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Da cosa?
dal fatto che manca l'aereo
Porco Rosso
Non pensi sia possibile che si sia rotto?
Un aereo è una struttura rigida ma relativamente ... fragile. E' un
tubo di alluminio che deve pesare il meno possibile. Guarda come si è
ridotto ITIGI (Ustica) a cadere in mare. Pensa un aereo simile ad
andare contro un palazzo massiccio come il pentagono.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
s***@gmail.com
2006-01-18 17:39:04 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
dal fatto che manca l'aereo
Certo...e mancavano anche i rottami, vero?
SE
2006-01-18 16:41:00 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
perchè quando il saggio indica la luna tu guardi il dito?
Al pentagono non si è schiantato un aereo, è evidente.
Porco Rosso
Quando il saggio indica la luna, c'è chi guarda la luna, chi guarda il
dito, ed evidentemente anche chi pensa che il dito sia un'arma puntata
contro la luna.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
truman burbank
2006-01-18 15:15:21 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
Il gemello
sì, aspetta e spera, ma cosa vuoi che dimostrino questi qui!

ciao
truman
Il gemello
2006-01-18 17:26:13 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
Il gemello
sì, aspetta e spera, ma cosa vuoi che dimostrino questi qui!

ciao
truman


Ciao truman

Il g.
pecora nera
2006-01-18 17:34:11 UTC
Permalink
Post by Il gemello
Puoi dimostrarmi il contrario?
Grazie, saluti.
La terra e' piatta, puoi dimostrarmi il contrario?
pecora nera
--
"Now if you were not true in word,
As now I know you be,
I'd tear you as the withered leaves
Are torn from off the tree."
Stefano
2006-01-18 10:57:51 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Certo che certa gente è cretina senza possibilità di appello, solo un idiota
si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono sfiorando il
suolo come se stesse atterrando e senza lasciare al suolo nessun genere di
frammenti riconoscibili, tipo un motore, frammenti che SEMPRE sono presenti
e identificabili in impatti di questo tipo.
Il Buco nel muro nel pentagono poi, se non bastasse, dimostra che non fu
quel tipo di aereo a colpire la struttura, ma un missile lanciato da un
aereo militare.

Tu credi che i piloti che i media vogliono ai comandi dell'aereo fossero in
grado di portare un 757 a livello del suolo per colpire il pentagono
sfiorando il terreno? Tu credi che fossero quindi in grado di far atterrare
un 757 ? Hai idea dell'addestramento che occorre per far atterrare un 757 ?
Pensi che tale addestramento possa essere fatto su un Piper di una normale
scuola di volo? Hai idea di quanto spazio occorre per portare un 757 a
sfiorare il suolo per colpire in quella posizione un muro? e le altre
strutture tutte trasparenti? perchè i lampioni intorno alla struttura non
sono stati tagliati dall'ipotetico aereo ? Hai idea della misura
dell'apertuta alare di un 757 ? Ci è passato in mezzo? Hai visto che cosa
hanno visto le telecamere fisse intorno al pentagono? ti sembra che
l'oggetto che si vede arrivare fosse un 757? Perchè gli aerei che colpiscono
le twin towers nelle fotografie e nei fotogrammi risultano essere fermi e
nitidi, mentre questo era talmente veloce da risultare mosso nell'immagine
nonostante stesse sfiorando il suolo a velocità sicuramente più bassa di un
aereo in volo ad una quota superiore? Perchè non schiantarsi sulla Casa
Bianca se questi piloti erano così bravi nel manovrare un 757 ? Pensi che
dal punto di vista simbolico per un terrorista valga più il Pentagono della
Casa Bianca ? Una struttura militare più importante della casa dove abita
il Grande Satana? Pensi che la Casa Bianca fosse più difficile da colpire di
una struttura localizzata ad un livello più basso come il Pentagono?

Se ti bevi le versioni ufficiali, ti bevi anche la commissione Warren e la
sua teoria della pallottola magica che è tuttora la versione ufficiale
dell'assassinio di kennedy

Vedo che combatti per un mondo migliore.

Bravo !


Stefano
Fen0x
2006-01-18 11:33:08 UTC
Permalink
Post by Stefano
Bravo !
Qualche giorno fa leggevo un articolo redatto da Popular Mechanics in cui
si era tentato di dare una spiegazione ai dubbi che vengono sollevati nei
siti dedicati alle teorie di cospirazione nella vicenda 11/9. Questo
tentativo e' stato realizzato con la consulenza di 70 esperti in diversi
campi.
Non so se questo link rispondera' a qualcuno dei tuoi dubbi.
Sicuramente e' un'interessante lettura.

http://www.popularmechanics.com/science/defense/1227842.html
--
Fen0x - SpP 2k
"Quidquid latine dictum sit, altum sonatur."
Stefano
2006-01-18 22:19:16 UTC
Permalink
Post by Fen0x
Post by Stefano
Bravo !
Qualche giorno fa leggevo un articolo redatto da Popular Mechanics in cui
si era tentato di dare una spiegazione ai dubbi che vengono sollevati nei
siti dedicati alle teorie di cospirazione nella vicenda 11/9. Questo
tentativo e' stato realizzato con la consulenza di 70 esperti in diversi
campi.
Non so se questo link rispondera' a qualcuno dei tuoi dubbi.
Sicuramente e' un'interessante lettura.
http://www.popularmechanics.com/science/defense/1227842.html
non c'è da stupirsi della linea di popularmechanics che fa capo alla Hearst
Corporation della famiglia Hearst
leggi un pò qui e chiediti se ti sembra che possa essere imparziale. tu
dirai che di imparziale non c'è mai nessuno, ma in questo caso possiamo
concludere senza tema di essere smentiti che popularmechanichs è molto
parziale nel difendere l'amministrazione Bush e ne ha i suoi buoni motivi.

http://www.popularmechanics.com/science/time_machine/1288926.html

leggiti anche questo, anche se la traduzione è pessima, si capisce ciò che è
importante capire e cioè che la famiglia Hearst legata alla CIA e alla
famiglia Bush ha tutto l'interesse nel pubblicare sulle sue testate
considerazioni atte a screditare l'ipotesi di un complotto l'11 settembre.

http://it.reopen911.org/hiddenhand.htm

Popular Mechanichs in definitiva sostiene l'amministrazione Bush per cui non
c'è da stupirsi nel leggere il link che tu hai proposto: si tratta della
versione ufficiale.

Stefano

Note per la ricerca Google:
Hearst Corporation, Bush, con queste due magiche parole vi farete un idea
decente di che cos'è il cover up.
Stefano
2006-01-18 22:26:49 UTC
Permalink
Post by Fen0x
Post by Stefano
Bravo !
Qualche giorno fa leggevo un articolo redatto da Popular Mechanics in cui
si era tentato di dare una spiegazione ai dubbi che vengono sollevati nei
siti dedicati alle teorie di cospirazione nella vicenda 11/9. Questo
tentativo e' stato realizzato con la consulenza di 70 esperti in diversi
campi.
Non so se questo link rispondera' a qualcuno dei tuoi dubbi.
Sicuramente e' un'interessante lettura.
http://www.popularmechanics.com/science/defense/1227842.html
dimenticavo questo:

http://it.reopen911.org/ericreubt.htm
Daniele orlandi
2006-01-18 11:40:40 UTC
Permalink
Post by Stefano
Certo che certa gente è cretina senza possibilità di appello, solo un
idiota si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono
Guarda, su una cosa puoi essere CERTO: Che la cosa è reciproca.
--
Daniele Orlandi
Gustavo Rotfl
2006-01-18 12:53:09 UTC
Permalink
Post by Stefano
Certo che certa gente è cretina senza possibilità di appello, solo un idiota
si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono sfiorando il
suolo come se stesse atterrando e senza lasciare al suolo nessun genere di
frammenti riconoscibili, tipo un motore, frammenti che SEMPRE sono presenti
e identificabili in impatti di questo tipo.
Il Buco nel muro nel pentagono poi, se non bastasse, dimostra che non fu
quel tipo di aereo a colpire la struttura, ma un missile lanciato da un
aereo militare.
Un missile...
Sparato da chi?
Da dove?
Ed i morti di quell'aereo?
Perchè un missile e non un dirottamento come per le torri?

Spiega, dai. Ma spiega bene, altrimenti è fuffa.
Gustavo Rotfl
2006-01-18 13:06:25 UTC
Permalink
Post by Stefano
solo un idiota
si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono sfiorando il
suolo come se stesse atterrando e senza lasciare al suolo nessun genere di
frammenti riconoscibili
Intanto beccati queste.
"senza lasciare al suolo nessun genere di frammenti riconoscibili"

Loading Image...

Loading Image...

Loading Image...

Loading Image...

E' che i cospiratorotfl frequentano siti e fonti di informazione che si
guardano bene dal dare riscontri oggettivi. D'altra parte... il fascino del
mistero, un pizzico di becerume politico e l'innata idiozia del boccalone
sono spesso piu' forti della banale realtà.
Aymar
2006-01-18 13:20:09 UTC
Permalink
Sulla piazza di una citta' la gente guardava con ammirazione
Post by Gustavo Rotfl
Intanto beccati queste.
"senza lasciare al suolo nessun genere di frammenti riconoscibili"
http://www.attivissimo.net/antibufala/meyssan/rottami_davanti_pentagono.jpg
[CUT]

Fra gli aggiornamenti di Attivissimo sulle teorie complottistiche
dell'11 settembre, c'è una sommaria recensione del DVD "In Plane Site"
[ http://www.911inplanesite.com/ ], datata 13 gennaio. Vedere su
"Articoli più recenti" a partire dalla home page.
--
Aymar

Si può anche essere troppo profondi.
La verità non è sempre in un pozzo.
Anzi, per quanto riguarda le nozioni più importanti,
io credo che sia invariabilmente alla superficie.
(E. A. Poe)
a***@libero.it
2006-01-18 13:16:23 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Certo che certa gente è cretina senza possibilità di appello, solo un idiota
si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono sfiorando il
suolo come se stesse atterrando e senza lasciare al suolo nessun genere di
frammenti riconoscibili, tipo un motore, frammenti che SEMPRE sono presenti
e identificabili in impatti di questo tipo.
Di inpatti come questo ne hai avuti altri due come esempio quella
stessa mattina...e non sembra che in quei casi gli aerei siano
rimbalzati sui muri delle torri gemelle..piuttosto sono sembrati
affondare all'interno come coltelli nel burro..vedendo le immagini del
wtc credi davvero che rottami di una certa dimensione siano precipitati
fuori dalle torri dal punto di ingresso dei boeing? Se credi che i muri
rinforzati del pentagono reagiscano in modo diverso facendo rimbalzare
O.O i rottami.. sei in grado di spiegare perchè, visto che non mi
sembra così scontato come vuoi far credere? ciao

Ale
Aymar
2006-01-18 13:22:44 UTC
Permalink
Sulla piazza di una citta' la gente guardava con ammirazione
Post by a***@libero.it
Di inpatti come questo ne hai avuti altri due come esempio quella
stessa mattina...e non sembra che in quei casi gli aerei siano
rimbalzati sui muri delle torri gemelle..
piccolo QUISSS...
esponi a piacere il tuo punto di vista sulle differenze architettoniche,
costruttive e fisiche fra il *Pentagono* e le *twin towers* ;-)
--
Aymar

Si può anche essere troppo profondi.
La verità non è sempre in un pozzo.
Anzi, per quanto riguarda le nozioni più importanti,
io credo che sia invariabilmente alla superficie.
(E. A. Poe)
a***@libero.it
2006-01-18 14:05:40 UTC
Permalink
Post by Aymar
Sulla piazza di una citta' la gente guardava con ammirazione
Post by a***@libero.it
Di inpatti come questo ne hai avuti altri due come esempio quella
stessa mattina...e non sembra che in quei casi gli aerei siano
rimbalzati sui muri delle torri gemelle..
piccolo QUISSS...
esponi a piacere il tuo punto di vista sulle differenze architettoniche,
costruttive e fisiche fra il *Pentagono* e le *twin towers* ;-)
--
Aymar
Si può anche essere troppo profondi.
La verità non è sempre in un pozzo.
Anzi, per quanto riguarda le nozioni più importanti,
io credo che sia invariabilmente alla superficie.
(E. A. Poe)
a***@libero.it
2006-01-18 14:18:56 UTC
Permalink
Post by Aymar
Sulla piazza di una citta' la gente guardava con ammirazione
Post by a***@libero.it
Di inpatti come questo ne hai avuti altri due come esempio quella
stessa mattina...e non sembra che in quei casi gli aerei siano
rimbalzati sui muri delle torri gemelle..
piccolo QUISSS...
esponi a piacere il tuo punto di vista sulle differenze architettoniche,
costruttive e fisiche fra il *Pentagono* e le *twin towers* ;-)
Credo che gli attacchi alle torri gemelle siano quanto di più simile
ci sia stato dato di osservare ed, assieme alla simulazione
dell'impatto, siano gli elementi da cui si dovrebbe partire per capire
IN PRIMA APPROSSIMAZIONE quello che è successo al pentagono.
Credo sia più logico procedere in questo modo piuttosto che tirare in
ballo i normali impatti al suolo che nulla ci azzeccano con l'attacco
al pentagono. Certamente delle differenze strutturali ci sono..ma sta a
chi vuole poggiare su queste affermazioni la tesi complottistica
dimostrare che queste differenze strutturali debbano ragionevolmente
comportare due risultati totalmente diversi..non certo a
me:°)..infatti ho posto delle domande.. ripeto:
Perchè in un caso l'edificio inghiotte l'aereo e in un'altro dovrebbe
lasciare a terra molti rottami? MOLTI rottami ripeto...visto che
qualcuno fuori lo hanno ritrovato... ciao.

Ale
Daniele orlandi
2006-01-18 14:49:17 UTC
Permalink
Post by a***@libero.it
Perchè in un caso l'edificio inghiotte l'aereo e in un'altro dovrebbe
lasciare a terra molti rottami? MOLTI rottami ripeto...visto che
qualcuno fuori lo hanno ritrovato... ciao.
Le pareti esterne delle torri sono fatte di vetro e un "lattice" di colonne
d'acciaio che singolarmente sono sottili, quindi è stato in grado di
assorbire l'aereo e risputare molti rottami dalla parte opposta.

Infatti nel caso del WTC si sono trovate parti piuttosto grosse e
riconoscibili degli aerei.

Nel caso del pentagono, le pareti esterne erano di cemento rinforzato e le
colonne di cemento armato, quindi ha inghiottito e frantumato l'aereo e
l'incendio ha fatto il resto.

Un po' di pezzi dell'aereo si sono comunque ritrovati nel prato.

In ogni caso, delle sezioni riconoscibilissime dei motori e parti del
carrello si sono trovate anche dentro... i complottisti mi dovrebbero
spiegare:

Quale missile ha un carrello (nessuno)
Quale missile ha un motore a turbina (uno solo, il cruise)
Quale missile ha un motore a turbina con il rotore del compressore da 60-70
cm di diametro
Quale missile lascia lamiere con i colori della scritta "American airlines"
Quale missile ha un tale potere distruttivo SENZA fare esplosioni. (No, una
palla di fuoco non è un'esplosione e non piega le colonne di c.a.)
Quale missile abbatte i pali della luce
Quale missile contiene 60 persone delle quali sono stati ritrovati i corpi
Quale missile è largo abbastanza da abbattere una cancellata e piegare lo
chassis del generatore.
(Eccetera?)

Siamo d'accordo che non è stato un missile? Se siamo d'accordo procediamo.

Ciao,
--
Daniele Orlandi
poz72
2006-01-18 17:24:27 UTC
Permalink
Post by a***@libero.it
Di inpatti come questo ne hai avuti altri due come esempio quella
stessa mattina...e non sembra che in quei casi gli aerei siano
rimbalzati sui muri delle torri gemelle..piuttosto sono sembrati
affondare all'interno come coltelli nel burro..vedendo le immagini del
wtc credi davvero che rottami di una certa dimensione siano precipitati
fuori dalle torri dal punto di ingresso dei boeing? Se credi che i muri
rinforzati del pentagono reagiscano in modo diverso facendo rimbalzare
O.O i rottami.. sei in grado di spiegare perchè, visto che non mi
sembra così scontato come vuoi far credere? ciao
Ma come è possibile che le finestre nei punti dove in teoria sarebbero
dovute impattare ali coda e motori fossero ancora integre ??

Sulle torri si può discutere ma sul pentagono ci hanno raccontato un sacco
di balle.
Nicola®
2006-01-18 17:53:27 UTC
Permalink
Sulle torri si può discutere ma sul pentagono ci hanno raccontato un sacco di
balle.
Quindi, non hanno voluto mancare il proverbio "non c'è due senza tre"
Porco Rosso
2006-01-18 18:20:34 UTC
Permalink
Post by Nicola®
Post by poz72
Sulle torri si può discutere ma sul pentagono ci hanno raccontato un
sacco di balle.
Quindi, non hanno voluto mancare il proverbio "non c'è due senza tre"
rispondi alle domande invece di svicolare, come mai i motori non hanno
sfondato le finestre?

Porco Rosso
Nicola®
2006-01-19 07:52:39 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
rispondi alle domande invece di svicolare, come mai i motori non hanno
sfondato le finestre?
Senti un pò, genietto, l'unico che svicola alle domande sei tu quindi
smettila di fare lo spiritoso. Secondo te lì non è caduto un aereo?
Affari tuoi, libero di non crederci. Ma non passa il tuo ostinarti a
far credere agli altri che senza prove tutti devono sottostare alla
teoria della cospirazione
Nicola®
2006-01-18 13:58:48 UTC
Permalink
Post by Stefano
Tu credi che fossero quindi in grado di far atterrare
un 757 ?
A primo acchito direi che il loro obiettivo non fu stato quello di
farlo atterrare.
Post by Stefano
Hai idea di quanto spazio occorre per portare un 757 a
sfiorare il suolo per colpire in quella posizione un muro?
Ecco, qua già cambiamo teorie. "Colpire un muro" non vuol certo dire
fare atterrare un aereo.
Post by Stefano
Ci è passato in mezzo? Hai visto che cosa
hanno visto le telecamere fisse intorno al pentagono?
Ma come..prima i video delle telecamere furono sequestrati e adesso si
vede un qualcosa che colpisce il pentagono?!
Post by Stefano
Perchè gli aerei che colpiscono
le twin towers nelle fotografie e nei fotogrammi risultano essere fermi e
nitidi
E dire che c'è chi pensa che anche quelli furono dei falsi
Post by Stefano
Pensi che
dal punto di vista simbolico per un terrorista valga più il Pentagono della
Casa Bianca ?
Ricordati che c'era un quarto aereo dirottato.
Post by Stefano
Se ti bevi le versioni ufficiali, ti bevi anche la commissione Warren e la
sua teoria della pallottola magica che è tuttora la versione ufficiale
dell'assassinio di kennedy
Sinceramente fa sorridere la gente che vede complotti dapertutto.
Magari adesso mi dirai che, nel calcio, la Juve paga gli arbitri.
Intatto, complotto più, complotto meno.
Massimo B.
2006-01-18 14:01:33 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by Gustavo Rotfl
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Quanta fuffa...
Certo che certa gente è cretina senza possibilità di appello, solo un idiota
si può bere la balla che un 757 possa colpire il pentagono sfiorando il
suolo come se stesse atterrando e senza lasciare al suolo nessun genere di
frammenti riconoscibili, tipo un motore, frammenti che SEMPRE sono presenti
e identificabili in impatti di questo tipo.
Il Buco nel muro nel pentagono poi, se non bastasse, dimostra che non fu
quel tipo di aereo a colpire la struttura, ma un missile lanciato da un
aereo militare.
Ti dico come la vedo io.
L'aereo e' stato abbattuto dagli americani e contro il pentagono e' stato
lanciato un missile (da chi, non si sa). Per non dire all'opinione pubblica,
gia' molto provata, che un aereo lo avevo tirato giu' loro hanno sfruttato
l'evento al pentagono.
Daniele orlandi
2006-01-18 14:51:22 UTC
Permalink
Post by Massimo B.
Ti dico come la vedo io.
L'aereo e' stato abbattuto dagli americani e contro il pentagono e' stato
lanciato un missile (da chi, non si sa). Per non dire all'opinione
pubblica, gia' molto provata, che un aereo lo avevo tirato giu' loro hanno
sfruttato l'evento al pentagono.
...e hanno ovviamente usato un disgregatore molecolare che ha fatto sparire
ogni traccia dell'aero, non prima di aver teletrasportato motori, carrelli,
lamiere e cadaveri presso il pentagono.

Minkia che tecnologia che ci hanno sti 'mmericani.

Ciao,
--
Daniele Orlandi
Nicola®
2006-01-18 17:41:57 UTC
Permalink
Post by Massimo B.
Ti dico come la vedo io.
L'aereo e' stato abbattuto dagli americani e contro il pentagono e' stato
lanciato un missile (da chi, non si sa).
Ma non mi dire...
Post by Massimo B.
Per non dire all'opinione pubblica,
gia' molto provata, che un aereo lo avevo tirato giu' loro hanno sfruttato
l'evento al pentagono.
eh?
lsdlsd
2006-01-18 15:57:45 UTC
Permalink
Post by Stefano
Se ti bevi le versioni ufficiali, ti bevi anche la commissione Warren e la
sua teoria della pallottola magica che è tuttora la versione ufficiale
dell'assassinio di kennedy
Vedo che combatti per un mondo migliore.
Bravo !
Io non so che cosa tu bevi, ma sicuramente e' sopra i 40 °.

andrea
Roberto Rosoni
2006-01-17 21:22:36 UTC
Permalink
Felix, Tue, 17 Jan 2006 21:53:55 +0100, ha scritto in it.media.tv su
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
Sconcertati un po' di più:

http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre
--
Roberto Rosoni
Antonello Blueberry
2006-01-18 01:36:29 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Felix, Tue, 17 Jan 2006 21:53:55 +0100, ha scritto in it.media.tv su
http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre
Sì, mi deve ancora spiegare perché è caduto il WTC 7 e come mai in un
incendio che ha distrutto due grattacieli sono rimasti quasi intatti i
passaporti dei dirottatori.
Butthole Spelunker
2006-01-18 22:17:21 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
Post by Roberto Rosoni
http://www.attivissimo.net/antibufala/#undici_settembre
Sì, mi deve ancora spiegare perché è caduto il WTC 7 e come mai in un
incendio che ha distrutto due grattacieli
L'incendio causato dall'impatto degli aerei si è spento quasi subito, come
dicono proprio in quel video che sostiene la tesi della cospirazione. Perciò
il fuoco non ha fatto in tempo a consumare tutto il materiale.


Saluti
BS
Roberto FURLAN
2006-01-18 01:44:30 UTC
Permalink
Post by Felix
Guardate questo filmato sconcertante
http://www.ltv.it/World/IL_FILMATO_DELLE_TORRI_GEMELLE
felix
Premetto che sono un Ingegnere.
Ricordo che all'epoca rimasi molto sorpreso quando seppi che entrambe le
torri erano crollate circa due ore dopo gli impatti degli aerei.
Come viene detto anche nel filmato, la struttura di un grattacielo e'
innumerevoli volte iperstatica e per provocarne il crollo bisogna demolire
una parte considerevole delle strutture portanti verticali.
Un aereo, a parte i motori ed alcune parti strutturali, e' estremamente piu'
tenero e leggero (e' fatto di alluminio e la sua solidita' e' data dalla
forma strutturale, finche' non si deforma troppo dopodiche' si sfascia con
niente) di una struttura in acciaio e cemento armato come quella di un
grattacielo. Inoltre, gli impatti sono avvenuti in zone relativamente
perimetrali delle strutture, mentre sappiamo che i grattacieli hanno le
strutture principali nel nocciolo centrale secondo il classico schema
strutturale ad ombrello.
Pertanto, se gli impatti avessero danneggiato irreparabilmente le strutture
portanti, i crolli sarebbero avvenuti quasi immediatamente.
Faccio poi notare che entrambi gli impatti sono avvenuti nella parte
superiore delle strutture, addirittura all'80mo piano di una struttura che
in tutto ne aveva un po' piu' di 100. Di solito, per demolire gli edifici li
si mina alla base. Le cariche nelle zone superiori servono a controllare il
collasso in modo che sia graduale e contenuto entro il perimetro di
cantiere.
Anche se il colonnato dell'80mo piano fosse collassato per i danni subiti,
sarebbe venuta giu' la parte superiore dell'edificio ma il resto non avrebbe
avuto motivo di crollare.
Si dice che sia stato il calore degli incendi a rammollire l'acciaio delle
stutture, provocando quindi il crollo.
E' vero che l'acciaio teme il fuoco, ma e' anche vero che nelle strutture
esso viene adeguatamente protetto da rivestimenti e trattamenti appositi. Ed
e' superfluo ricordare che la normativa antincendio americana e' sempre
stata all'avanguardia da questo punto di vista.
Inoltre, il kerosene degli aerei e' bruciato (come e' normale che sia) molto
rapidamente nei pochi istanti successivi all'impatto e perdipiu' in gran
parte all'esterno delle strutture.
Sicuramente, arredi e tappezzerie hanno preso fuoco ma dal colore del fumo
si capisce che la combustione a fiamma viva si e' esaurita abbastanza
rapidamente. Inoltre, data l'altezza dal suolo, l'abbondante ventilazione ha
sicuramente impedito il raggiungimento di temperature pericolose per una
struttura come quella del WTC.

Saranno pure congetture, ma da ingegnere rimasi sorpreso allora e
l'osservazione dei filmati dei crolli consolida i miei dubbi di allora.
Effettivamente, gli sbuffetti che escono dalle pareti immediatamente sotto
le strutture che collassano sono assai sospetti!

Nessuno ha poi spiegato il motivo per cui e' crollato anche il WTC7 ed altri
palazzi intorno.

Eh... avremmo bisogno di giornalisti curiosi e ficcanaso. Invece...

Buonanotte a tutti!

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Rasko
2006-01-18 08:57:28 UTC
Permalink
Roberto FURLAN ha scritto:

Rispondo a te perchè il tuo post mi è sembrato il più intelligente, ma è
un pò una risposta per tutti.
Post by Roberto FURLAN
Premetto che sono un Ingegnere.
Io non lo sono. Ebbi però una discussione sull'argomento proprio con un
tuo collega il quale mi disse che il crollo verticale(perdonami se non
conosco i termini tecnici)degli edifici è insieme la prova che 1)Le Twin
Towers furono progettate perfettamente; 2)Sono crollate in seguito
all'eccessivo calore generato dall'impatto, calore che avrebbe "fuso" o
"rammollito" le strutture portanti in metallo. Da qui l'implosione.

Prendo per buono tutto quanto non avendo competenze tecniche.
Tuttavia, se anche quanto dettomi risulta corretto, rimangono in sospeso
diverse questioni relative al crollo stesso:

-Ok poniamo che le strutture in acciaio si siano veramente surriscaldate
fino a fondere o ad ammorbidirsi al punto tale che la torre crolla. Ora:
possibile che tutta la struttura portante si sia fusa nello stesso
istante? Voglio dire, parliamo di un grattacielo altissimo, non di un
pezzetto di fil di ferro. Ci saranno stati dei punti in cui l'acciaio
era più caldo e altri in cui era più freddo? Dei punti più "solidi"
dell'edificio. Dalle immagini invece si assiste ad un crollo "dall'alto"
cioè crollano prima i piani alti e di seguito tutti gli altri. Ma non
avrebbe più senso che a crollare sia la parte centrale, ovvero quella
dove è avvenuta l'esplosione? O al massimo i piani più bassi, perchè se
è stato il cherosene a provocare quelle altissime temperature, immagino
che il combustibile sia sceso verso il basso e quindi è lì che doveva
verificarsi il punto di maggior calore. Soprattutto considerando che ai
"piani alti" il calore non doveva essere poi così eccessivo dato che
c'erano persone affacciate alle finestre e persone sul tetto.
Invece avviene una perfetta implosione, con i piani alti che crollano e
non hanno modo di scivolare orizzontalmente(spero che capirai cosa
intendo)poichè in basso non trovano opposizione dato che
progressivamente crollano tutti i piani dall'alto verso il basso.

-Per quale motivo crolla anche il WTC7 in maniera praticamente identica
alle due Torri maggiori? Se a far crollare in modo verticale le Twin
Towers è stato il calore generato dalle esplosioni e alimentato dal
cherosene, perchè crolla in verticale un grattacielo in cui cheroseno
non ve ne era e che non è stato interessato dalle collisioni degli
aerei? Con quell'ingegnere di cui ti parlavo prima si era ipotizzato un
incendio interno al WTC7(e le immagini dimostrano che ci fu incendio)a
cui va aggiunto un cedimento strutturale determinato dal crollo delle
altre due torri. Ma anche qui resta una domanda: come mai crolla su se
stesso partendo dai piani alti? Le immagini del WTC7, ancor più che
quelle delle Twin Towers, mostrano un edificio demolito intenzionalmente.
Post by Roberto FURLAN
Pertanto, se gli impatti avessero danneggiato irreparabilmente le strutture
portanti, i crolli sarebbero avvenuti quasi immediatamente.
Altro punto che avevo toccato.
Perchè non sono crollate subito quando, presumibilmente, il calore
generato dalle esplosioni e generato dalla combustione del cherosene,
era sicuramente maggiore del calore presente un ora dopo l'impatto
quando ormai gli incendi sembrano quasi spenti?
Post by Roberto FURLAN
Le cariche nelle zone superiori servono a controllare il
collasso in modo che sia graduale e contenuto entro il perimetro di
cantiere.
Anche se il colonnato dell'80mo piano fosse collassato per i danni subiti,
sarebbe venuta giu' la parte superiore dell'edificio ma il resto non avrebbe
avuto motivo di crollare.
E qui si ritorna al problema del perchè crolla tutto insieme e non a pezzi.
Post by Roberto FURLAN
Eh... avremmo bisogno di giornalisti curiosi e ficcanaso. Invece...
Ehehe e invece abbiamo Paolo attivissimo.net LOL!
SE
2006-01-18 09:20:39 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Anche se il colonnato dell'80mo piano fosse collassato per i danni subiti,
sarebbe venuta giu' la parte superiore dell'edificio ma il resto non avrebbe
avuto motivo di crollare.
La struttura era evidentemente progettata per sopportare gli ultimi 20
piani "fermi". Invece si è trovata a dover sopportare il peso di 20
piani che cadevano. E c'è una bella differenza, perché non era stato
previsto che dovesse deformarsi, ma solo che dovesse stare lì.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
Roberto FURLAN
2006-01-18 09:44:39 UTC
Permalink
Post by Rasko
Rispondo a te perchè il tuo post mi è sembrato il più intelligente, ma è
un pò una risposta per tutti.
Post by Roberto FURLAN
Premetto che sono un Ingegnere.
Era una premessa esclusivamente mirata a giustificare i termini tecnici che
avrei usato in seguito, naturalmente.
Post by Rasko
1)Le Twin
Towers furono progettate perfettamente;
Di certo, costruzioni di quel tipo e di quelle dimensioni *devono* essere
progettate perfettamente. Non saprei dire se il collasso perfettamente
verticale sia segno di buona progettazione, ma quando si fanno le
demolizioni pilotate si programmano le esplosioni delle cariche secondo una
sequenza determinata ad invitare la caduta strutturale secondo una dinamica
precisa.

2)Sono crollate in seguito
Post by Rasko
all'eccessivo calore generato dall'impatto, calore che avrebbe "fuso" o
"rammollito" le strutture portanti in metallo. Da qui l'implosione.
E' noto che le strutture in acciaio temono la prolungata esposizione al
calore ancor piu' di quelle in cemento armato. Ma proprio per questo motivo
e' da sempre obbligatorio proteggerle con rivestimenti e trattamenti
particolari che ne assicurano la resistenza strutturale per un minimo di 120
o 180 minuti (in Italia).
Non stiamo comunque parlando di putrelline da niente. Per portare al
rammollimento certe colonne in acciaio ce ne vogliono di calore e di tempo!
Post by Rasko
Prendo per buono tutto quanto non avendo competenze tecniche.
Guarda... la piu' grande dote di un ingegnere e' il buon senso. Per le
formulette ci sono i manuali.
Ti diro' di piu': spessissimo le cause dei disastri tecnologici sono tanto
semplici da sembrare addirittura banali. Quando un ingegnere parla
difficile, diffidatene. O non sa niente lui, o non vuole che sappiate voi.
Post by Rasko
possibile che tutta la struttura portante si sia fusa nello stesso
istante?
Sicuramente no. Perche' inizi il collasso e' necessario che cedano le
colonne portanti di almeno un piano. Che spancino i solai non ha alcuna
importanta ai fini della stabilita' della costruzione.
La staticita' della struttura e' data dalle colonne verticali portanti e
dalle controventature (le travi disposte a X nei piani verticali).
Come dicevo prima, le colonne portanti e le relative controventature sono
travi in acciaio di grossissimo spessore e dimensioni, protette dal calore
con rivestimenti (che probabilmente l'impatto ha rimosso, in certa misura) e
trattamenti intumescenti (particolari verniciature che si rigonfiano col
calore e creano uno strato termicamente isolante). Per poter cedere
significativamente, devono rimanere esposte nude al fuoco per parecchio
tempo.
Post by Rasko
Ma non
avrebbe più senso che a crollare sia la parte centrale, ovvero quella
dove è avvenuta l'esplosione?
Se vengono meno le colonne portanti di un piano, tutta la parte di edificio
soprastante quel piano "cade" per un'altezza pari a quella del piano
crollato. Tutta la massa sovrastante acquista pertanto una forza inerziale
che e' come se ne moltiplicasse il peso proprio della struttura in
condizioni statiche. Sulle colonne del piano sottostante si esercita quindi
un "colpo", ovvero una forza in certa misura superiore a quella che
normalmente sono tenute a sopportare. Bisogna pero' dire che, nella
progettazione strutturale, esistono i coefficienti di sicurezza e che
all'epoca del progetto WTC essi erano abbastanza consistenti, sia per
compensare le incertezze dei metodi di calcolo dell'epoca sia perche'
parliamo di quelle che erano le piu' alte costruzioni del mondo.
A spanne, direi che le colonne portanti del WTC potevano reggere almeno il
50% in piu' del carico ordinario.
Post by Rasko
Invece avviene una perfetta implosione, con i piani alti che crollano e
non hanno modo di scivolare orizzontalmente(spero che capirai cosa
intendo)poichè in basso non trovano opposizione dato che
progressivamente crollano tutti i piani dall'alto verso il basso.
La giustificazione che venne data all'epoca fu quella dell'effetto domino.
La botta presa dal piano sottostante a quello del cedimento ne ha mandato al
collasso le strutture e cosi' via procedendo verso il basso, considerato che
con il procedere del collasso il carico dinamico verso il basso aumentava.
Pero' rimane ingiustificato il collasso dell'80mo piano a due ore
dall'impatto e con l'incendio ormai praticamente estinto da tempo.
Post by Rasko
-Per quale motivo crolla anche il WTC7 in maniera praticamente identica
alle due Torri maggiori?
Dio solo lo sa. Era un edificio completamente indipendente dalle torri e non
toccato in alcun modo ne' dagli aerei ne' dal crollo delle torri stesse.
Post by Rasko
Perchè non sono crollate subito quando, presumibilmente, il calore
generato dalle esplosioni e generato dalla combustione del cherosene,
era sicuramente maggiore del calore presente un ora dopo l'impatto
quando ormai gli incendi sembrano quasi spenti?
Dicono che il calore richiede un certo tempo per propagarsi all'interno
degli elementi strutturali. E' vero, ma bisogna che la sorgente di calore
sia attiva per tutto questo tempo. Ovvero, bisogna che la fiamma insista
sulla superficie del metallo. Se viene meno la fiamma, il metallo tende
naturalmente a raffreddarsi. Tantopiu' che la ventilazione non mancava di
certo a quell'altezza.
Post by Rasko
Ehehe e invece abbiamo Paolo attivissimo.net LOL!
Non si pretende che un giornalista abbia competenza specifica su tutto cio'
di cui si trova ad occuparsi. Pero' non si puo' certo dire che manchino le
possibilita' di documentarsi e di informarsi, al giorno d'oggi.
A meno che non siano arrivati "consigli" a non fare troppe domande...

Ciao a tutti!

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
~falco~
2006-01-18 10:28:47 UTC
Permalink
"Roberto FURLAN" <***@iol.it> ha scritto nel messaggio news:***@usenet.libero.it...
.........................
Post by Roberto FURLAN
Post by Rasko
Perchè non sono crollate subito quando, presumibilmente, il calore
generato dalle esplosioni e generato dalla combustione del cherosene,
era sicuramente maggiore del calore presente un ora dopo l'impatto
quando ormai gli incendi sembrano quasi spenti?
Dicono che il calore richiede un certo tempo per propagarsi all'interno
degli elementi strutturali. E' vero, ma bisogna che la sorgente di calore
sia attiva per tutto questo tempo. Ovvero, bisogna che la fiamma insista
sulla superficie del metallo. Se viene meno la fiamma, il metallo tende
naturalmente a raffreddarsi. Tantopiu' che la ventilazione non mancava di
certo a quell'altezza.
..............................................................................

Si può ipotizzare un effetto "camino", qualcosa di molto simile a quello
che è successo nei disastri del tunnel del Bianco o del San Gottardo.

Lì era bastato un semplice incendio su un camion per innescare
un fortissimo calore che ha fuso la volta in cemento armato del tunnel.

Analogamente nelle torri gemelle le migliaia di litri di kerosene
saranno colate nella struttura delle scale e degli ascensori (mi pare che
anche
la struttura centrale di sostegno dei pilastri fosse circolare) innescando
l'incendio degli arredi e dei materiali. L'effetto camino dell'aria
ha alzato le temperature rammollendo proprio i pilastri centrali.
(scusa le imprecisioni da non-ingegnere)
Roberto FURLAN
2006-01-18 11:19:23 UTC
Permalink
Post by ~falco~
Si può ipotizzare un effetto "camino", qualcosa di molto simile a quello
che è successo nei disastri del tunnel del Bianco o del San Gottardo.
Lì era bastato un semplice incendio su un camion per innescare
un fortissimo calore che ha fuso la volta in cemento armato del tunnel.
Non c'e' stato nessun effetto camino nei tunnel. Anzi! In quei casi la
situazione era molto piu' vicina a quella di un forno da pizza, se mi si
passa il paragone.
E comunque l'effetto camino, favorendo la ventilazione, smaltisce il calore
e non lo concentra. Sempre fermo restando che il focolaio deve essere
acceso.
Post by ~falco~
Analogamente nelle torri gemelle le migliaia di litri di kerosene
saranno colate nella struttura delle scale e degli ascensori (mi pare che
anche
la struttura centrale di sostegno dei pilastri fosse circolare) innescando
l'incendio degli arredi e dei materiali. L'effetto camino dell'aria
ha alzato le temperature rammollendo proprio i pilastri centrali.
(scusa le imprecisioni da non-ingegnere)
Guardando i filmati, si nota che al momento dell'impatto si sviluppa
un'enorme palla di fuoco. In quella palla di fuoco e' bruciato
istantaneamente quasi tutto il kerosene, ben spruzzato e vaporizzato dalla
violenza dell'impatto stesso.
A combustione piu' lenta sono invece gli arredi ed i rivestimenti non
ignifughi che, pero', hanno fatto piu' fumo che calore.
Inoltre, dubito che possa realmente essersi innescato un significativo
effetto camino. I vani scala erano compartimentati, come prescrivono da
sempre le norme, ed i vani ascensore chiusi.

Le immagini fanno vedere un incendio che (giustamente) rimane ben confinato
in pochi piani attorno all'80mo. Non si vede uscire fumo dalla sommita' del
grattacielo, cosa che sarebbe avvenuta ipotizzando, appunto, un effetto
camino.
Questo e' segno che le compartimentazioni antincendio hanno fatto
egregiamente il loro dovere e che quindi la struttura ha retto ottimamente
tutte le fasi piu' critiche della tragedia.

Perche', ad un certo punto, abbia deciso di collassare (e come lei anche
l'altra) dopo circa 90 minuti per me rimane un fatto tutt'altro che chiaro.

A presto!

Roberto FURLAN


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Antonello Blueberry
2006-01-18 15:36:41 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Non c'e' stato nessun effetto camino nei tunnel. Anzi! In quei casi la
situazione era molto piu' vicina a quella di un forno da pizza, se mi si
passa il paragone.
E comunque l'effetto camino, favorendo la ventilazione, smaltisce il calore
e non lo concentra. Sempre fermo restando che il focolaio deve essere
acceso.
Consiglio la visione di "Confronting the evidence - A call to reopen the 911
investigation". Benché alcune delle cose segnalate nel video, siano da molti
considerate bufale (vedi Attivissimo), ci sono delle simulazioni fatte al
computer su come fosse quasi impossibile per gli aerei raggiungere la corona
interna di pilastri degli edifici.
Gustavo Rotfl
2006-01-18 15:44:05 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
ci sono delle simulazioni fatte al
computer su come fosse quasi impossibile per gli aerei raggiungere la corona
interna di pilastri degli edifici.
Per quello che mi riguarda era sufficientemente "quasi impossibile" che 4
aerei fossero dirottati in territorio Americano ed indirizzati verso
altrettanti bersagli. Ma è successo.
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Antonello Blueberry
2006-01-18 16:05:03 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Per quello che mi riguarda era sufficientemente "quasi impossibile" che 4
aerei fossero dirottati in territorio Americano ed indirizzati verso
altrettanti bersagli. Ma è successo.
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Infatti è praticamente impossibile che 4 aerei vadano fuori rotta, senza
rispondere alla torre di controllo, si dirigano verso New York e Washington
e nessun aereo militare si alzi in volo per abbatterli. A meno che gli aerei
non siano tutti magicamente impiegati per un falso allarme altrove.
La settimana scorsa un aereo inglese è uscito dalla sua rotta sul mare tra
Roma e Napoli; in men che non si dica un aereo militare è partito per
intercettarlo. E siamo in Italia.
SE
2006-01-18 16:21:40 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
Infatti è praticamente impossibile che 4 aerei vadano fuori rotta, senza
rispondere alla torre di controllo, si dirigano verso New York e Washington e
nessun aereo militare si alzi in volo per abbatterli. A meno che gli aerei
non siano tutti magicamente impiegati per un falso allarme altrove.
La settimana scorsa un aereo inglese è uscito dalla sua rotta sul mare tra
Roma e Napoli; in men che non si dica un aereo militare è partito per
intercettarlo. E siamo in Italia.
Gli USA consideravano il loro territorio sicuro da attacchi aerei
nemici.
Obiettivamente, non sono mai stati bombardati in maniera convenzionale,
in nessuna guerra.
Abbiamo poi saputo che le segnalazioni dei possibili dirottamenti non
sono state considerate a dovere.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
Gustavo Rotfl
2006-01-18 16:49:29 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
La settimana scorsa un aereo inglese è uscito dalla sua rotta sul mare tra
Roma e Napoli; in men che non si dica un aereo militare è partito per
intercettarlo. E siamo in Italia.
Siamo in Italia nel 2006 con acclarato rischio di attentati a seguito degli
episodi dell'11 Settembre e delle guerre successive.

Sii completo.
Roberto FURLAN
2006-01-18 17:46:49 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Questa, specialmente in un NG che parla di televisione, e' un'osservazione
giusta ed interessante.
Pur senza fare della dietrologia, dovremmo riflettere sul fatto che abbiamo
potuto assistere ad una tragedia reale come se fosse stata un film, per
mezzo di filmati ripresi da numerose angolazioni diverse... come se attorno
al WTC fosse gia' pronto un set di ripresa.
Certo, oggi di telecamere ce ne sono talmente tante in giro che quando
capita qualcosa e' abbastanza probabile che qualcuna sia casualmente puntata
sul luogo del disastro. Pero' c'e' da meditare lo stesso.

Fra tutte le inquadrature possibili, quella piu' incredibile a mio avviso e'
quella dei due operai inquadrati da terra con le torri in ottima prospettiva
e l'aereo che arriva a sbatterci contro.
Dico... pare fatta ad arte! In base a quale principio o procedura due
stradini mettono la telecamera per terra, accesa e puntata verso le torri e
fatalita' proprio pochi secondi dopo si verifica il disastro proprio in
piena inquadratura?
Io sono piu' di vent'anni che guido, faccio 50mila km all'anno e mi e'
capitato una sola volta di vedere un incidente in diretta.
E non avevo telecamera, ovviamente...

Mah! Misteri della vita.

Ciao a tutti!

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Roberto FURLAN
2006-01-18 17:47:11 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Questa, specialmente in un NG che parla di televisione, e' un'osservazione
giusta ed interessante.
Pur senza fare della dietrologia, dovremmo riflettere sul fatto che abbiamo
potuto assistere ad una tragedia reale come se fosse stata un film, per
mezzo di filmati ripresi da numerose angolazioni diverse... come se attorno
al WTC fosse gia' pronto un set di ripresa.
Certo, oggi di telecamere ce ne sono talmente tante in giro che quando
capita qualcosa e' abbastanza probabile che qualcuna sia casualmente puntata
sul luogo del disastro. Pero' c'e' da meditare lo stesso.

Fra tutte le inquadrature possibili, quella piu' incredibile a mio avviso e'
quella dei due operai inquadrati da terra con le torri in ottima prospettiva
e l'aereo che arriva a sbatterci contro.
Dico... pare fatta ad arte! In base a quale principio o procedura due
stradini mettono la telecamera per terra, accesa e puntata verso le torri e
fatalita' proprio pochi secondi dopo si verifica il disastro proprio in
piena inquadratura?
Io sono piu' di vent'anni che guido, faccio 50mila km all'anno e mi e'
capitato una sola volta di vedere un incidente in diretta.
E non avevo telecamera, ovviamente...

Mah! Misteri della vita.

Ciao a tutti!

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Roberto FURLAN
2006-01-18 17:47:31 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Questa, specialmente in un NG che parla di televisione, e' un'osservazione
giusta ed interessante.
Pur senza fare della dietrologia, dovremmo riflettere sul fatto che abbiamo
potuto assistere ad una tragedia reale come se fosse stata un film, per
mezzo di filmati ripresi da numerose angolazioni diverse... come se attorno
al WTC fosse gia' pronto un set di ripresa.
Certo, oggi di telecamere ce ne sono talmente tante in giro che quando
capita qualcosa e' abbastanza probabile che qualcuna sia casualmente puntata
sul luogo del disastro. Pero' c'e' da meditare lo stesso.

Fra tutte le inquadrature possibili, quella piu' incredibile a mio avviso e'
quella dei due operai inquadrati da terra con le torri in ottima prospettiva
e l'aereo che arriva a sbatterci contro.
Dico... pare fatta ad arte! In base a quale principio o procedura due
stradini mettono la telecamera per terra, accesa e puntata verso le torri e
fatalita' proprio pochi secondi dopo si verifica il disastro proprio in
piena inquadratura?
Io sono piu' di vent'anni che guido, faccio 50mila km all'anno e mi e'
capitato una sola volta di vedere un incidente in diretta.
E non avevo telecamera, ovviamente...

Mah! Misteri della vita.

Ciao a tutti!

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
.Leonard Spears.
2006-01-18 17:54:02 UTC
Permalink
Il 18 Gen 2006, 16:44, Gustavo Rotfl
Post by Gustavo Rotfl
Due li abbiamo visti da piu' angolazioni e con piu' telecamere.
Ci avresti mai pensato?
Que[]
L'hai postato 3 volte, perché?
Roberto FURLAN
2006-01-19 07:38:37 UTC
Permalink
Il 18 Gen 2006, 18:54, ".Leonard Spears."
Post by .Leonard Spears.
L'hai postato 3 volte, perché?
Bisognerebbe chiederlo a Libero...

Sorry!

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
SE
2006-01-18 16:23:04 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
computer su come fosse quasi impossibile per gli aerei raggiungere la corona
interna di pilastri degli edifici.
Io ho visto un servizio in TV dove spiegavano che la struttura portante
dei WTC fosse proprio all'esterno.
Erano una specie di tubo di acciaio a pianta quadrata.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
Porco Rosso
2006-01-18 18:28:53 UTC
Permalink
Post by SE
Post by Antonello Blueberry
computer su come fosse quasi impossibile per gli aerei raggiungere la
corona interna di pilastri degli edifici.
Io ho visto un servizio in TV dove spiegavano che la struttura portante
dei WTC fosse proprio all'esterno.
Erano una specie di tubo di acciaio a pianta quadrata.
peccato che la versione ufficiale dica proprio il contrario

Porco Rosso
SE
2006-01-19 07:49:46 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Post by Antonello Blueberry
computer su come fosse quasi impossibile per gli aerei raggiungere la
corona interna di pilastri degli edifici.
Io ho visto un servizio in TV dove spiegavano che la struttura portante dei
WTC fosse proprio all'esterno.
Erano una specie di tubo di acciaio a pianta quadrata.
peccato che la versione ufficiale dica proprio il contrario
Porco Rosso
http://www.archimagazine.com/agemell.htm
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
SE
2006-01-18 16:37:27 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Post by Rasko
possibile che tutta la struttura portante si sia fusa nello stesso
istante?
Sicuramente no. Perche' inizi il collasso e' necessario che cedano le
colonne portanti di almeno un piano. Che spancino i solai non ha alcuna
La struttura portante ha retto interamente fino al limite di
sopportazione. Poi, essendo il carico distribuito equamente su tutta la
struttura, ha ceduto in ogni punto quasi nello stesso momento.
Se ho 10 colonne che reggono 1000 kg al massimo ciascuna, ma proprio al
massimo, con 1001 kg crollano tutte. E se invece le tolleranze mi
portano al fatto che ne ceda solo una, le altre si trovano
immediatamente a dover reggere oltre il 10% di carico in più, crollando
immediatamente.
Post by Roberto FURLAN
A spanne, direi che le colonne portanti del WTC potevano reggere almeno il
50% in piu' del carico ordinario.
Il guscio esterno era una struttura portante. Guscio all'interno del
quale era esploso un aereo! Probabilmente un incidente non previsto.
Post by Roberto FURLAN
Pero' rimane ingiustificato il collasso dell'80mo piano a due ore
dall'impatto e con l'incendio ormai praticamente estinto da tempo.
Non era estinto, usciva fumo. L'incendio era in atto e, al suo inizio,
era violentissimo (molto ma molto carburante per aereoplani).
Post by Roberto FURLAN
Post by Rasko
Ehehe e invece abbiamo Paolo attivissimo.net LOL!
Non si pretende che un giornalista abbia competenza specifica su tutto cio'
di cui si trova ad occuparsi. Pero' non si puo' certo dire che manchino le
possibilita' di documentarsi e di informarsi, al giorno d'oggi.
Basta anche non bollare come cazzate tutto quello su cui non si vuole
essere daccordo.
--
Questa è una firma automatica di MesNews.
Sito: http://www.mesnews.net
Roberto FURLAN
2006-01-18 18:14:10 UTC
Permalink
Post by SE
La struttura portante ha retto interamente fino al limite di
sopportazione. Poi, essendo il carico distribuito equamente su tutta la
struttura, ha ceduto in ogni punto quasi nello stesso momento.
Se ho 10 colonne che reggono 1000 kg al massimo ciascuna, ma proprio al
massimo, con 1001 kg crollano tutte. E se invece le tolleranze mi
portano al fatto che ne ceda solo una, le altre si trovano
immediatamente a dover reggere oltre il 10% di carico in più, crollando
immediatamente.
Guarda che le strutture non funzionano cosi'. A parte gli ordini di
grandezza che proprio non ci sono...
Se sei ingegnere o geometra, ti consiglio di tornare a ripassarti
Costruzioni.
Post by SE
Il guscio esterno era una struttura portante. Guscio all'interno del
quale era esploso un aereo! Probabilmente un incidente non previsto.
Non e' vero. La tecnica costruttiva classica dei grattacieli prevede un
nucleo interno in cemento armato a struttura scatolare (in cui si ricavano,
di norma, i vani ascensore e vari cavedi di servizio per cavi,
canalizzazioni, ecc...) e i solai praticamente a sbalzo da questo.
Ti riporto un passo da "Costruzioni.net", ma comunque e' cosa risaputa:

"La struttura delle torri rispecchiava la tecnologia di costruzione dei
grattacieli in uso negli anno Sessanta. Un 'nucleo' verticale centrale (nel
cui interno erano installati gli ascensori e le scale) realizzato con
strutture di acciaio e cemento. Da questo nucleo si irradiavano travi
d'acciaio che sostenevano i solai e che arrivavano fino alla struttura di
travi d'acciaio verticali che formava le pareti esterne. Tutte le strutture
d'acciaio erano rivestite di cemento proprio per garantire un periodo minimo
di resistenza in caso di incendi (da una a due ore). Nessuno aveva pero'
previsto le altissime temperature sviluppate dalla combustione di una gran
quantita' di carburante aeronautico."

Altissime temperature, e' vero, ma solo per poco tempo. In pratica, una
specie di lampo di calore. Il kerosene non e' propriamente un materiale a
lenta combustione!
Post by SE
Non era estinto, usciva fumo. L'incendio era in atto e, al suo inizio,
era violentissimo (molto ma molto carburante per aereoplani).
Fumo nero e denso, da combusione lenta e con poca fiamma.
Del resto, se ci fossero stati davvero 800 o 1000 gradi all'80mo piano, non
credo che quei poveretti al piano superiore sarebbero rimasti (come li
abbiamo visti) affacciati alle finestre o a quel che ne restava per tutto
quel tempo in attesa dei soccorsi. Sarebbero arrostiti abbondantemente
prima.
Post by SE
Basta anche non bollare come cazzate tutto quello su cui non si vuole
essere daccordo.
Io no bollo niente e nessuno, ma quando ho il sospetto che vogliano darmela
ad intendere (e specialmente su cose di cui posso dire di saper qualcosa)
tendo ad incazzarmi un pelino e ad essere sospettoso.

Tu no?

A presto!

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Rasko
2006-01-18 21:12:05 UTC
Permalink
Post by SE
Basta anche non bollare come cazzate tutto quello su cui non si vuole
essere daccordo.
Non volevo dire che quello che dicono gli altri son tutte cazzate.
Semplicemente io non sono ne a favore della tesi "complottistica" ne
però sono disposto a credere alla tesi ufficiale; osservo e mi pongo
delle domande alle quali la tesi ufficiale non da delle risposte che mi
soddisfano.
Ironizzavo semplicemente replicando alla giusta osservazione di Roberto
FURLAN. Non dico che il sito di attivissimo sia una cazzata,
semplicemente trovo molto ridicolo che venga portato quanto scritto su
quel sito come prova schiacciante a vantaggio della tesi ufficiale.
Gustavo Rotfl
2006-01-18 21:26:35 UTC
Permalink
Post by Rasko
Non dico che il sito di attivissimo sia una cazzata,
semplicemente trovo molto ridicolo che venga portato quanto scritto su
quel sito come prova schiacciante a vantaggio della tesi ufficiale.
Se uno dice che i rottami non ci sono e quel sito dimostra con foto che i
rottami ci sono, vuol dire che quel sito è per forza un punto di
riferimento.

Le teorie complottistiche si basano su elementi che quel sito smerda
completamente, come facciamo a non citarlo?
Rasko
2006-01-18 22:16:09 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Rasko
Non dico che il sito di attivissimo sia una cazzata,
semplicemente trovo molto ridicolo che venga portato quanto scritto su
quel sito come prova schiacciante a vantaggio della tesi ufficiale.
Se uno dice che i rottami non ci sono e quel sito dimostra con foto che i
rottami ci sono, vuol dire che quel sito è per forza un punto di
riferimento.
Nessuno dice di non citarlo. Semplicemente non è la Bibbia e da come
alcuni ne parlano sembra sia considerato tale. Tra l'altro non risponde
neanche a tutti i dubbi sul 11\9. Ed è anche ovvio che sia così perchè,
da quanto ho capito, semplicemente si limita a smontare le "leggende
internettiane"; non elabora proprie risposte e proprie teorie, per cui
ogni domanda che esula dalla leggenda internettiana non trova risposta
in quel sito. Mi è parso di vedere che tanti di quelli che lo hanno
citato lo usano come un jolly valido per rispondere a qualsiasi cosa.
A me ad esempio il discorso del Pentagono non convince per nulla, ne la
versione del missile Cruise, ne la versione ufficiale.
Così come non mi convince la spiegazione data per il crollo delle torri
e soprattutto per il crollo del WTC7.
Anche altre vicende mi lasciano molto dubbioso ma non per questo sono un
complottista e non ritengo il sito in questione omniesplicativo.
deelan
2006-01-18 09:20:08 UTC
Permalink
Roberto FURLAN wrote:
(...)
Post by Roberto FURLAN
Eh... avremmo bisogno di giornalisti curiosi e ficcanaso. Invece...
Buonanotte a tutti!
per evitare rotture di balle il governo inglese ha
deciso che per gli attentati nella "tube" di londra non vi sara' una
inchiesta pubblica:

"No inquiry into 7 July bombings"
http://news.bbc.co.uk/1/hi/uk/4526604.stm

''Instead, a senior civil servant will compile a narrative, drawing
together intelligence and police material.''

easy maaaan!
--
deelan <http://www.deelan.com/>
Gustavo Rotfl
2006-01-18 09:26:19 UTC
Permalink
Post by Roberto FURLAN
Premetto che sono un Ingegnere.
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Sono un calciatore...
Porco Rosso
2006-01-18 11:09:00 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Roberto FURLAN
Premetto che sono un Ingegnere.
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Sono un calciatore...
In questa discussione ci sono due generi di imbecilli: quelli che
tengono per gli americani e credono che Osama Bin laden abbia compiuto
l'attentato e quelli che odiano gli americani, che dicono che sia tutta
una montatura.

Nel mezzo ci sono persone intelligenti che avanzano ragionevoli dubbi
sulla versione ufficiale dei fatti.

Purtroppo questi ultimi sono i meno ascoltati, perchè le loro voci si
confondono nel rumore provocato dagli imbecilli.

Porco Rosso
Nicola®
2006-01-18 18:00:24 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
In questa discussione ci sono due generi di imbecilli: quelli che
tengono per gli americani e credono che Osama Bin laden abbia compiuto
l'attentato e quelli che odiano gli americani, che dicono che sia tutta
una montatura.
Nel mezzo ci sono persone intelligenti che avanzano ragionevoli dubbi
sulla versione ufficiale dei fatti.
Purtroppo questi ultimi sono i meno ascoltati, perchè le loro voci si
confondono nel rumore provocato dagli imbecilli.
Un video bufal ti fa vedere che non ci sono rottami. Foto originali te
li mostrano. I testimoni dicono di aver visto un aereo. e tu ti ci
fiondi sopra. Ora dimmi...a quale caso pensi di appartenere? Il terzo
non direi, non tieni per gli americani (usando una frase inutile).
Visto che io non tengo per gli americani ma solo per i fatti, ho visto
le foto con i rottami e ho letto le testimonianze che parlano di un
aereo contro il Pentagono.

Ps: ci sono dei fenomeni che paventano che a colpire le torri gemelle
non furono degli aerei, ma degli ufo. Perchè non ti unisci a loro?
Porco Rosso
2006-01-18 18:32:53 UTC
Permalink
Post by Nicola®
Post by Porco Rosso
In questa discussione ci sono due generi di imbecilli: quelli che
tengono per gli americani e credono che Osama Bin laden abbia compiuto
l'attentato e quelli che odiano gli americani, che dicono che sia tutta
una montatura.
Nel mezzo ci sono persone intelligenti che avanzano ragionevoli dubbi
sulla versione ufficiale dei fatti.
Purtroppo questi ultimi sono i meno ascoltati, perchè le loro voci si
confondono nel rumore provocato dagli imbecilli.
Un video bufal ti fa vedere che non ci sono rottami. Foto originali te
li mostrano. I testimoni dicono di aver visto un aereo. e tu ti ci
fiondi sopra. Ora dimmi...a quale caso pensi di appartenere? Il terzo
non direi, non tieni per gli americani (usando una frase inutile).
Visto che io non tengo per gli americani ma solo per i fatti, ho visto
le foto con i rottami e ho letto le testimonianze che parlano di un
aereo contro il Pentagono.
Ps: ci sono dei fenomeni che paventano che a colpire le torri gemelle
non furono degli aerei, ma degli ufo. Perchè non ti unisci a loro?
il problema è uno solo: se il video è una bufala, allora perchè non ci
porti un video che non sia una bufala?
C'erano 14000 telecamere li intorno, quindi per favore potresti portarle?

Qui si ribalta la logica, cioè siamo noi a dover dimostrare che un
evento non si è verificato!

La logica dice che è chi racconta un evento a dover dimostrare che si è
verificato.

Sono i governi a doverci far vedere i video dell'impatto invece di
secretarli, non noi a dover dimostrare che loro mentono.
Altrimenti domani io vado al telegiornale a dire che su marte ci sono
gli ufo, prova a smentirmi.

Ma forse questo è un paradigma di pensiero troppo acuo e lineare per uno
di destra

Porco Rosso
kranio
2006-01-18 12:55:04 UTC
Permalink
On Wed, 18 Jan 2006 10:26:19 +0100, Gustavo Rotfl
Post by Gustavo Rotfl
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Come calciatore, non ho idea. Ma come cretino sei insuperabile!
Gustavo Rotfl
2006-01-18 13:01:13 UTC
Permalink
Post by kranio
Post by Gustavo Rotfl
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Come calciatore, non ho idea. Ma come cretino sei insuperabile!
Devo dire che non deludi mai.
Appena non serve il tuo parere ti presenti immediatamente.
Porco Rosso
2006-01-18 13:41:46 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by kranio
Post by Gustavo Rotfl
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Come calciatore, non ho idea. Ma come cretino sei insuperabile!
Devo dire che non deludi mai.
Appena non serve il tuo parere ti presenti immediatamente.
dubito che il TUO parere sia mai servito a qualcosa.

Porco Rosso
gummo
2006-01-18 14:29:21 UTC
Permalink
Il Wed, 18 Jan 2006 14:41:46 +0100, Porco Rosso
Post by Porco Rosso
dubito che il TUO parere sia mai servito a qualcosa.
Levami una curiosita' : sei per caso tu il "cuggino" intelligente dei
Kolleoni (quello dei 3 coglioni) ovvero kranio, frolloccone e finetti?
Dallo stile e i contenuti dei tuoi post sarei disposto a
scommettere...

gummo
Porco Rosso
2006-01-18 14:43:34 UTC
Permalink
Post by gummo
Il Wed, 18 Jan 2006 14:41:46 +0100, Porco Rosso
Post by Porco Rosso
dubito che il TUO parere sia mai servito a qualcosa.
Levami una curiosita' : sei per caso tu il "cuggino" intelligente dei
Kolleoni (quello dei 3 coglioni) ovvero kranio, frolloccone e finetti?
Dallo stile e i contenuti dei tuoi post sarei disposto a
scommettere...
Se ho a che fare con interlocutori senza argomenti mi adeguo.
Per ora i grandi difensori della tesi ufficiale si sono prodotti più che
altro in battutine saccenti.

Porco Rosso
Gustavo Rotfl
2006-01-18 14:43:59 UTC
Permalink
Post by Porco Rosso
Se ho a che fare con interlocutori senza argomenti mi adeguo.
Per ora i grandi difensori della tesi ufficiale si sono prodotti più che
altro in battutine saccenti.
E documenti fotografici.

Tu --> fuffa.
Porco Rosso
2006-01-18 14:53:07 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Porco Rosso
Se ho a che fare con interlocutori senza argomenti mi adeguo.
Per ora i grandi difensori della tesi ufficiale si sono prodotti più che
altro in battutine saccenti.
E documenti fotografici.
Tu --> fuffa.
non ci siamo capiti: i tuoi documenti fotografici sono la prima prova
che un aereo non si è schiantato lì. Ti è chiaro adesso il concetto?

Porco Rosso
.Leonard Spears.
2006-01-18 14:51:38 UTC
Permalink
Post by Gustavo Rotfl
Post by Porco Rosso
Se ho a che fare con interlocutori senza argomenti mi adeguo.
Per ora i grandi difensori della tesi ufficiale si sono prodotti più che altro
in battutine saccenti.
E documenti fotografici.
Tu --> fuffa.
non ci siamo capiti: i tuoi documenti fotografici sono la prima prova che un
aereo non si è schiantato lì. Ti è chiaro adesso il concetto?
Oh, che ne dici se provo che tu non esisti? Non mi ci vuole un cazzo, vado?
kranio
2006-01-18 19:50:27 UTC
Permalink
Post by gummo
Il Wed, 18 Jan 2006 14:41:46 +0100, Porco Rosso
Post by Porco Rosso
dubito che il TUO parere sia mai servito a qualcosa.
Levami una curiosita' : sei per caso tu il "cuggino" intelligente dei
Kolleoni (quello dei 3 coglioni) ovvero kranio, frolloccone e finetti?
Dallo stile e i contenuti dei tuoi post sarei disposto a
scommettere...
gummo
Gummo, se rosichi così visibilmente sarà chiaro a tutti che ci sei
rimasto scottato.
Dai! Cosa vuoi che siano qualche centinaio di ceffoni virtuali!
kranio
2006-01-18 19:50:23 UTC
Permalink
On Wed, 18 Jan 2006 14:01:13 +0100, Gustavo Rotfl
Post by Gustavo Rotfl
Post by kranio
Post by Gustavo Rotfl
Io sono un calciatore, quindi se vedo Ronaldinho che fa il passo doppio a
velocità folle lo devo saper fare pure io, no?
Come calciatore, non ho idea. Ma come cretino sei insuperabile!
Devo dire che non deludi mai.
Appena non serve il tuo parere ti presenti immediatamente.
Devo ammettere che è vero: l'idiozia umana mi attira
irresistibilmente. Quindi capirai che quando vedo un perfetto
imbecille mi scapicollo a dargli del coglione.
Nadir
2006-01-18 15:33:39 UTC
Permalink
"Roberto FURLAN"
Post by Roberto FURLAN
Premetto che sono un Ingegnere.
ROTFL, ma un po' di contegno, cavoli!
Non si dice cosi': si cela, si tergiversa... cioe', credevo che solo i
laureati a Camerino potessero uscirsenete con questi incipit.
Vabbe', amen... con tutto il rispetto, eh.
--
Nadja Jacur
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Continua a leggere su narkive:
Loading...